Swing Easy!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Swing Easy!
Artista Frank Sinatra
Tipo album Studio
Pubblicazione agosto 1954
Durata 19 min : 17 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Swing
Jazz
Etichetta Capitol Records
Produttore Voyle Gilmore
Registrazione 7 e 19 aprile 1954
Frank Sinatra - cronologia
Album precedente
(1954)
Album successivo
(1955)

Swing Easy! è un album del crooner statunitense Frank Sinatra, pubblicato nel 1954 dalla Capitol Records.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Secondo album per la Capitol e primo effettivo con gli arrangiamenti di Nelson Riddle, Swing Easy! (con o senza il punto esclamativo, a seconda delle edizioni), il disco si concentra su canzoni swing ritmate e con tocco gentile.

Le canzoni sono tutti standard di quella che viene considerata l'epoca d'oro della musica americana (cioè dalla fine della Prima guerra mondiale all'avvento del rock and roll), come da consuetudine dei crooner del tempo. L'album si presenta però anche innovativo, soprattutto grazie all'interpretazione di Sinatra e agli arrangiamenti di Riddle, che provano ad aggiungere dissonanze, marce multiple e sincopature. Tra i compositori delle canzoni vi sono gli storici Cole Porter, Harold Arlen e Johnny Mercer.

L'album raggiunse la terza posizione nella classifica Billboard 200 e la quinta nella UK Albums Chart.

Le tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Jeepers Creepers (Warren, Mercer)
  2. Taking a Chance on Love (Duke, Fetter, Latouche)
  3. Wrap Your Troubles in Dreams (Barris, Koehler, Moll)
  4. I'm Gonna Sit Right Down and Write Myself a Letter (Ahlert, Young)
  5. Get Happy (Koehler, Arlen)
  6. All of Me (Marks, Simons)
  7. Sunday (Conn, Krueger, Miller, Styne )
  8. Just One of Those Things (Porter)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz