ISO 21500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La norma ISO 21500 "Guidance on project management"[1] in italiano Guida alla gestione dei progetti (project management). È una guida per la gestione dei progetti utilizzabile da ogni tipo di organizzazione, pubblica, privata o comunitaria, e per ogni tipo di progetto, indipendentemente da complessità, dimensione o durata. La norma presenta i concetti ed i processi considerati buone pratiche nella gestione dei progetti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 l'ISO ha creato il Technical committee ISO/TC 258 Project, programme and portfolio management, che ha iniziato il progetto 21500 per una prima norma internazionale sul tema del Project management.

La ISO 21500 è stata pubblicata per la prima volta il 3 settembre 2012.

L'edizione italiana UNI ISO 21500 è stata pubblicata per la prima volta il 9 maggio 2013.[2]

Principali requisiti della norma[modifica | modifica wikitesto]

La struttura della ISO 21500 è suddivisa nei seguenti capitoli:

  • 1 Scopo
  • 2 Termini e definizioni
  • 3 Concetti di project management
  • 4 Processi di project management

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • ISO/TC 258—Project, programme and portfolio management
  • ISO 21500—Guida alla gestione dei progetti (project management)