Inger Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Inger Miller
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 163 cm
Peso 55 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
60 m 7"15 (indoor – 1999)
100 m 10"79 (1999)
100 m 11"37 (indoor – 2000)
200 m 21"77 (1999)
400 m 52"76 (1994)
Società Nike
Carriera
Nazionale
1996-2003 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 2 2 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Inger Miller (Los Angeles, 12 giugno 1972) è un'ex velocista statunitense, campionessa mondiale dei 200 metri piani a Siviglia 1999.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È figlia dell'ex velocista giamaicano Lennox Miller, medagliato olimpico e morto nel 2004.

È stata campionessa olimpica ad Atlanta 1996 e mondiale nel 1997 ad Atene e nel 2001 ad Edmonton nella staffetta, in cui ha vinto anche un argento a Saint-Denis nel 2003; inoltre, nel 1999 a Siviglia fu iridata nei 200. Vanta anche un altro argento iridato, ottenuto nei 100 nel 1999.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1996 Giochi olimpici Stati Uniti Atlanta 200 m piani 22"41
4×100 m Oro Oro 41"95
1997 Mondiali Grecia Atene 100 m piani 11"18
200 m piani 22"52
4×100 m Oro Oro 41"47 Record dei campionati
1999 Mondiali indoor Giappone Maebashi 60 m piani Finale sq
Mondiali Spagna Siviglia 100 m piani Argento Argento 10"79 Miglior prestazione personale
200 m piani Oro Oro 21"77 Miglior prestazione personale
2001 Mondiali Canada Edmonton 200 m piani Semifinale 22"82
2003 Mondiali Francia Saint-Denis 4×100 m Argento Argento 41"83 Miglior prestazione personale stagionale

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1996
1997
1998
1999

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]