Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Hikōtei jidai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hikōtei jidai
飛行艇時代
Manga
Autore Hayao Miyazaki
Editore Dai Nippon Kaiga
Rivista Model Graphix
Target seinen
1ª edizione marzo – maggio 1989
Tankōbon unico

Hikōtei jidai (飛行艇時代? lett. "L'era degli idrovolanti") è un manga di quindici pagine di Hayao Miyazaki, completamente colorato ad acquerelli, su cui si basa il film anime Porco Rosso. È stato pubblicato nel 1989 su Model Graphix, una rivista mensile sui modellini, in tre parti, da cinque pagine ciascuno, e in seguito raccolto in volume unico da Dai Nippon Kaiga. Il manga è una manifestazione dell'amore di Miyazaki per i vecchi aeroplani.

Differenze con Porco Rosso[modifica | modifica wikitesto]

Confrontato con la versione animata, il manga è molto più spensierato e allegro. Non viene mostrato il passato del protagonista, né appare il personaggio di Gina. Comunque la trama resta molto simile, anche se ampliata nella versione anime.

Nella battaglia tra Porco Rosso e Donald Chuck (nell'anime il personaggio viene chiamato Donald Curtiss), Miyazaki scrive "Se questo fosse un anime, voi ragazzi sareste tutti aggrappati alle vostre siede. Sfortunatamente questo è solo un magazine sui modellini..." (in quel momento l'anime non era stato ancora annunciato).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Parte prima

Porco Rosso salva una ragazza, molto simile a Fio, dalla Mamma Aiuto.

Parte seconda

Porco è stato colpito da Donald Chuck, rimanendo costretto a portare il proprio idrovolante a Milano, alla Piccolo SPA, per ripararlo. Lì conosce Fio, che lo ridisegna e migliora.

Parte Terza

Porco e Chuck si scontrano in una battaglia aerea per Fio e per l'orgoglio italiano.

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga