Jimmy Van Heusen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jimmy Van Heusen
Jimmy Van Heusen (2).jpg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop
Jazz
Periodo di attività musicale1930 – 1964
Sito ufficiale
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 1945
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 1958
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 1960
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore canzone 1964

James "Jimmy" Van Heusen (Syracuse, 26 gennaio 1913Rancho Mirage, 6 febbraio 1990) è stato un compositore e pianista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Syracuse, nello stato di New York, col nome Edward Chester Babcock, ha cambiato nome all'età di 16 anni e si è formato alla Università di Syracuse. Negli anni '30 ha lavorato come pianista per gli editori musicali della Tin Pan Alley. Come parolieri ha spesso usufruito dell'apporto di Eddie DeLange e Johnny Burke. Insieme a quest'ultimo si è trasferito a Hollywood nel 1939, e proprio con lui ha vinto il suo primo Oscar alla migliore canzone per Swinging on a Star (1945).

Negli anni '50 ha invece collaborato con Sammy Cahn, col quale ha vinto altri Oscar. Ha scritto anche brano resi famosi da Frank Sinatra: su tutti Love and Marriage, Come Fly with Me e Only the Lonely. Spesso si è cimentato col teatro, contribuendo a diverse produzioni di Broadway come Carnival in Flanders (1953), Skyscraper (1965) e Walking Happy (1966). Nel 1971 è stato inserito nella Songwriters Hall of Fame.

Si è spento in California all'età di 77 anni. Dal 1969 fino al 1990 (anno in cui è morto) è stato sposato con l'attrice Bobbe Brox.

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Van Heusen ha ricevuto la candidatura all'Oscar alla migliore canzone in 14 occasioni in 12 diversi anni (nel 1945 e nel 1964 è stato candidato con due canzoni), vincendo quattro volte:[1]

Ha ricevuto la candidatura senza vincere:

Ha vinto un Emmy Award per il "miglior contributo musicale" per la canzone Love and Marriage (1955).

Ha ricevuto tre candidature ai Tony Awards (1966, miglior musical; 1967, miglior musical e 1967, miglior compositore e paroliere).

Ha anche ricevuto tre candidature ai Golden Globe (1965, 1968, 1969). Inoltre è stato candidato al Grammy Awards 1965 nella categoria "miglior musica per produzione cinematografica o televisiva".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Academy Awards Database, Jimmy Van Heusen, su Oscars.org, The Academy of Motion Picture Arts and Sciences (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN54338466 · ISNI (EN0000 0000 8133 3253 · LCCN (ENn87146380 · GND (DE134545370 · BNF (FRcb13952105n (data) · NLA (EN35263274