Cobra (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cobra
コブラ
(Kobura)
Cobra1982.JPG
Scena della sigla serie tv 1982
Manga
AutoreBuichi Terasawa
EditoreShūeisha
RivistaWeekly Shōnen Jump
1ª edizione1978 – 1984
Serie TV anime
Space Cobra
RegiaHideyoshi Oka, Masaharu Okuwaki, Mishio Itano, Osamu Dezaki, Shunji Ôga
SceneggiaturaBuichi Terasawa, Haruya Yamazaki, Kenji Terada, Kosuke Miki, Kosuke Mukai
Char. designAkio Sugino, Shinji Otsuka
Mecha designKatsushi Murakami
Dir. artisticaShichiro Kobayashi, Toshiharu Mizutani, Tsutomu Ishigaki
MusicheSeiji Suzuki, Kentaroh Haneda, Kisaburoh Suzuki (Sigla finale), Yuji Ohno (Sigle)
StudioTokyo Movie Shinsha
ReteFuji TV
1ª TV7 ottobre 1982 – 19 maggio 1983
Episodi31 (completa)
Aspect ratio4:3
Serie TV anime
Cobra the animation
AutoreBuichi Terasawa
RegiaKeizo Shimizu
SceneggiaturaKoji Ueda, Mitsuyo Suenaga, Osamu Dezaki
Char. designAkio Sugino, Ippei Masui, Keiko Yamamoto, Keizo Shimizu
Mecha designYoshihito Ichihara, Yosuke Miura
Dir. artisticaJirou Kouno
MusicheYoshihiro Ike
StudioMagic Bus
ReteBS11 Digital
1ª TV2 gennaio – 27 marzo 2010
Episodi13 (completa)
Aspect ratio16:9
Episodi it.inedito

Cobra (コブラ Kobura?) è una serie manga di fantascienza scritta e illustrata da Buichi Terasawa che fu pubblicata su Weekly Shōnen Jump dal 1978 al 1984. I capitoli furono successivamente raccolti in 18 volumi dalla Shūeisha.

Il manga ha avuto nove sequel e varie storie one-shot pubblicate su Super Jump e Monthly Comic Flapper. Il manga poi è servito come base per un film animato, due serie anime di 31 e 13 episodi e due serie OAV.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie narra delle avventure del bandito spaziale Cobra, che viveva una vita avventurosa finché i suoi nemici iniziarono a dargli la caccia. Cobra ha fatto cambiare la sua faccia chirurgicamente e cancellare la memoria per nascondersi dai suoi nemici e vivere una vita tranquilla. Dopo aver recuperato la memoria si riunisce alla sua partner Lady Armaroid e alla sua astronave Tortuga. Cobra viaggia per la galassia, combattendo la gilda dei pirati e sfuggendo alle forze della pattuglia della Via Lattea. Insieme al suo fascino e astuzia, Cobra riesce a sopravvivere grazie alla sua Psycho Gun, un'arma attaccata al suo braccio sinistro.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Cobra(コブラ):Cobra è l'omonimo protagonista della serie. Buichi Terasawa per la creazione del personaggio si è ispirato all'attore francese Jean-Paul Belmondo. L'arma principale di Cobra è la Psycho-Gun, un'arma laser collegata al suo cervello. Anche se l'uso della Psycho-Gun consuma le sue energie mentali, Cobra compensa con il suo vigore. Porta anche una Python 77 Magnum revolver come arma di riserva.
  • Lady Armaroid(アーマロイド・レディ Āmaroido Redi):Lady Armaroid è la compagna di avventure di Cobra, rappresentando la parte seria del duo. Lady Armaroid è una androide costruita utilizzando la tecnologia di una civiltà perduta di Marte. Possiede una forza sovrumana ma non porta armi e combatte di rado. Solitamente aiuta Cobra pilotando l'astronave Tortuga.
  • Crystal Boy (クリスタル・ボーイ Kurisutaru Bōi):L'arcinemico di Cobra. Crystal Boy vede Cobra come l'unica persona degna di essere il suo avversario. È un cyborg dallo scheletro dorato e un corpo fatto di un vetro impenetrabile. È un membro della Gilda Dei Pirati guidata da Lord Salamander. L'arma di Crystal Boy è una lama attaccata al suo braccio destro. Nella lama è incorporata un'arma laser e può essere usata anche come rampino.
  • Lord Salamander (ロード・サラマンダー Rōdo Saramandā):Il leader della Gilda Dei Pirati.

Episodi anime[modifica | modifica wikitesto]

GiapponeseKanji」 - RōmajiIn onda
Giapponese
Cobra (1982) (31 episodi)
1「復活!サイコガン」 - Fukkatsu! Psychogun7 ottobre 1982
2「奇怪!ジゴバ」 - Kikai! Jigoba14 ottobre 1982
3「宿敵! クリスタルボーイ」 - Shukuteki! Cristal Boy21 ottobre 1982
4「脱走!! シド刑務所」 - Dassô!! Sid keimusho28 ottobre 1982
5「謎! 強敵スナイパーは?」 - Nazo! Kyôteki sniper wa?4 novembre 1982
6「魔術師の正体!!」 - Majutsushi no shôtai!!11 novembre 1982
7「ジェーンの仇!」 - Jane no kataki!18 novembre 1982
8「激闘! コブラ対ボーイ」 - Gekitô! Cobra tai Boy25 novembre 1982
9「出現!! 盗賊スノウ・ゴリラ」 - Shutsugen!! Tôzoku Snow-Gorilla2 dicembre 1982
10「イレズミの秘密」 - Irezumi no himitsu9 dicembre 1982
11「砂の惑星ザドス」 - Suna no wakusei Zados16 dicembre 1982
12「恐るべし 最終兵器」 - Osorubeshi saishû heiki23 dicembre 1982
13「死のルーレット」 - Shi no rōlette30 dicembre 1982
14「大魔王ガルタン」 - Daimaô Galtan6 gennaio 1983
15「竜水晶の友よ!」 - Ryûzuishô no tomo yo!13 gennaio 1983
16「地獄へ! ラグボール」 - Jigoku e! Rugball20 gennaio 1983
17「ならず者チーム」 - Narazu mono chimu27 gennaio 1983
18「デスゲーム! 0078時」 - Desugemu! 0078 toki3 febbraio 1983
19「なるか!? 逆転ホームラン」 - Naruka!? Gyakuten Home run10 febbraio 1983
20「死闘! 砂の海の恐怖」 - Shitō! suna no umi no kyōfu17 febbraio 1982
21「二人のソード王」 - Futari no Sword ô24 febbraio 1982
22「地底の客」 - Chitei no kyaku3 marzo 1982
23「海底の墓標」 - Kaitei no bohyô10 marzo 1982
24「ロボットはいかが?」 - Robot wa ikaga17 marzo 1982
25「コブラが死んだ!?」 - Cobra ga shinda!?24 marzo 1982
26「戦火の彼方に」 - Senka no kanata ni31 marzo 1982
27「悪の帝王! サラマンダー」 - Aku no teiô! Salamandar7 aprile 1982
28「コブラ怒りの報復へ」 - Cobra ikari no hôfuku e21 aprile 1984
29「極北の男 ・熱き血よ」 - Kyokuhoku no otoko – Atsuki chi yo5 maggio 1984
30「サラマンダーを 倒す法」 - Salamandar wo taosu hô12 maggio 1983
31「あばよ! おれのコブラ」 - Abayo! Ore no Cobra19 maggio 1983
Cobra the animation (2010) (13 episodi)
1「シバの鍵」 - Shiba no kagi2 gennaio 2010
2「黄金の扉」 - ōgon no tobira9 gennaio 2010
3「星のない街」 - Hoshi no nai machi16 gennaio 2010
4「黄金郷の亡霊」 - Eru ・ dorādo no bōrei23 gennaio 2010
5「さまよえる美女の伝説」 - Samayoeru bijo no densetsu30 gennaio 2010
6「カゲロウ山登り」 - Kagerōsan nobori6 febbraio 2010
7「山頂へ」 - Sanchō e13 febbraio 2010
8「マンドラド」 - Mandorado20 febbraio 2010
9「黒い弾丸」 - Kuroi danmaru27 febbraio 2010
10「ギャラクシー・ナイツ」 - Gyarakushī ・ naitsu6 marzo 2010
11「13人目の男」 - Jūsannin-me no otoko13 marzo 2010
12「神殿の魔物」 - Shinden no mamono20 marzo 2010
13「遥かなる記憶」 - Harukanaru kioku27 marzo 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga