Giorgio Ardisson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giorgio Ardisson

Giorgio Ardisson (Rocca Canavese, 31 dicembre 1931Cerveteri, 11 dicembre 2014) è stato un attore italiano noto a livello internazionale anche come George Ardisson[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce nel 1931 a Rocca Canavese[2] in provincia di Torino da padre piemontese e madre calabrese.[3] Trasferitosi a Roma nel 1959 esordisce nel mondo del cinema con una piccola parte nel film Arrangiatevi! di Mauro Bolognini; nel tempo si specializzerà soprattutto in film d'azione e d'avventura, anche grazie alla notevole presenza scenica e al fisico atletico.

Giorgio Ardisson in una foto del 1971

Ottiene grande successo come protagonista nella serie spionistica dedicata all'agente 3S3 e nella sua, tutto sommato, ampia filmografia spicca anche un ruolo nel film Giulietta degli Spiriti di Federico Fellini del 1965 e per ben due volte veste i panni del celebre giustiziere mascherato Zorro.[4]

Nel corso degli anni si rivelerà un attore molto poliedrico, interpretando film di diverso genere. Sono presenti nel suo curriculum pellicole che vanno dallo spaghetti western ai film erotici passando attraverso film di spionaggio, film d'autore, film di fantascienza e film dell'orrore.

Raggiunse l'apice della carriera nella seconda metà degli anni 60 senza poi riuscire, però, ad imprimere quella svolta che gli consentisse di affermarsi completamente come attore e al tempo stesso di conquistare il grande successo di pubblico. Questo, a detta dello stesso Ardisson, fu dovuto al fatto che da quel periodo in poi egli stesso chiese ai produttori di non affidargli più le parti dell'eroe positivo e vincente perché voleva provare a cimentarsi anche con altri ruoli, a suo dire, più impegnativi.[5]

Nel 2010 è stato chiamato a presenziare come ospite d’onore la 10ª edizione del “Piemonte Movie Festival”, andato in scena a Torino dal 4 al 12 Marzo”.[6]

Sposato per oltre cinquant'anni con la stessa moglie[7], muore dopo una lunga malattia, il giorno 11 dicembre 2014 a Cerveteri, località alla quale era molto legato e nella quale era spesso coinvolto in inziative culturali e dove per volere della famiglia si sono svolti, in forma riservata, i funerali.[8]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Barbara Simons e Giorgio Ardisson nel film Agente 3S3 - Passaporto per l'inferno (1965)
Giorgio Ardisson nel film Agente 3S3 - Massacro al sole (1966)
Giorgio Ardisson nel film Chiedi perdono a Dio... non a me (1968)
Giorgio Ardisson (a destra) nel film Django sfida Sartana (1970)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) George Ardisson, www.notrecinema.com. URL consultato il 19 agosto 2016.
  2. ^ (FR) Giorgio Ardisson: nel segno di Zorro, http://www.nocturno.it. URL consultato il 19 agosto 2016.
  3. ^ Filmato audio Piemonte Movie - George Ardisson e gli Spy Movie degli Anni'60, 19 agosto 2017, a 0 h 01 min 55 s.
  4. ^ (EN) John Howard Reid, Movie Westerns: Hollywood Films the Wild, Wild West, Lulu.com, 2005, p. 97, ISBN 978-1-4116-6610-8.
  5. ^ Filmato audio Intervista a Giorgio Ardisson, 19 agosto 2017, a 0 h 00 min 10 s.
  6. ^ (FR) Cerveteri va in Piemonte grazie all’eroe mascherato Zorro italiano, www.civonline.it. URL consultato il 19 agosto 2016.
  7. ^ Filmato audio Mein Name ist CJAMANGO - In Gedenken an George Ardisson, 19 agosto 2017, a 0 h 11 min 30 s.
  8. ^ (FR) Giorgio Ardisson muore a 83 anni Cerveteri piange lo “007” italiano, ilmessaggero.it. URL consultato il 19 agosto 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario del cinema italiano - Gli attori - Volume 1 (A-L) di Enrico Lancia e Roberto Poppi, Gremese editore.
  • Matt Blake, Giorgio Ardisson: The Italian James Bond , Londra, The WildEye Press, 2013. ISBN 978-0-9569-9731-9

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN7596636 · ISNI: (EN0000 0001 2119 616X · LCCN: (ENno2011100349 · GND: (DE1061797414 · BNF: (FRcb141505380 (data)