Magnesia (unità periferica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unità periferica di Magnesia
unità periferica
(EL) Περιφερειακή Ενότητα Μαγνησίας
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Tessaglia
Amministrazione
Capoluogo Volo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
39°25′00.12″N 22°49′59.88″E / 39.4167°N 22.8333°E39.4167; 22.8333 (Unità periferica di Magnesia)Coordinate: 39°25′00.12″N 22°49′59.88″E / 39.4167°N 22.8333°E39.4167; 22.8333 (Unità periferica di Magnesia)
Superficie 2 367 km²
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Sito istituzionale

L'unità periferica di Magnesia ((EL) Περιφερειακή Ενότητα Μαγνησίας - Perifereiaké Enóteta Magnesías) è una delle 73 unità periferiche della Grecia; è ricompresa nella periferia della Tessaglia e ha per capoluogo Volo.

È stata istituita nel 2011, quando il programma Callicrate, nel disporre la soppressione delle prefetture e la contestuale creazione delle unità periferiche, ha ripartito il territorio della prefettura di Magnesia tra l'unità periferica di Magnesia e quella delle Sporadi.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

L'unità periferica di Magnesia, secondo quanto disposto dal programma Callicrate, si suddivide in 5 comuni[1]:

Mappa Comune Ex comuni ricompresi
2011 Dimi Magnisias numbered.svg
1 - Volo
Agria
Aisonia
Artemida
Iolco
Makrinitsa
Nea Anchialos
Nea Ionia
Portaria
2 - Almyros
Anavra
Pteleos
Sourpi
3 - Zagora-Mouressio
Zagora
Mouresi
4 - Notio Pilio
Argalasti
Afetes
Milea
Sipiada
Trikeri
5 - Rigas Feraios
Feres
Karla
Keramidi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Programma Kallikratis (PDF), ypes.gr. URL consultato il 1º marzo 2011.