Premi e riconoscimenti di Hayao Miyazaki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Hayao Miyazaki.

Riconoscimenti ottenuti da Hayao Miyazaki
HayaoMiyazakiCCJuly09.jpg Hayao Miyazaki al San Diego Comic-Con del 2009
Totale dei premi[1]
Vinti Candidature
120 177
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior film d'animazione 2003
Statuetta dell'Oscar Oscar alla carriera 2015

Nel corso della sua carriera, il regista Hayao Miyazaki ha ricevuto un gran numero di premi e riconoscimenti. I suoi primi lungometraggi, Lupin III - Il castello di Cagliostro e Nausicaä della Valle del vento, gli hanno fatto guadagnare due Ōfuji Noburō Award ai Mainichi Film Concours del 1979 e 1984, rispettivamente. Il suo film Laputa - Castello nel cielo ha vinto il premio di Miglior Titolo ai Anime Grand Prix del 1986, mentre Il mio vicino Totoro ha vinto come Miglior Fotografia ai Japan Academy Awards del 1989. Ha ricevuto numerosi premi per il suo lavoro con Kiki - Consegne a domicilio, incluso il Premio Speciale alla 13ª edizione dei Japan Academy Awards nel 1990. Porco Rosso inoltre ha vinto come Miglior Film d'Animazione ai Mainichi Film Awards del 1993.

Il suo film Princess Mononoke è stato il primo film d'animazione a vincere ai Japan Academy Awards come Miglior Film; la sua distribuzione in Occidente ha aumentato enormemente la popolarità e l'influenza dello Studio Ghibli al di fuori del Giappone, e nel 2001 il film La città incantata ha vinto l'Oscar al miglior film d'animazione alla 75ª edizione dei Premi Oscar nel 2003. Altri due suoi film, Il castello errante di Howl nel 2004 e Ponyo sulla scogliera nel 2009, hanno ricevuto numerosi premi, inclusi quello di Film d'Animazione dell'Anno ai Tokyo Anime Awards, ed entrambi sono stati nominati per gli Annie Awards per la categoria "Miglior regia in un film di animazione". Anche il film Si alza il vento del 2013 è stato fortemente acclamato e premiato; ha vinto come Film d'Animazione dell'Anno ai Japan Academy Prize, ed è stato nominato per i Golden Globe per il miglior film straniero alla 71ª edizione dei Golden Globe nel 2014. Il castello errante di Howl e Si alza il vento sono stati nominati come "Miglior film d'animazione" alla 78ª e 86ª edizione dei Premi Oscar. Miyazaki ha ricevuto nel novembre 2014 l'Oscar onorario alla carriera, per il suo impatto nel cinema e nel mondo dell'animazione.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Lupin III - Il castello di Cagliostro[modifica | modifica wikitesto]

Lupin III - Il castello di Cagliostro è stato pubblicato in Giappone il 16 dicembre 1979.[2]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Mainichi Film Award 1979 Ōfuji Noburō Award Vincitore/trice [3]

Nausicaä della Valle del vento[modifica | modifica wikitesto]

Nausicaä della Valle del vento è stato pubblicato l'11 marzo 1984. Ha incassato ¥1.48 miliardi al botteghino, e ha guadagnato altri 742 000 000 ¥ col resto della distribuzione.[4]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Anime Grand Prix 1984 Miglior Titolo Vincitore/trice [5]
Kinema Junpo Awards 1984 Readers' Choice Award – Miglior Film Vincitore/trice [5]
Japanese Movie Director Prize Vincitore/trice
Japanese Anime Festival 1984 Grand Prix of Animation Vincitore/trice [5]
Mainichi Film Award 1984 Ōfuji Noburō Award Vincitore/trice [5]
Zenkoku Eiren 1984 Miglior film giapponese Vincitore/trice [5]

Laputa - Castello nel cielo[modifica | modifica wikitesto]

Laputa - Castello nel cielo è stato pubblicato il 2 agosto 1986. È stato il film d'animazione col maggior incasso dell'anno in Giappone.[6]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Anime Grand Prix 1986 Miglior Titolo Vincitore/trice [5]
Eiga Geijyutsu 1986 Miglior Film Vincitore/trice [5]
Kinema Junpo Awards 1986 Readers' Choice Award – Miglior Film Secondo posto [5]
Mainichi Film Award 1986 Ōfuji Noburō Award Vincitore/trice [5]

Il mio vicino Totoro[modifica | modifica wikitesto]

Il mio vicino Totoro è stato pubblicato il 16 aprile 1988. Nonostante non abbia avuto successo al botteghino, ha ricevuto acclamazioni da parte della critica.[7][8]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Japan Academy Awards 1989 Miglior Fotografia Vincitore/trice [5]
Kinema Junpo Awards 1989 Miglior film dell'anno Vincitore/trice [9]
Readers' Choice Award – Best Japanese Film Vincitore/trice
Mainichi Film Award 1989 Miglior Film Vincitore/trice [10]
Ōfuji Noburō Award Vincitore/trice [3]
Blue Ribbon Awards 1989 Special Award Vincitore/trice [10]

Kiki - Consegne a domicilio[modifica | modifica wikitesto]

Kiki - Consegne a domicilio è uscito nelle sale il 29 luglio 1989. Ha incassato ¥2.15 miliardi al botteghino,[11] ed è stato il film di maggior successo commerciale in Giappone nel 1989.[12]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Anime Grand Prix 1990 Miglior Titolo Vincitore/trice [13]
The Erandole Award 1990 Special Award Vincitore/trice [13]
Golden Gross Awards 1990 Miglior film giapponese Vincitore/trice [13]
Japan Academy Awards 1990 Premio Speciale Vincitore/trice [13]
Japanese Agency of Cultural Affairs 1990 Miglior Film Vincitore/trice [13]
Japan Cinema Association Award 1990 Miglior Film Vincitore/trice [13]
Miglior Regista Vincitore/trice
Kinema Junpo Awards 1990 Readers' Choice Award – Miglior film giapponese dell'anno Vincitore/trice [13]
Mainichi Film Award 1990 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
The Movie's Day 1990 Special Achievement Award Vincitore/trice [13]
Tokyo Metropolitan Cultural Honor 1990 Miglior Film Vincitore/trice [13]

Porco Rosso[modifica | modifica wikitesto]

Porco Rosso è stato pubblicato il 18 luglio 1992. Il film fu un successo di critica e botteghino, rimanendo al primo posto come film di maggior incasso in Giappone per molti anni.[14]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Festival internazionale del film d'animazione di Annecy 1993 Miglior Film Vincitore/trice [15]
Mainichi Film Award 1993 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [16]

Princess Mononoke[modifica | modifica wikitesto]

Princess Mononoke è stato pubblicato il 12 luglio 1997. È stato un successo commerciale e di critica, incassando solo in Giappone un totale di 14 miliardi di yen,[17] e diventando il film di maggior incasso nel Giappone per diversi mesi.[18] Al suo arrivo in Occidente, tuttavia, non ebbe successo al botteghino, incassando circa 3 milioni di dollari.[19]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Agency for Cultural Affairs 1997 Excellent Movie Award Vincitore/trice [13]
Asahi Best Ten Film Festival 1997 Miglior film giapponese Vincitore/trice [13]
Readers' Choice Award Vincitore/trice
Asahi Digital Entertainment Award 1997 Theater Division Award Vincitore/trice [13]
The Association of Movie Viewing Groups 1997 Miglior film giapponese Vincitore/trice [13]
The Elandore Awards 1997 Premio Speciale Vincitore/trice [13]
Fumiko Yamaji Award 1997 Premio Culturale Vincitore/trice [13]
Golden Gross Awards 1997 Grand Prize Vincitore/trice [13]
Special Achievement Award Vincitore/trice
Hochi Film Award 1997 Premio Speciale Vincitore/trice [13]
Japan Media Arts Festival 1997 Grand Prize nell'Animazione Vincitore/trice [13]
Mainichi Art Award 1997 Movie Award Vincitore/trice [13]
MMCA Special Award 1997 Multimedia Grand Prix 1997 Vincitore/trice [13]
The Movie's Day 1997 Special Achievement Award Vincitore/trice [13]
Nihon Keizai Shimbun 1997 Premio d'Eccellenza Vincitore/trice [13]
Nikkei Awards for Excellent Products and Service Vincitore/trice
Nikkan Sports Film Awards 1997 Miglior Regista Vincitore/trice [13]
Yujiro Ishihara Award Vincitore/trice
Osaka Film Festival 1997 Special Award Vincitore/trice [13]
Takasaki Film Festival 1997 Miglior Regista Vincitore/trice [13]
Tokyo Sports Movie Award 1997 Miglior Regista Vincitore/trice [13]
Blue Ribbon Awards 1998 Special Award Vincitore/trice [13]
Japan Academy Awards 1998 Film dell'Anno Vincitore/trice [20]
Kinema Junpo Awards 1998 Readers' Choice Award – Miglior Film Vincitore/trice [13]
Critics' Choice Award – Miglior Film Secondo posto
Readers' Choice Award – Miglior Regista Vincitore/trice
Mainichi Film Award 1998 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Miglior Film Vincitore/trice
Readers' Choice Award – Miglior Film Vincitore/trice
Annie Award 2000 Miglior regia in un film d'animazione Candidato/a [21]
Nebula Award 2001 Miglior Sceneggiatura Candidato/a [22]

La città incantata[modifica | modifica wikitesto]

La città incantata è stato pubblicato il 20 luglio 2001; ha ricevuto l'acclamazione da parte della critica, ed è considerato tra i migliori film degli anni 2000.[23] Il film fu un successo commerciale, incassando ¥30,4 miliardi al botteghino.[24] È il film di maggiore incasso di sempre nel Giappone.[25]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Festival internazionale del cinema di Berlino 2002 Orso d'oro (Miglior Film) Vincitore/trice [13]
Blue Ribbon Awards 2002 Miglior Film Vincitore/trice [26]
Nikkan Sports Film Awards 2002 Miglior Film Vincitore/trice [27]
New York Film Critics Circle Awards 2002 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [28]
New York Film Critics Online 2002 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Boston Society of Film Critics Awards 2002 Menzione Speciale Vincitore/trice [13]
National Board of Review of Motion Pictures 2002 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Cinekid Festival 2002 Cinekid Film Award Vincitore/trice [13]
Durban International Film Festival 2002 Miglior Film Vincitore/trice [29]
European Film Awards 2002 Screen International Award Candidato/a [30]
Kinema Junpo Awards 2002 Readers' Choice Award – Miglior Film Vincitore/trice [31]
Los Angeles Film Critics Association 2002 LAFCA Award Vincitore/trice [13]
Mainichi Film Awards 2002 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [32]
Miglior Regia Vincitore/trice
Miglior Film Vincitore/trice
Readers' Choice Award – Miglior Film Vincitore/trice
San Francisco International Film Festival 2002 Audience Award – Miglior film narrativo Vincitore/trice [13]
Sitges Film Festival 2002 Menzione Speciale Vincitore/trice [13]
Miglior Film Candidato/a
Tokyo Anime Award 2002 Grand Prix Vincitore/trice [33]
Best Director Vincitore/trice
Japan Academy Awards 2002 Film dell'anno Vincitore/trice [34]
Hong Kong Film Award 2002 Miglior film asiatico Vincitore/trice [13]
Academy Award 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [35]
Critics' Choice Awards 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Online Film Critics Society Award 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Miglior film straniero Candidato/a
British Independent Film Awards 2003 Miglior film straniero indipendente Candidato/a [36]
Saturn Award 2003 Miglior Sceneggiatura Candidato/a [13]
Film Critics Circle of Australia 2003 Miglior film straniero Vincitore/trice [37]
Chicago Film Critics Association 2003 Miglior film straniero Candidato/a [38]
Satellite Awards 2003 Miglior film d'animazione o in tecnica mista Vincitore/trice [13]
Phoenix Film Critics Society Award 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
International Horror Guild Award 2003 Miglior Film Candidato/a [39]
Florida Film Critics Circle 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice
Dallas-Fort Worth Film Critics Association 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Imagine Film Festival 2003 Silver Scream Award Vincitore/trice [13]
Annie Award 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [13]
Miglior regia in un film d'animazione Vincitore/trice
Miglior sceneggiatura in un film d'animazione Vincitore/trice
Cambridge Film Festival 2003 Audience Award – Miglior Film Vincitore/trice [40]
Cinema Writers Circle Awards 2003 Miglior film straniero Vincitore/trice [41]
César Award 2003 Miglior film straniero Candidato/a [42]
Premio Hugo 2003 Miglior rappresentazione drammatica, forma lunga Candidato/a [43]
Broadcast Film Critics Association 2003 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [44]
Argentine Film Critics Association 2004 Condor d'argento per miglior film straniero Candidato/a [45]
British Academy Film Awards 2004 Miglior film non in lingua inglese Candidato/a [46]
London Critics Circle Film Awards 2004 Film in lingua straniera dell'anno Candidato/a [47]
Premio Nebula 2004 Miglior sceneggiatura Candidato/a [48]

Il castello errante di Howl[modifica | modifica wikitesto]

Il castello errante di Howl è stato pubblicato il 20 novembre 2004, e ha ricevuto ampie lodi da parte della critica. In Giappone, il film ha incassato una somma record di $14,5 milioni nell'arco della prima settimana dall'uscita.[49] Resta uno dei film di maggior incasso in Giappone, con un incasso globale di ¥19,3 miliardi.[50]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Mavi Film Festival 2004 Audience Award Vincitore/trice [51]
Sitges Film Festival 2004 Audience Award – Miglior Film Vincitore/trice [51]
Best Film Candidato/a
Mostra internazionale del cinema di Venezia 2004 Premio Osella per il migliore contributo tecnico Vincitore/trice [52]
Leone d'oro al miglior film Candidato/a [53]
Hollywood Film Awards 2005 Film d'animazione dell'anno Vincitore/trice [54]
Mainichi Film Awards 2005 Readers' Choice Award – Miglior Film Vincitore/trice [51]
Tokyo Anime Award 2005 Film d'animazione dell'anno Vincitore/trice [51]
Best Director Vincitore/trice
Satellite Awards 2005 Miglior film d'animazione o a tecnica mista Candidato/a [55]
San Diego Film Critics Society Awards 2005 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [55]
Seattle International Film Festival 2005 Golden Space Needle Secondo posto [51]
New York Film Critics Circle Awards 2005 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [28]
Premio Oscar 2006 Miglior film d'animazione Candidato/a [56]
Annie Award 2006 Miglior regia in un film d'animazione Candidato/a [57]
Miglior sceneggiatura in un film d'animazione Candidato/a
Critics' Choice Movie Awards 2006 Miglior film d'animazione Candidato/a [55]
Online Film Critics Society Awards 2006 Miglior film d'animazione Candidato/a [55]
Saturn Award 2006 Miglior film d'animazione Candidato/a [58]
MTV Russia Movie Awards 2006 Miglior Cartone Animato Candidato/a [59]
Hong Kong Film Awards 2006 Miglior film asiatico Candidato/a [60]
Premio Nebula 2007 Miglior Sceneggiatura Vincitore/trice [61]

Ponyo sulla scogliera[modifica | modifica wikitesto]

Ponyo sulla scogliera è stato pubblicato il 19 luglio 2008. Il film fu un successo commerciale, guadagnando 10 miliardi di yen nel primo mese[62] e ¥15,5 miliardi entro la fine del 2008, piazzandosi tra i film di maggior successo in Giappone.[63]

Premio Anno Categoria Risultato Note
Mostra internazionale del cinema di Venezia 2008 Future Film Festival Digital Award Special Mention [64]
Premio Fondazione Mimmo Rotella Vincitore/trice
Leone d'oro al miglior film Candidato/a
Asian Film Awards 2009 Miglior Regista Candidato/a [65]
Chicago Film Critics Association Awards 2009 Miglior film d'animazione Candidato/a [66]
Japan Academy Awards 2009 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [67]
Online Film Critics Society Awards 2010 Miglior film d'animazione Candidato/a [68]
Washington D.C. Area Film Critics Association 2009 Miglior film d'animazione Candidato/a [69]
Tokyo Anime Award 2009 Best Domestic Feature Vincitore/trice [70]
Miglior regista Vincitore/trice
Miglior storia originale Vincitore/trice
Animation of the Year Vincitore/trice
Hong Kong Film Awards 2010 Miglior film asiatico Candidato/a [71]
Annie Award 2010 Miglior regia in un film d'animazione Candidato/a [72]

Si alza il vento[modifica | modifica wikitesto]

Si alza il vento è uscito nelle sale il 20 luglio 2013,[73] ricevendo l'acclamazione da parte della critica. È stato un successo commerciale, incassando ¥11,6 miliardi al botteghino giapponese, diventando il film di maggior incasso in Giappone del 2013.[74]

Premio Anno Categoria Risultato Note
EDA Awards 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [75]
Annie Award 2013 Miglior film d'animazione Candidato/a [76]
Miglior sceneggiatura in un film d'animazione Vincitore/trice
Asia Pacific Screen Awards 2013 Miglior film d'animazione Candidato/a [77]
Boston Online Film Critics Association 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice[78] [79]
Boston Society of Film Critics 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [80]
Chicago Film Critics Association 2013 Miglior film straniero Candidato/a [81]
Miglior film d'animazione Vincitore/trice
Critics' Choice Movie Award 2013 Miglior film d'animazione Candidato/a [81]
Dallas–Fort Worth Film Critics Association 2013 Miglior film straniero Candidato/a [82]
Golden Globe 2013 Miglior film straniero Candidato/a [83]
Japan Academy Awards 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [84]
Los Angeles Film Critics Association 2013 Miglior film d'animazione Secondo posto [85]
National Board of Review 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [86]
New York Film Critics Circle 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [28]
New York Film Critics Online 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [87]
Online Film Critics Society 2013 Miglior film d'animazione Vincitore/trice [88]
Miglior Film Candidato/a [89]
Miglior Regista Candidato/a
Miglior film straniero Candidato/a
Miglior sceneggiatura non originale Candidato/a
Phoenix Film Critics Society 2013 Miglior film d'animazione Candidato/a [90]
San Francisco Film Critics Circle 2013 Miglior film d'animazione Candidato/a [91]
Satellite Awards 2013 Miglior film d'animazione o in tecnica mista Vincitore/trice [92]
St. Louis Film Critics Association 2013 Miglior film d'animazione Secondo posto [90]
Mostra internazionale del cinema di Venezia 2013 Leone d'oro al miglior film Candidato/a [93]
Washington D.C. Area Film Critics Association 2013 Miglior film d'animazione Candidato/a [94]
Premio Oscar 2014 Miglior film d'animazione Candidato/a [95]

Altri lavori[modifica | modifica wikitesto]

Premio Anno Categoria Lavoro Risultato Note
Annie Award 1998 Winsor McCay Award N.D. Vincitore/trice [96]
Mainichi Film Award 2002 Ōfuji Noburō Award Kujiratori (cortometraggio) Vincitore/trice [3]
Mostra internazionale del cinema di Venezia 2005 Leone d'oro alla carriera N.D. Vincitore/trice [52]
Person of Cultural Merit 2012 Person of Cultural Merit N.D. Vincitore/trice [97]
Annie Award 2013 Miglior sceneggiatura in un film d'animazione La collina dei papaveri Candidato/a [98]
Governors Awards 2014 Premio Oscar alla carriera N.D. Vincitore/trice [99]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alcuni dei premi seguenti non prevedono delle nomination, bensì i vincitori vengono annunciati direttamente dalla giuria. Per semplicità e ai fini di non creare confusione, nella lista seguente si suppone che ogni premio vinto sia anche stato nominato.
  2. ^ McCarthy.
  3. ^ a b c Animations, 2008.
  4. ^ Kanō, 2006.
  5. ^ a b c d e f g h i j Cavallaro.
  6. ^ Cavallaro.
  7. ^ Cavallaro.
  8. ^ Camp.
  9. ^ Kinema Junpo Movie Database.
  10. ^ a b Chua, 2016.
  11. ^ Gaulène, 2011.
  12. ^ Hairston, 1998.
  13. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au Cavallaro.
  14. ^ Cavallaro.
  15. ^ Akimoto, 2014.
  16. ^ Akimoto, 2008.
  17. ^ Cavallaro.
  18. ^ Ebert, 1999.
  19. ^ Cavallaro.
  20. ^ Cavallaro.
  21. ^ International Animated Film Association 2000.
  22. ^ Locus, 2011.
  23. ^ Dietz, 2010.
  24. ^ Sudo, 2014.
  25. ^ Cavallaro.
  26. ^ AllCinema, 2001.
  27. ^ Nikkan Sports.
  28. ^ a b c Feinberg, 2014.
  29. ^ Bruno, 2002.
  30. ^ Filmweb, 2002.
  31. ^ Komatsu, 2017.
  32. ^ Mainichi Shinbun.
  33. ^ IMDb, 2002.
  34. ^ Howe, 2003.
  35. ^ Howe, 2003.
  36. ^ British Independent Film Awards.
  37. ^ Film Critics Circle of Australia.
  38. ^ IMDb, 2003.
  39. ^ International Horror Guild.
  40. ^ Screen Daily, 2003.
  41. ^ Schwartz, 2008.
  42. ^ Académie des Arts et Techniques du Cinéma, 2003.
  43. ^ Hugo Awards, 2003.
  44. ^ Godfrey, 2003.
  45. ^ Asociación de Productores y Realizadores de Cine del Uruguay, 2004.
  46. ^ BBC News, 2004.
  47. ^ IMDb, 2004.
  48. ^ Nebula Awards, 2003.
  49. ^ Talbot, 2005.
  50. ^ Osaki, 2013.
  51. ^ a b c d e Cavallaro.
  52. ^ a b Cavallaro.
  53. ^ ABC News, 2005.
  54. ^ Anime News Network, 2005.
  55. ^ a b c d Box Office Prophets.
  56. ^ Wellham, 2016.
  57. ^ International Animated Film Association 2006.
  58. ^ Anime News Network, 2006.
  59. ^ IMDb, 2006.
  60. ^ China Daily, 2006.
  61. ^ Locus, 2011.
  62. ^ Ball, 2008.
  63. ^ Landreth, 2009.
  64. ^ Transilvania International Film Festival.
  65. ^ Anime News Network, 2009a.
  66. ^ Chicago Film Critics Association.
  67. ^ Anime News Network, 2009b.
  68. ^ Online Film Critics Society, 2010.
  69. ^ Washington D.C. Area Film Critics Association, 2009.
  70. ^ Schilling, 2009.
  71. ^ Hong Kong Film Awards, 2010.
  72. ^ Anime News Network, 2009c.
  73. ^ Keegan, 2013.
  74. ^ Ma, 2014.
  75. ^ Alliance of Women Film Journalists, 2013.
  76. ^ The Japan Times, 2014.
  77. ^ Stephens, 2013.
  78. ^ A pari merito con Frozen - Il regno di ghiaccio
  79. ^ Chitwood, 2013.
  80. ^ Anime News Network, 2013c.
  81. ^ a b Anime News Network, 2013e.
  82. ^ Jorgenson, 2013.
  83. ^ Anime News Network, 2013d.
  84. ^ Green, 2014.
  85. ^ Amidi, 2013.
  86. ^ Lewis, 2013.
  87. ^ Adams, 2013.
  88. ^ Variety, 2013.
  89. ^ Online Film Critics Society, 2014.
  90. ^ a b Uproxx, 2013.
  91. ^ Lodge, 2013.
  92. ^ Anime News Network, 2013b.
  93. ^ Anime News Network, 2013a.
  94. ^ Gordon, 2013.
  95. ^ Anime News Network, 2013.
  96. ^ International Animated Film Association 1998.
  97. ^ Komatsu, 2012.
  98. ^ International Animated Film Associatio 2013.
  99. ^ CBS News, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]