Eventi sportivi nel 2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: 2020.

Atletica leggera[modifica | modifica wikitesto]

Eventi annullati[modifica | modifica wikitesto]

Bob[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Tornei annullati[modifica | modifica wikitesto]

Calcio a 5[modifica | modifica wikitesto]

Canoa[modifica | modifica wikitesto]

Canottaggio[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

BMX[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo su pista[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo su strada[modifica | modifica wikitesto]

Ciclocross[modifica | modifica wikitesto]

Curling[modifica | modifica wikitesto]

Football americano[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica artistica[modifica | modifica wikitesto]

Ginnastica ritmica[modifica | modifica wikitesto]

Trampolino elastico[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio[modifica | modifica wikitesto]

Judo[modifica | modifica wikitesto]

Karate[modifica | modifica wikitesto]

Lotta[modifica | modifica wikitesto]

Nuoto[modifica | modifica wikitesto]

Pallamano[modifica | modifica wikitesto]

Pallanuoto[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo[modifica | modifica wikitesto]

Pattinaggio[modifica | modifica wikitesto]

Pattinaggio di figura[modifica | modifica wikitesto]

Pattinaggio di velocità[modifica | modifica wikitesto]

Short track[modifica | modifica wikitesto]

Rugby a 15[modifica | modifica wikitesto]

Scherma[modifica | modifica wikitesto]

Sci[modifica | modifica wikitesto]

Biathlon[modifica | modifica wikitesto]

Combinata nordica[modifica | modifica wikitesto]

Salto con gli sci[modifica | modifica wikitesto]

Sci alpino[modifica | modifica wikitesto]

Sci nordico[modifica | modifica wikitesto]

Skeleton[modifica | modifica wikitesto]

Slittino[modifica | modifica wikitesto]

Snowboard[modifica | modifica wikitesto]

Sollevamento pesi[modifica | modifica wikitesto]

Sport motoristici[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo[modifica | modifica wikitesto]

Motociclismo[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo e motociclismo[modifica | modifica wikitesto]

Taekwondo[modifica | modifica wikitesto]

Tennis[modifica | modifica wikitesto]

Manifestazioni multisportive[modifica | modifica wikitesto]

I Giochi della XXXII Olimpiade si sarebbero dovuti tenere a Tokyo dal 25 luglio al 9 agosto 2020, ma a causa della pandemia di COVID-19 sono stati rinviati al 2021, nel periodo dal 23 luglio all'8 agosto[13]. La stessa sorte è toccata anche ai XVI Giochi paralimpici estivi, previsti inizialmente per il 25 agosto – 6 settembre e rinviati al 2021.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'avvio del circuito di gare è stato posticipato (e di conseguenza le prime gare rinviate) a causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020.
  2. ^ In origine previsti per il 29 marzo e rinviati a causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020.
  3. ^ Si fermano anche i Mondiali di mezza maratona, su fidal.it, 6 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2020.
  4. ^ In origine previsti per il 2-3 maggio e rinviati a causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020.
  5. ^ Rinviati i Mondiali di marcia a squadre, su fidal.it, 13 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2020.
  6. ^ In origine previsti per il 4-25 marzo e rinviati a causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020.
  7. ^ (EN) Statement on Total CHAN Cameroon 2020, su cafonline.com, Confédération Africaine de Football, 17 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2020.
  8. ^ In origine previsti per il 26 febbraio – 8 marzo e rinviati a causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020.
  9. ^ (EN) AFC Futsal Championship Turkmenistan 2020 postponed, su the-afc.com, Asian Football Confederation, 3 febbraio 2020. URL consultato il 23 marzo 2020.
  10. ^ In origine previsto per il 9-31 maggio e rinviato a causa della pandemia di COVID-19 del 2019-2020.
  11. ^ RCS Sport posticipa la data del Giro d’Italia 2020, su giroditalia.it, RCS Mediagroup, 13 marzo 2020. URL consultato il 23 marzo 2020.
  12. ^ Disputatisi a dicembre 2019 ma facenti parte della stagione 2020.
  13. ^ (EN) Joint statement from the International Olympic Committee and the Tokyo 2020 Organising Committee, su olympic.org, CIO, 24 marzo 2020. URL consultato il 24 marzo 2020.
Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport