Dritto e rovescio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dritto e rovescio
Dritto e rovescio.jpg
Logo del programma
PaeseItalia
Anno2019 – in produzione
Generetalk show, politico, rotocalco
Edizioni4
Puntate105 (al 21 ottobre 2021)
Durata180 min[a]
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttorePaolo Del Debbio
IdeatorePaolo Del Debbio, Beppe Cieri, Elena Colombo, Simone Toscano
RegiaDario Calleri, Davide Rampini
MusichePino Lettieri
ScenografiaElena Crespi, Dario Cavaletti, Francesco Pagliariccio
CostumiCinzia Renoffio
FotografiaMarco Brindasso
ProduttoreAngelo Macchiavello, Marco Casiraghi Bertario
Produttore esecutivoStefano Rampinelli
Casa di produzioneVideonews, RTI SpA
Rete televisivaRete 4

Dritto e rovescio è un programma televisivo italiano di genere talk show, politico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 7 marzo 2019 con la conduzione di Paolo Del Debbio, il giovedì in prima serata[1]. Il programma è giunto alla quarta edizione e va in diretta dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Il programma nasce per sostituire la trasmissione di Gerardo Greco W l'Italia - Oggi e domani (cancellato a causa dei bassi ascolti, il 13 dicembre 2018), tratta le vicende legate alla politica italiana intervistando politici e collegandosi con le piazze dei comuni italiani. Il format del programma prende spunto da Quinta colonna, condotto dallo stesso Del Debbio.

Il programma è condotto da Paolo Del Debbio, ed è stato ideato dallo stesso Del Debbio con Beppe Cieri, Elena Colombo e Simone Toscano, ed è a cura della testata giornalistica italiana e indipendente Videonews e della società RTI SpA. La regia è affidata a Dario Calleri e a Davide Rampini, mentre la scenografia ad Elena Crespi, Dario Cavaletti e a Francesco Pagliariccio. Le musiche sono affidate a Pino Lettieri, mentre i costumi a Cinzia Renoffio, mentre la fotografia è affidata a Marco Brindasso. La produzione è affidata ad Angelo Macchiavello e a Marco Casiraghi Bertario, mentre quella esecutiva è affidata a Stefano Rampinelli.

Il programma va in onda dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Dalla seconda edizione la scenografia viene rinnovata e diventa più tecnologica[2].

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Anno Conduzione Periodo Puntate Studio
Inizio Fine
2019 Paolo Del Debbio 7 marzo 2019 27 giugno 2019 16 Studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese
2019-2020 12 settembre 2019 25 giugno 2020 41
2020-2021 10 settembre 2020 1º luglio 2021
2021-2022 9 settembre 2021 in corso 7[b]

Prima edizione (7 marzo-27 giugno 2019)[modifica | modifica wikitesto]

Il programma nasce dopo la cancellazione a causa dei bassi ascolti della trasmissione di Gerardo Greco W l'Italia - Oggi e domani, e dopo che Paolo Del Debbio ha condotto per l'ultima volta Quinta colonna nel 2018. Il programma inizia ad andare in onda dal 7 marzo 2019, ogni giovedì in prima serata dalle 21:25 alle 00:50 su Rete 4 con la conduzione di Paolo Del Debbio, è andata in onda dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. La prima edizione è terminata il 27 giugno 2019.

Seconda edizione (12 settembre 2019-25 giugno 2020)[modifica | modifica wikitesto]

La seconda edizione di Dritto e rovescio, con la conduzione di Paolo Del Debbio, è andata in diretta dal 12 settembre 2019 al 25 giugno 2020, ogni giovedì in prima serata dalle 21:25 alle 00:50 su Rete 4, dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. In questa edizione il programma è andato in onda fino al 19 dicembre 2019, per poi tornare in onda dopo la pausa natalizia, dal 9 gennaio al 25 giugno 2020. Da questa edizione la scenografia viene rinnovata e diventa più tecnologica. La puntata del 16 marzo 2020 è andata in onda di lunedì, per sostituire il programma di Nicola Porro Quarta Repubblica. Dal 5 marzo al 25 giugno 2020, il programma è andato in onda senza pubblico in studio a causa delle misure del contenimento della pandemia di COVID-19.

Terza edizione (10 settembre 2020-1º luglio 2021)[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione di Dritto e rovescio, sempre con la conduzione di Paolo Del Debbio, è andata in diretta dal 10 settembre 2020 al 1º luglio 2021, ogni giovedì in prima serata dalle 21:25 alle 00:55 su Rete 4, sempre dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. In questa edizione il programma è andato in onda fino al 17 dicembre 2020, per poi tornare in onda dopo la pausa natalizia, dal 7 gennaio al 1º luglio 2021. In questa edizione il programma è andato in onda senza pubblico in studio a causa delle misure di contenimento per la pandemia di COVID-19, ma il programma viene seguito dal pubblico da casa in modo virtuale. Da marzo 2021 entra nel cast del programma come presenza fissa l'alpinista Mauro Corona. Inizialmente questa edizione doveva terminare il 17 giugno 2021, ma visti i buoni ascolti ottenuti, si è allungata fino al 1º luglio.

Quarta edizione (9 settembre 2021-in corso)[modifica | modifica wikitesto]

La quarta edizione di Dritto e rovescio, sempre con la conduzione di Paolo Del Debbio, va in diretta dal 9 settembre 2021, ogni giovedì in prima serata dalle 21:25 alle 00:55 su Rete 4, sempre dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Come nell'edizione precedente, anche in questa edizione il programma viene trasmesso senza pubblico in studio a causa delle misure di contenimento della pandemia di COVID-19, ma il programma viene seguito dal pubblico da casa in modo virtuale come nella precedente edizione.

Audience[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Rete televisiva Anno Programmazione Telespettatori Share
L M M G V S D
Rete 4 2019 869.000 5,12%
2019-2020 [c] 1.472.000 8,10%
2020-2021 1.236.000 7,4%
2021-2022

Parodie del programma[modifica | modifica wikitesto]

Nel programma di Rai 2 Quelli che il calcio è presente una parodia del programma dal titolo Dritto e rovescio la domenica con l'imitazione di Del Debbio da parte del comico Ubaldo Pantani e con Francesco Mandelli in veste di opinionista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni
  1. ^ 21:25-00:55
  2. ^ Al 21 ottobre 2021.
  3. ^ Il programma è andato in onda solo il 16 marzo 2020 di lunedì, per sostituire il programma Quarta Repubblica di Nicola Porro.
Fonti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione