Ignacio Pussetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ignacio Pussetto
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Udinese
Carriera
Squadre di club1
2013-2016Atlético de Rafaela44 (4)
2016-2018Huracán42 (12)
2018-2020Udinese47 (5)
2020Watford8 (0)
2020-Udinese14 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 settembre 2021

Ignacio Pussetto (Cañada Rosquín, 21 dicembre 1995) è un calciatore argentino, attaccante dell'Udinese in prestito dal Watford.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Possiede il passaporto italiano in quanto il suo bisnonno era originario della provincia di Torino, per poi migrare in argentina[1]. È fidanzato con l'argentina Agustina Bocco, dalla quale a marzo 2021 ha avuto il figlio Simone.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo naturale è quello di ala destra, ma può adattarsi anche a sinistra e come punta. Possiede un'ottima velocità, unita ad una buona propensione all'assist e per i gol.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi in Argentina[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito nella massima serie argentina con l'Atlético Rafaela nella stagione 2013-2014. Nel 2016 si trasferisce all'Huracán per un milione e quattrocentomila euro: dopo un primo anno di difficile ambientamento, condito da tre gol in quindici presenze, si afferma nella stagione successiva realizzando nove gol e sette assist, giocando soprattutto esterno destro[2]. Diventa il miglior marcatore del club nella Superliga 2017-2018 e contribuisce alla qualificazione alla CONMEBOL Libertadores 2019,[3] andando a segno nell'ultima partita con la maglia del Globo in un 3-3 contro il Boca Juniors del 12 maggio 2018 che ha consentito l'accesso al torneo continentale.[4]

Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 luglio 2018 viene ceduto all'Udinese per un corrispettivo in denaro di otto milioni di euro.[5] Con i bianconeri friulani firma un contratto quinquennale[6]. Il 30 settembre seguente firma la sua prima rete in massima serie nella partita persa contro il Bologna per 2-1[7].

Dopo una prima stagione in cui è stato impiegato con costanza, nella seconda trova meno spazio,[8] segnando una rete in 12 partite (precisamente il 15 dicembre 2019 nella sconfitta esterna per 3-1 contro la Juventus).[9]

Watford[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 gennaio 2020 viene ceduto per 8 milioni al Watford, con cui firma un contratto quadriennale.[10][11]

Quattro giorni dopo fa il suo esordio in Premier League subentrando dalla panchina all’88’ nella gara interna pareggiata 0-0 contro il Tottenham.[12]

Ritorno all'Udinese[modifica | modifica wikitesto]

A seguito della retrocessione degli inglesi in Championship, gioca una partita nella seconda serie inglese, per poi fare ritorno, a titolo temporaneo, all'Udinese il 5 ottobre 2020.[13][14] Tredici giorni dopo torna al gol, nella vittoria per 3-2 contro il Parma.[15] Dopo aver terminato anzitempo la stagione a causa della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, in occasione della partita persa per 4-1 contro la Juventus,[16][17] il 30 giugno 2021 il prestito viene rinnovato fino al 2022.[18][19]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 settembre 2021.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Argentina Atlético Rafaela PD 11 0 CA 0 0 - - - - - - 11 0
2014 PD 3 0 CA 1 0 - - - - - - 4 0
2015 PD 19 2 CA 0 0 - - - - - - 19 2
2016 PD 11 2 CA 0 0 - - - - - - 11 2
Totale Atletico Rafaela 44 4 1 0 - - - - 45 4
2016-2017 Argentina Huracán PD 15 3 CA 1 0 CS 3 0 - - - 19 3
2017-2018 PD 27 9 CA 1 0 - - - - - - 28 9
Totale Huracán 42 12 2 0 3 0 - - 47 12
2018-2019 Italia Udinese A 35 4 CI 1 0 - - - - - - 36 4
2019-gen. 2020 A 12 1 CI 2 0 - - - - - - 14 1
gen.-lug. 2020 Inghilterra Watford PL 7 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 7 0
ago.-ott. 2020 FLC 1 0 FACup+CdL 0+1 0 - - - - - - 2 0
Totale Watford 8 0 1 0 - - - - 9 0
ott. 2020-2021 Italia Udinese A 11 3 CI 2 1 - - - - - - 13 4
2021-2022 A 3 1 CI 1 0 - - - - - - 4 1
Totale Udinese 61 9 6 1 - - - - 67 10
Totale carriera 155 25 10 1 3 0 - - 168 26

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Passaporto italiano, su calcionews24.com.
  2. ^ a b Calciomercato Udinese, ecco chi è Pussetto: lui, Di Maria e l'Huracan, su sport.sky.it, 17 luglio 2018. URL consultato il 22 luglio 2018.
  3. ^ I nuovi stranieri della Serie A: Ignacio Pussetto (Udinese), su spaziocalcio.it, 31 luglio 2018.
  4. ^ Huracán vs. Boca Juniors - 12 maggio 2018, su it.soccerway.com. URL consultato il 31 luglio 2018.
  5. ^ Calciomercato, Pussetto all'Udinese per 8 milioni di euro, su gazzetta.it, 17 luglio 2018. URL consultato il 22 luglio 2018.
  6. ^ IGNACIO PUSSETTO E’ BIANCONERO, su udinese.it. URL consultato il 31 luglio 2018.
  7. ^ (EN) Federico FAZIO scores for AS Roma, Ignacio PUSSETTO for Udinese in Serie A, su mundoalbiceleste.com. URL consultato il 13 ottobre 2018.
  8. ^ Il Watford spinge per un attaccante dell'Udinese, su sport.sky.it, 27 dicembre 2019. URL consultato il 17 marzo 2020.
  9. ^ Juventus-Udinese 3-1, su udinese.it. URL consultato il 16 marzo 2020.
  10. ^ Pussetto ceduto al Watford, su udinese.it. URL consultato il 14 gennaio 2020.
  11. ^ (EN) Official: Pussetto Pens Permanent Deal, su watfordfc.com. URL consultato il 14 gennaio 2020.
  12. ^ (EN) Watford 0-0 Tottenham Hotspur: Gazzaniga saves Deeney penalty, in BBC Sport, 18 gennaio 2020. URL consultato il 16 marzo 2020.
  13. ^ (EN) Official: Udinese Loan For Pussetto, su watfordfc.com. URL consultato il 6 ottobre 2020.
  14. ^ Pussetto ritorna in bianconero, su udinese.it. URL consultato il 6 ottobre 2020.
  15. ^ Serie A, Udinese-Parma 3-2: Pussetto regala nel finale i primi punti ai friulani, su sportmediaset.mediaset.it. URL consultato il 6 luglio 2021.
  16. ^ Udinese, infortunio Pussetto: interessamento del crociato anteriore. Le news, su sport.sky.it, 4 gennaio 2021.
  17. ^ Pussetto: "Non vedo l'ora di tornare in campo", su udinese.it. URL consultato il 6 luglio 2021.
  18. ^ (EN) Official: Pussetto Extends Udinese Loan, su watfordfc.com, 30 giugno 2021.
  19. ^ Pussetto ancora bianconero, su udinese.it, 30 giugno 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]