Drama (unità periferica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unità periferica della Drama
unità periferica
Περιφερειακή ενότητα Δράμας
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Macedonia Orientale e Tracia
Amministrazione
Capoluogo Drama
Data di istituzione 1º gennaio 2011
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°15′N 24°10′E / 41.25°N 24.166667°E41.25; 24.166667 (Unità periferica della Drama)Coordinate: 41°15′N 24°10′E / 41.25°N 24.166667°E41.25; 24.166667 (Unità periferica della Drama)
Superficie 3 468 km²
Abitanti 106 371 (2001)
Densità 30,67 ab./km²
Comuni 5
Altre informazioni
Cod. postale 66x xx
Prefisso 252x0
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 GR-52
Targa DM
Cartografia
Unità periferica della Drama – Mappa
Sito istituzionale

Drama (in greco Νομός Δράμας - Nomos Dramas). Quella di Drama è una delle sei unità periferiche (province) della regione della Macedonia Orientale e Tracia, una delle tredici periferie (in greco περιφέρειες, perifereies - regione amministrativa) della Grecia. Il capoluogo è la città di Drama.

A nord la catena montuosa dei Monti Rodopi la separa dalla Bulgaria

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio fu abitato fin da epoca preistorica, come dimostrano i ritrovamenti in località Arkadiko. Questo abitato dell'era neolitica formò il primo nucleo dell'odierna capoluogo della prefettura e continuò ad essere abitato anche nella età del bronzo. In epoca romana la città di Drama fu un'importante stazione di sosta lungo la Via Egnatia. È attestato il culto di Dioniso. In questo periodo la città più importante fu Filippi e lo fu anche in epoca bizantina.

Nel 1204 il territorio cadde nelle mani dei Crociati per essere poi preso dai Bulgari. Nel 1344 fu presa dal principe Serbo Stefano Dousan per poi tornare nel 1371 all'ultima dinastia bizantina, i Paleologhi. Gli fu strappata dai Turchi ottomani nel 1383. Con il consolidamento della presa di Costantinopoli l'elemento cristiano si affievolì mentre l'elemento musulmano diventava sempre più consistente. I numerosi balzelli turchi provocarono un indebolimento dell'economia.

Alla fine del XVIII secolo ci fu un risveglio come attestano la presenza di laboratori artigianali. Ma fu l'introduzione della coltura del tabacco nel secolo successivo a dare una spinta all'economia della zona. Le piantagioni alimentarono un lucroso commercio con l'estero e la popolazione aumentò di numero. Una ferrovia tocco il territorio nel 1895 e fu migliorata la comunicazioni con Kavala il porto che faceva da sbocco al commercio del tabacco.

Il capoluogo si ingrandì e furono innalzati nuovi edifici improntati ad un certo lusso. Cristiani, Ebrei e musulmani avevano ciascuno le loro aree di residenza e non si mescolavano fra loro. Nel 1900 la popolazione saliva a 14.000 abitanti la maggioranza dei quali erano cristiani affluiti nella zona da altre parti dell'impero ottomano. Durante le Guerre balcaniche, Bulgari e Greci si disputarono il territorio. La contesa fu vinta dai primi.

La città assunse un carattere definitivamente greco a causa dell'afflusso di profughi greci dall'Asia minore nell'ambito di uno scambio di Popolazioni tra Grecia e Turchia imposto dal Trattato di Losanna del 1923 che poneva fine alle ostilità fra le due nazioni. A seguito di questo afflusso la popolazione della prefettura era raddoppiata.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è prevalentemente montuoso a nord con numerose foreste di abeti fra cui primeggia quella di Karantere.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è generalmente di tipo mediterraneo ma assume caratteristiche continentali con inverni più freddi con il variare della altitudine e con la lontananza dal mare.

Prefettura[modifica | modifica wikitesto]

Drama era una prefettura della Grecia, abolita a partire dal 1º gennaio 2011 a seguito dell'entrata in vigore della riforma amministrativa detta piano Kallikratis[1]

La riforma amministrativa ha anche modificato la struttura dei comuni che ora si presenta come nella seguente tabella:

Nuovo comune Vecchio comune Sede
Doxato Doxato Kalampaki
Kalampaki
Drama Drama Drama
Sidironero
Kato Nevrokopi Kato Nevrokopi Kato Nevrokopi
Paranesti Paranesti Paranesti
Nikiforos
Prosotsani Prosotsani Prosotsani
Sitagroi

Precedente suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997, con l'attuazione della riforma Kapodistrias[2], la prefettura di Drama era suddivisa in otto comuni e una comunità.

comuni codice YPES capoluogo (se diverso) codice postale prefisso tel.
Doxato 1001 663 00 25210-6
Drama 1002 661 00 25210-2
Kalampaki 1003 660 31 25210-5
Kato Nevrokopi 1004 660 33 25230-2
Nikiforos 1005 660 37 25210-9
Paranesti 1006 660 32 25250-2
Prosotsani 1007 662 00 25220-2
Sitagroi 1009 Fotolivos 660 34 23510-9
comunità codice YPES capoluogo (se diverso) codice postale prefisso tel.
Sidironero 1008 660 38 25210-9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ piano Kallikratis (PDF), ypes.gr. URL consultato il 1º marzo 2011.
  2. ^ riforma Kapodistrias, ypes.gr. URL consultato il 19 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia