Evros (unità periferica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unità periferica di Evros
unità periferica
Περιφερειακή ενότητα Έβρου
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Macedonia Orientale e Tracia
Amministrazione
Capoluogo Alessandropoli
Data di istituzione 1º gennaio 2011
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°10′N 26°05′E / 41.166667°N 26.083333°E41.166667; 26.083333 (Unità periferica di Evros)Coordinate: 41°10′N 26°05′E / 41.166667°N 26.083333°E41.166667; 26.083333 (Unità periferica di Evros)
Superficie 4 242 km²
Abitanti 150 580 (2001)
Densità 35,5 ab./km²
Comuni 5
Altre informazioni
Cod. postale 68x xx
Prefisso 255x0
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 GR-71
Targa EB, OP
Cartografia
Unità periferica di Evros – Mappa

Evros (in greco Περιφερειακή ενότητα Έβρου) è una delle sei unità periferiche della Macedonia Orientale e Tracia, una delle tredici periferie (in greco περιφέρειες, perifereies - regione amministrativa) della Grecia. Il capoluogo è la città di Alessandropoli.

Prefettura[modifica | modifica wikitesto]

L'Evros una delle cinque prefetture in cui era suddivisa la regione greca della Macedonia Orientale e Tracia, abolita a partire dal 1º gennaio 2011 a seguito dell'entrata in vigore della riforma amministrativa detta piano Kallikratis[1]

La prefettura, la più orientale della Grecia continentale, prendeva il nome dal fiume Evros, che segna il confine con la Turchia ad est per un lungo tratto. La prefettura dell'Evros confina a nord con la Bulgaria, ad est con la Turchia, a sud col Mare Egeo e ad ovest con la prefettura di Rodopi.

La riforma amministrativa ha anche modificato la struttura dei comuni che ora si presenta come nella seguente tabella:

Nuovo comune Vecchio comune Sede
Alessandropoli Alessandropoli Alessandropoli
Traianoupoli
Feres
Didymoteicho Didymoteicho Didymoteicho
Metaxades
Orestiada Orestiada Orestiada
Vyssa
Kyprinos
Trigono
Samotracia (Samothraki) Samotracia Samotracia
Soufli Soufli Soufli
Orfeas
Tychero

Precedente suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997, con l'attuazione della riforma Kapodistrias[2], la prefettura dell'Evros era suddivisa in tredici comuni.

comuni codice YPES capoluogo (se diverso) codice postale prefisso tel.
Alessandropoli 1301 681 00 da 25510-2 a 7
Didymoteicho 1303 683 00 25530-2
Feres 1313 685 00 25550-2
Kyprinos 1304 680 05 25560-2
Metaxades 1305 680 10 25530-3
Orestiada 1306 682 00 25520-2
Orfeas 1307 Lavara 680 04 25530-3
Samotracia 1308 680 01 25510-4
Soufli 1309 684 00 25540-2
Traianoupoli 1310 Aristino 681 00 25310-4
Trigono 1311 Dikaia 680 07 25560-3
Tychero 1312 680 03 25540-4
Vyssa 1302 Nea Vyssa 680 01 25520-7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ piano Kallikratis (PDF), ypes.gr. URL consultato il 1º marzo 2011.
  2. ^ riforma Kapodistrias, ypes.gr. URL consultato il 19 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia