Egeo Settentrionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Egeo Settentrionale
periferia
(EL) Περιφέρια Βορείου Αιγαίου
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
Amministrazione
CapoluogoMitilene
Amministratore localeAthanasios Giakalis (PASOK)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
37°58′N 23°43′E / 37.966667°N 23.716667°E37.966667; 23.716667 (Egeo Settentrionale)Coordinate: 37°58′N 23°43′E / 37.966667°N 23.716667°E37.966667; 23.716667 (Egeo Settentrionale)
Superficie3 836 km²
Abitanti208 151 (cens. 2005)
Densità54,26 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
ISO 3166-2GR-K
Cartografia
Egeo Settentrionale – Localizzazione
Sito istituzionale

L'Egeo Settentrionale (gr. Βορείου Αιγαίου) è una delle tredici periferie (in greco περιφέρειες, perifereies - regione amministrativa) della Grecia.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Unità periferiche[modifica | modifica wikitesto]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

A seguito della riforma in vigore dal 1º gennaio 2011 l'Egeo Settentrionale è diviso nei seguenti comuni:

Prefetture[modifica | modifica wikitesto]

Nel vecchio sistema di suddivisioni amministrative, la periferia era divisa in tre prefetture:

  1. Samo
  2. Chio
  3. Lesbo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND: (DE4135435-7