Nazionale di atletica leggera delle Bahamas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bahamas Bahamas
Sport Atletica leggera
Federazione BAAA
Confederazione NACAC
Codice CIO BAH
Giochi olimpici
Partecipazioni 15 (esordio: 1956)
Miglior risultato 2 - 0 - 1   (2000)
Medaglie (5 - 2 - 5)
Campionati mondiali
Partecipazioni 17 (esordio: 1983)
Miglior risultato 3 - 0 - 1   (2001)
Medaglie (8 - 9 - 8)
Campionati mondiali indoor
Partecipazioni 18 (esordio: 1985)
Miglior risultato 1 - 0 - 1   (2004)
Medaglie (3 - 6 - 9)



Statistiche aggiornate al 26 novembre 2019

La nazionale di atletica leggera delle Bahamas è la rappresentativa delle Bahamas nelle competizioni internazionali di atletica leggera riservate alle selezioni nazionali.

Bilancio nelle competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Chris Brown, otto medaglie tra Olimpiadi e Mondiali

La nazionale bahamense di atletica leggera vanta 15 partecipazioni ai Giochi olimpici estivi su 28 edizioni disputate, per un totale di 5 medaglie d'oro, 2 d'argento e 5 di bronzo.[1]

Gli ori olimpici conquistati da Bahamas nell'atletica leggera sono stati vinti da Pauline Davis-Thompson nei 200 metri piani a Sydney 2000, la staffetta 4×100 metri femminile a Sydney 2000, Tonique Williams-Darling nei 400 metri piani ad Atene 2004, la staffetta 4×400 metri maschile a Londra 2012 e Shaunae Miller-Uibo nei 400 metri piani a Rio de Janeiro 2016.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Bahamas Athletics, su sports-reference.com. URL consultato il 23 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera