La mia via

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La mia via
Going My Way (1944) trailer 1.jpg
O'Malley (Bing Crosby) e Fitzgibbon (Barry Fitzgerald) in una scena del film
Titolo originaleGoing My Way
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1944
Durata130 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generecommedia, drammatico
RegiaLeo McCarey
SoggettoLeo McCarey
SceneggiaturaFrank Butler, Frank Cavett
ProduttoreLeo McCarey per Paramount Pictures
Distribuzione in italianoParamount (1945)
FotografiaLionel Lindon
MontaggioLeRoy Stone
ScenografiaHans Dreier
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Doppiaggio originale

Ridoppiaggio

La mia via (Going My Way) è un film del 1944 scritto e diretto da Leo McCarey.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giovane reverendo O'Malley viene inviato dai superiori nella piccola e assonnata parrocchia di Saint Dominic, nei sobborghi di New York, per aiutare l'ormai anziano padre Fitzgibbon, che è lì da quaranta anni. Per non dare al vecchio sacerdote la sensazione di essere da sostituire perché inutile, O'Malley finge di mettersi ai suoi ordini e di assecondarlo. In breve tempo, facendo però di testa sua, O'Malley riesce a far rifiorire la parrocchia. Dove regnavano rabbia e rassegnazione, l'ugola d'oro del protagonista riporta serenità e voglia di vivere.

Essendo stato musicista O'Malley coinvolge i ragazzi della parrocchia in un coro. Non avendo però solo un repertorio di tradizionali canzoni religiosi non trova l'iniziale approvazione di padre Fitzgibbon che recatosi dal vescovo scopre la verità. Rattristatosene Fitzgibbon inizialmente vuole allontarsi ma poi cambia idea grazie alle attenzioni del giovane reverendo.

La parrocchia ha gravi difficoltà economiche e con l'aiuto di Genevieve Linden, cantante al Metropolitan sua amica, O'Malley riesce a vendere alcune sue composizioni per rimpinguare le casse.

Quando le cose sembrano messe per il meglio e O'Malley sta per invitare padre Fitzgibbon a visitare l'anziana madre che non vede da quarantanni la chiesa va a fuoco. Questa è una dura prova che mette a dura prova la fede e la salute del vecchio prete.

La costanza dei protagonisti fa però superare anche questo momento ed il film si conclude quando O'Malley destinato ad aiutare altrove un altro anziano parroco si accomiata facendo incontrare Fitzgibbon con la madre.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Locandina del film

Barry Fitzgerald ha vinto l'Oscar come miglior attore non protagonista ma è stato nominato anche come miglior attore protagonista, fu l'unico caso nella storia degli Oscar.

Nel 2004 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio in italiano del film venne eseguito negli Stati Uniti nel 1944, da un gruppo di attori italo-americani.

Serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Il film generò una serie televisiva, Going My Way, trasmessa sulla ABC dal 1962 al 1963.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Librarian of Congress Adds 25 Films to National Film Registry, su loc.gov, Library of Congress, 28 dicembre 2004. URL consultato il 7 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305887963 · BNF (FRcb14663815z (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema