Coppa del Mondo di salto con gli sci 2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa del Mondo di salto con gli sci 2020 Ski jumping pictogram.svg
Uomini Donne
Vincitori
Generale
Torneo dei quattro trampolini
-
Volo
-
Classifica per nazioni
Dati manifestazione
Tappe 20 13
Gare individuali 28 21
Gare a squadre 6 2
2019 2019 2021 2021

La Coppa del Mondo di salto con gli sci 2020 sarà la quarantunesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Sci, la nona a prevedere un circuito di gare femminili. Al termine della stagione si terranno a Planica i Campionati mondiali di volo con gli sci 2020, non validi ai fini della Coppa del Mondo.

La stagione maschile inizierà il 23 novembre 2019 a Wisła, in Polonia, e si concluderà il 15 marzo 2020 a Vikersund, in Norvegia. Sono in programma 28 gare individuali e 6 a squadre, in 20 differenti località: 30 su trampolino lungo, 4 su trampolino per il volo. Il giapponese Ryōyū Kobayashi è il detentore uscente sia della Coppa generale, sia del Torneo dei quattro trampolini.

La stagione femminile inizierà il 7 dicembre 2019 a Lillehammer, in Norvegia, e si concluderà il 22 marzo 2020 a Čajkovskij, in Russia. Sono in programma 21 gare individuali e 2 a squadre, in 13 differenti località: 13 su trampolino normale, 10 su trampolino lungo. La norvegese Maren Lundby è la detentrice uscente della Coppa generale; non saranno state assegnate coppe di specialità.

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino Spec. Primo Secondo Terzo
23 novembre 2019 Wisła Polonia Polonia Malinka HS134 TL LH[1]
24 novembre 2019 Wisła Polonia Polonia Malinka HS134 LH[1]
30 novembre 2019 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142 LH[1]
1º dicembre 2019 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142 LH[1]
7 dicembre 2019 Nižnij Tagil Russia Russia Aist HS134 LH[1]
8 dicembre 2019 Nižnij Tagil Russia Russia Aist HS134 LH[1]
14 dicembre 2019 Klingenthal Germania Germania Vogtland Arena HS140 TL LH[1]
15 dicembre 2019 Klingenthal Germania Germania Vogtland Arena HS140 LH[1]
21 dicembre 2019 Engelberg Svizzera Svizzera Gross-Titlis-Schanze HS140 LH[1]
22 dicembre 2019 Engelberg Svizzera Svizzera Gross-Titlis-Schanze HS140 LH
Torneo dei quattro trampolini
30 dicembre 2019 Oberstdorf Germania Germania Schattenberg HS137 LH[1]
1º gennaio 2020 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania Große Olympiaschanze HS142 LH
4 gennaio 2020 Innsbruck Austria Austria Bergisel HS128 LH
6 gennaio 2020 Bischofshofen Austria Austria Paul Ausserleitner HS142 LH[1]
11 gennaio 2020 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben HS135 LH
12 gennaio 2020 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben HS135 LH
18 gennaio 2020 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst HS142 LH[1]
19 gennaio 2020 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst HS142 LH
25 gennaio 2020 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS140 TL LH[1]
26 gennaio 2020 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS140 LH[1]
1º febbraio 2020 Sapporo Giappone Giappone Ōkurayama HS137 LH[1]
2 febbraio 2020 Sapporo Giappone Giappone Ōkurayama HS137 LH
8 febbraio 2020 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145 LH[1]
9 febbraio 2020 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145 LH[1]
15 febbraio 2020 Tauplitz Austria Austria Kulm HS235 FH
16 febbraio 2020 Tauplitz Austria Austria Kulm HS235 FH
29 febbraio 2020 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 TL LH[1]
1º marzo 2020 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 LH
7 marzo 2020 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134 TL LH[1]
8 marzo 2020 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134 LH
10 marzo 2020 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS140 LH[1]
12 marzo 2020 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen HS138 LH[1]
14 marzo 2020 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS240 TL FH[1]
15 marzo 2020 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS240 FH

Legenda:
LH = trampolino lungo
FH = volo con gli sci
TL = gara a squadre

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Generale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1
2
3
4
5

Volo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1
2
3
4
5

Nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Punti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino Spec. Prima Seconda Terza
7 dicembre 2019 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS98 NH
8 dicembre 2019 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS140 LH
14 dicembre 2019 Klingenthal Germania Germania Vogtland Arena HS140 LH
11 gennaio 2020 Sapporo Giappone Giappone Ōkurayama HS137 LH[1]
12 gennaio 2020 Sapporo Giappone Giappone Ōkurayama HS137 LH
17 gennaio 2020 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS102 NH[1]
18 gennaio 2020 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS102 TL NH[1]
19 gennaio 2020 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS102 NH[1]
25 gennaio 2020 Râșnov Romania Romania Valea Cărbunării HS97 NH
26 gennaio 2020 Râșnov Romania Romania Valea Cărbunării HS97 NH
1 febbraio 2020 Oberstdorf Germania Germania Schattenberg HS137 LH
2 febbraio 2020 Oberstdorf Germania Germania Schattenberg HS137 LH
8 febbraio 2020 Hinzenbach Austria Austria Aigner HS90 NH
9 febbraio 2020 Hinzenbach Austria Austria Aigner HS90 NH
22 febbraio 2020 Ljubno Slovenia Slovenia Logarska Dalina HS94 TL NH
23 febbraio 2020 Ljubno Slovenia Slovenia Logarska Dalina HS94 NH
8 marzo 2020 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134 LH
10 marzo 2020 Lillehammer Slovenia Slovenia Lysgårdsbakken HS140 NH
12 marzo 2020 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen HS138 LH
14 marzo 2020 Nižnij Tagil Russia Russia Aist HS97 NH
15 marzo 2020 Nižnij Tagil Russia Russia Aist HS97 NH
21 marzo 2020 Čajkovskij Russia Russia Snežinka HS102 NH
22 marzo 2020 Čajkovskij Russia Russia Snežinka HS140 LH

Legenda:
NH = trampolino normale
LH = trampolino lungo
TL = gara a squadre

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Generale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Punti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Gara in notturna.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali