Me'Lisa Barber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Me'Lisa Barber
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 160 cm
Peso 57 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
60 m 7"01 (indoor - 2006)
100 m 10"95 (2007)
200 m 22"37 (2005)
200 m 23"08 (indoor - 2002)
400 m 50"87 (2002)
400 m 52"62 (indoor - 2002)
Società Adidas
Carriera
Nazionale
2003-Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Mondiali 2 0 0
Mondiali indoor 1 0 0
Giochi panamericani 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 giugno 2019

Me'Lisa Barber (Livingston, 4 ottobre 1980) è una velocista statunitense, campionessa mondiale indoor dei 60 metri piani a Mosca 2006.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Me'Lisa Barber, sorella gemella di Mikele, anch'essa velocista, inizia la carriera agonistica praticando i 400 metri piani. Con la staffetta 4×400 metri vince il titolo mondiale a Saint-Denis nel 2003.

Dal 2005 si specializza nelle distanze di velocità più brevi, come 100 e 200 m piani. Ai Campionati del mondo di Helsinki vince l'oro con la staffetta 4×100 metri e partecipa alla prova dei 100 metri piani, classificandosi 5ª col tempo di 11"09.

L'anno seguente a Mosca si laurea campionessa mondiale indoor dei 60 m piani, battendo la connazionale e campionessa in carica dei 100 m piani Lauryn Williams.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2003 Giochi panamericani Rep. Dominicana Santo Domingo 400 m piani 52"53
4×400 m Oro Oro 3'26"40
Mondiali Francia Saint-Denis 4×400 m Oro Oro 3'22"63 Miglior prestazione mondiale stagionale
2005 Mondiali Finlandia Helsinki 100 m piani 11"09
4×100 m Oro Oro 41"78 Miglior prestazione mondiale stagionale
2006 Mondiali indoor Russia Mosca 60 m piani Oro Oro 7"01 Miglior prestazione mondiale stagionale

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 volta campionessa nazionale dei 100 metri piani (2005)
  • 2 volte campionessa nazionale indoor dei 60 metri piani (2006, 2009)

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2005
2006

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]