Campionato mondiale Supersport 2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale Supersport 2020
Edizione n. 22 del campionato mondiale Supersport
Dati generali
Inizio1º marzo
Termine18 ottobre
Prove15
Titoli in palio
Titolo pilotiItalia Andrea Locatelli
su Yamaha YZF R6
WSCItalia Kevin Manfredi
su Yamaha YZF R6
CostruttoriGiappone Yamaha
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale Supersport 2020 è la ventiduesima edizione del campionato mondiale Supersport.

Il titolo piloti è stato vinto, per la prima volta in carriera, da Andrea Locatelli, nella sua stagione d'esordio questo campionato, con una Yamaha YZF-R6 del team italiano Bardahl Evan Bros. Locatelli ottiene dodici vittorie su quindici gare in calendario, di cui le prime nove consecutive andando a conquistare il titolo con largo margine. Secondo si piazza Lucas Mahias capace di centrare due successi in stagione. Terzo in classifica, un altro esordienteː Philipp Öttl.

Tra i costruttori prevale Yamaha che vince tredici delle quindici gare in calendario e stacca di quasi cento punti la più diretta delle concorrenti: Kawasaki. Terzo posto per MV Agusta che ottiene quattro piazzamenti a podio, quarta posizione per Honda.

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione, insieme ai piloti che concorrono per il mondiale Supersport, vi sono alcuni piloti (indicati in tabella come piloti della "classe WSC") che concorrono per la World Supersport Challenge (trofeo che sostituisce la Coppa Europa).

Pilota[1][2] Squadra Motocicletta Classe
1 Svizzera Randy Krummenacher Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
2 Italia Luigi Montella Italia DK MOTORSPORT Giappone Yamaha YZF-R6 WSC
3 Italia Raffaele De Rosa Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
4 Sudafrica Steven Odendaal Paesi Bassi EAB Ten Kate Racing Giappone Yamaha YZF-R6
5 Germania Philipp Öttl Italia Kawasaki Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
6 Spagna María Herrera Regno Unito Dynavolt Honda Giappone Honda CBR 600RR[3]
Francia Altogoo Racing Giappone Yamaha YZF-R6[4] WSC
Francia Altogoo Racing Giappone Yamaha YZF-R6[5] WSC
9 Indonesia Galang Hendra Pratama Spagna bLU cRU WorldSSP by MS Giappone Yamaha YZF-R6
11 Regno Unito Kyle Smith Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF-R6
12 Spagna Alejandro Ruiz Carranza Spagna EMPERADOR Racing Giappone Yamaha YZF-R6 WSC
16 Francia Jules Cluzel Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF-R6
21 Francia Vincent Falcone Ungheria OXXO Yamaha Team Toth Giappone Yamaha YZF-R6
22 Italia Federico Fuligni Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
25 Francia Andy Verdoïa Spagna bLU cRU WorldSSP by MS Giappone Yamaha YZF-R6
28 Angola Victor Alexandre da Silva Barros Italia Palkalgar Yamaha - Evan Bros Giappone Yamaha YZF-R6
30 Paesi Bassi Glenn van Straalen Paesi Bassi MPM Routz Racing Giappone Yamaha YZF-R6
32 Spagna Isaac Viñales Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF-R6
34 Italia Kevin Manfredi Francia Altogoo Racing Giappone Yamaha YZF-R6 WSC
38 Estonia Hannes Soomer Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF-R6
42 Svizzera Stéphane Frossard Francia Moto Team Jura Vitesse Giappone Yamaha YZF-R6
43 Italia Stefano Valtulini Italia Blackflag Motorsport Giappone Kawasaki ZX-6R
44 Francia Lucas Mahias Italia Kawasaki Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
47 Italia Axel Bassani Italia Soradis Yamaha Motoxracing Giappone Yamaha YZF-R6 WSC
48 Francia Xavier Navand Francia Altogoo Racing Giappone Yamaha YZF-R6 WSC
52 Germania Patrick Hobelsberger Regno Unito Dynavolt Honda Giappone Honda CBR 600RR
55 Italia Andrea Locatelli Italia BARDAHL Evan Bros. Giappone Yamaha YZF-R6
56 Ungheria Péter Sebestyén Ungheria OXXO Yamaha Team Toth Giappone Yamaha YZF-R6
57 Spagna Guillem Erill Spagna DEZA-ISMABON Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
61 Turchia Can Alexander Öncü Turchia Turkish Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
68 Australia Oliver Bayliss Australia CUBE Racing Giappone Yamaha YZF-R6
71 Svezia Christoffer Bergman Polonia Wójcik Racing Giappone Yamaha YZF-R6
74 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Paesi Bassi MPM Routz Racing Giappone Yamaha YZF-R6
77 Spagna Miquel Pons Giappone N43 Team Nobby Giappone Yamaha YZF-R6
Regno Unito Dynavolt Honda Giappone Honda CBR 600RR
78 Giappone Hikari Ōkubo Regno Unito Dynavolt Honda Giappone Honda CBR 600RR
81 Spagna Manuel González Italia Kawasaki ParkinGO Giappone Kawasaki ZX-6R
83 Australia Lachlan Epis Paesi Bassi MPM Routz Racing Giappone Yamaha YZF-R6
84 Belgio Loris Cresson Ungheria OXXO Yamaha Team Toth Giappone Yamaha YZF-R6
85 Spagna Óscar Gutiérrez Iglesias Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF-R6
94 Francia Corentin Perolari Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF-R6
98 Rep. Ceca Karel Hanika Rep. Ceca WRP Wepol Racing Giappone Yamaha YZF-R6
99 Regno Unito Danny Webb Rep. Ceca WRP Wepol Racing Giappone Yamaha YZF-R6
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore Gara Leader del campionato Resoconto
1 1º marzo Australia Australia Phillip Island Italia Andrea Locatelli[6] Italia Andrea Locatelli[7] Italia Andrea Locatelli[8] Resoconto
2 1º agosto Spagna Spagna Jerez Italia Andrea Locatelli[9] Italia Andrea Locatelli[10] Italia Andrea Locatelli[11] Resoconto
2 agosto Italia Andrea Locatelli[12]
3 8 agosto Portogallo Portogallo Portimão Italia Andrea Locatelli[13] Italia Andrea Locatelli[14] Italia Andrea Locatelli[15] Resoconto
9 agosto Italia Andrea Locatelli[16]
4 29 agosto Aragona Aragona Aragón Italia Andrea Locatelli[17] Italia Andrea Locatelli[18] Italia Andrea Locatelli[19] Resoconto
30 agosto Italia Andrea Locatelli[20]
5 5 settembre Teruel Teruel Aragón Italia Andrea Locatelli[21] Italia Andrea Locatelli[22] Italia Andrea Locatelli[23] Resoconto
6 settembre Italia Andrea Locatelli[24]
6 19 settembre Catalogna Catalogna Catalogna Italia Andrea Locatelli[25] Francia Andy Verdoïa[26] Italia Andrea Locatelli[27] Resoconto
20 settembre Italia Andrea Locatelli[28]
7 3 ottobre Francia Francia Magny Cours Regno Unito Kyle Smith[29] Italia Andrea Locatelli[30] Italia Andrea Locatelli[31] Resoconto
4 ottobre Francia Lucas Mahias[32]
8 17 ottobre Portogallo Portogallo Estoril Italia Andrea Locatelli[33] Italia Andrea Locatelli[34] Italia Andrea Locatelli[35] Resoconto
18 ottobre Francia Lucas Mahias[36]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg P.ti
1 Italia Andrea Locatelli Yamaha 1 1 1 1 1 1 1 1 1 4 1 1 Rit 1 2 333
2 Francia Lucas Mahias Kawasaki 4 4 3 2 Rit 5 4 4 2 2 2 2 1 Rit 1 229
3 Germania Philipp Öttl Kawasaki Rit 3 4 7 5 3 5 5 4 8 3 14 11 2 5 162
4 Francia Jules Cluzel Yamaha 2 2 2 6 2 2 2 3 Rit Inf Inf inf Inf 9 9 160
5 Sudafrica Steven Odendaal Yamaha 6 6 8 8 4 6 8 Rit 9 6 5 12 4 5 4 136
6 Italia Raffaele De Rosa MV Agusta SQ 5 5 3 12 4 3 2 Rit 14 4 4 Rit Rit 3 135
7 Spagna Manuel González Kawasaki 7 8 10 10 6 8 10 6 8 7 7 7 6 7 7 126
8 Spagna Isaac Viñales Yamaha 8 Rit 7 5 3 7 6 Rit 3 15 6 13 Rit 4 6 116
9 Estonia Hannes Soomer Yamaha 5 10 9 9 8 Rit Rit Rit 5 13 10 3 3 3 8 115
10 Francia Corentin Perolari Yamaha 3 7 6 4 7 10 7 9 7 16 8 11 Rit 10 13 110
11 Regno Unito Danny Webb Yamaha 10 12 11 11 22 9 9 8 10 18 9 10 8 11 10 80
12 Turchia Can Öncü Kawasaki 9 9 12 Rit 10 13 13 Rit Rit 12 Rit 6 7 6 14 65
13 Ungheria Péter Sebestyén Yamaha 12 Rit NP 12 11 Rit 11 7 6 20 11 9 Rit Rit Rit 49
14 Italia Kevin Manfredi Yamaha Rit 13 13 Rit 5 13 5 10 14 18 39
15 Regno Unito Kyle Smith Yamaha 3 Rit Rit 2 36
16 Francia Andy Verdoïa Yamaha 13 Rit 15 Rit 20 20 19 15 15 1 14 18 Rit 15 15 35
17 Italia Axel Bassani Yamaha Rit Rit 13 19 18 Rit 14 13 13 10 15 14 8 12 33
18 Italia Federico Fuligni MV Agusta SQ 13 14 Rit 16 12 12 10 14 17 Rit 8 Rit 13 17 32
19 Spagna Alejandro Ruiz Carranza Yamaha 11 13 NP NP 11 14 11 11 23 18 16 Rit Rit 16 25
20 Rep. Ceca Karel Hanika Yamaha Rit 5 Rit 11 16
21 Spagna Miquel Pons Yamaha e Honda 14 9 9 17 16
22 Giappone Hikari Ōkubo Honda Rit Rit Rit Inf Inf 17 15 Rit NP Inf Inf Rit 9 12 Rit 12
23 Belgio Loris Cresson Yamaha 15 14 18 15 14 19 17 16 16 11 15 17 Rit 12
24 Indonesia Galang Hendra Pratama Yamaha 16 Rit 16 17 15 16 21 12 12 Rit Rit Rit 13 16 Rit 12
25 Germania Patrick Hobelsberger Honda 11 Rit Rit 16 17 15 18 Rit 19 21 Rit NP NP 18 20 6
26 Paesi Bassi Glenn Van Straalen Yamaha 22 16 Rit 12 17 19 4
27 Spagna María Herrera Honda e Yamaha 19 18 14 20 17 17 2
28 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Yamaha 14 2
29 Italia Luigi Montella Yamaha 15 19 Rit 21 21 22 18 Rit 24 19 NQ NQ 1
NC Italia Stefano Valtulini Yamaha Rit 16 0
- Australia Lachlan Epis Yamaha 16 17 18 Rit Rit Rit Rit 18 0
- Francia Vincent Falcone Yamaha 19 21 0
- Spagna Óscar Gutiérrez Iglesias Yamaha 19 Rit 0
- Spagna Guillem Erill Kawasaki Rit 20 0
- Angola Victor Barros Yamaha Rit 22 0
- Svizzera Stéphane Frossard Yamaha Rit Rit 0
- Svezia Christoffer Bergman Yamaha Rit 0
- Svizzera Randy Krummenacher MV Agusta SQ 0
- Australia Oliver Bayliss Yamaha NP 0
- Francia Xavier Navand Yamaha Inf Inf Inf Inf Inf Inf 0
Pos Pilota Moto Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

World Supersport Challenge[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Pilota Motocicletta Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti
1 Italia Kevin Manfredi Yamaha Rit 13 13 Rit 5 13 5 10 14 18 39
2 Italia Axel Bassani Yamaha Rit Rit 13 19 18 Rit 14 13 10 12 15 14 8 12 33
3 Spagna Alejandro Ruiz Carranza Yamaha 11 13 NP NP 11 14 11 11 23 18 16 Rit Rit 16 25
4 Spagna María Herrera Yamaha 14 20 17 17 2
5 Italia Luigi Montella Yamaha 15 19 Rit 21 21 22 18 Rit 24 19 NQ NQ 1
NC Francia Xavier Navand Yamaha Inf Inf Inf Inf Inf Inf 0
Posizione Pilota Motocicletta Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Classifica costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Costruttore Motocicletta Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of Aragon.svg Teruel (provincia).svg Flag of Catalonia.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg P.ti
1 Giappone Yamaha 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 2 365
2 Giappone Kawasaki 4 3 3 2 5 3 4 4 2 2 2 2 1 2 1 268
3 Italia MV Agusta SQ 5 5 3 12 4 3 2 14 14 4 4 Rit 13 3 150
4 Giappone Honda 11 Rit Rit 16 17 15 15 Rit 19 9 17 Rit 9 12 20 25

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Supersport Riders 2020 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Pirelli Spanish Round, 31 July - 2 August 2020 - Biographical Entry List, su resources.worldsbk.com.
  3. ^ Nel GP di Portimão
  4. ^ Nel GP d'Aragona
  5. ^ Nel GP di Teruel
  6. ^ Phillip Island, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  7. ^ Phillip Island, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  8. ^ Phillip Island, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  9. ^ Jerez, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  10. ^ Jerez, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  11. ^ Jerez, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  12. ^ Jerez, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  13. ^ Portimão, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  14. ^ Portimão, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  15. ^ Portimão, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  16. ^ Portimão, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  17. ^ Aragón, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  18. ^ Aragón, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  19. ^ Aragón, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  20. ^ Aragón, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  21. ^ Teruel, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  22. ^ Teruel, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  23. ^ Teruel, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  24. ^ Teruel, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  25. ^ Catalogna, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  26. ^ Catalogna, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  27. ^ Catalogna, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  28. ^ Catalogna, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  29. ^ Magny-Cours, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  30. ^ Magny-Cours, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  31. ^ Magny-Cours, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  32. ^ Magny-Cours, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  33. ^ Estoril, Supersport - Starting Grid - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  34. ^ Estoril, Supersport - Results Race 1 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  35. ^ Estoril, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.
  36. ^ Estoril, Supersport - Results Race 2 - dal sito ufficiale superbike, su resources.worldsbk.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto