Quarta Repubblica (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quarta Repubblica
QuartaRepubblica.png
Logo del programma
PaeseItalia
Anno2018 – in produzione
Generetalk show, politico, rotocalco
Edizioni4
Puntate163 (in prima serata, al 16 maggio 2022)
15 (speciali, al 26 febbraio 2022)
Durata185 min[a] (prima serata)
120-245 min (speciale)
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreNicola Porro
RegiaGiorgio Bardelli
AutoriEnrico Biego, Ivan Mazzoletti, Nicola Mirenzi, Marco Baronti, Francesco Nati
MusicheMichele Bettali
ScenografiaDario Cavaletti, Francesco Pagliericcio
CostumiDaniela Vantaggiato
FotografiaCristiano Mastropietro
Produttore esecutivoArianna Colabianchi
Casa di produzioneVideonews
Rete televisivaRete 4

Quarta Repubblica è un programma televisivo italiano di genere talk show, politico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 17 settembre 2018 con la conduzione di Nicola Porro, il lunedì in prima serata[1]. Il programma è giunto alla quarta edizione e va in diretta dallo studio 1 del Centro Safa Palatino di Roma.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Il programma, condotto da Nicola Porro e curato dalla testata giornalistica italiana Videonews, si occupa di politica, società ed economia, con ospiti in studio e in collegamento.

Durante le prime due edizioni, lo schema di una puntata solitamente all'inizio prevedeva un'intervista con un politico, con l'aiuto di un altro giornalista, altrimenti il programma iniziava con una domanda del conduttore, a partire dai fatti più importanti della settimana, a cui si cercava di rispondere nel successivo dibattito con ospiti in studio e collegamenti esterni. Attualmente, ogni puntata inizia solitamente con un servizio giornalistico che viene successivamente commentato dagli ospiti in studio, e nel corso della puntata vengono affrontati i vari argomenti, corredati o meno da servizi. Successivamente nel programma vengono introdotti degli spazi curati da da Gene Gnocchi (in precedenza questi spazi erano stati curati da Paolo Hendel).

Talvolta, nell'ultimo blocco della puntata è presente Il Processo di Quarta Repubblica, una rubrica dove il conduttore pone agli ospiti un argomento sul quale discutere, una tesi su cui si può essere favorevoli o contrari. La rubrica vede l'intervento nel dibattito di due ospiti in collegamento, uno per il SÌ e uno per il NO, nonché di vari ospiti, in numero variabile, in studio, che si schierano nel dibattito.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Anno Conduzione Periodo Puntate Studio
Inizio Fine Prima serata Speciali
2018-2019 Nicola Porro 17 settembre 2018 15 luglio 2019 42 1 Studio 1 del Centro Safa Palatino, Roma
2019-2020 2 settembre 2019 27 luglio 2020 41
2020-2021 31 agosto 2020 19 luglio 2021 46 3
2021-2022 6 settembre 2021 in corso 34[b] 11

Prima edizione (2018-2019)[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione di Quarta Repubblica, con la conduzione di Nicola Porro, è andata in onda ogni lunedì in prima serata dal 17 settembre 2018 al 15 luglio 2019. In questa edizione il programma è andato in onda fino al 17 dicembre 2018, per poi tornare dopo la pausa natalizia dal 7 gennaio al 15 luglio 2019. Il 28 maggio è andata in onda in prima serata una puntata speciale dedicata alle elezioni europee, intitolata Quarta Repubblica Speciale Elezioni.

Seconda edizione (2019-2020)[modifica | modifica wikitesto]

La seconda edizione di Quarta Repubblica, sempre con la conduzione di Nicola Porro, è andata in onda ogni lunedì in prima serata dal 2 settembre 2019 al 27 luglio 2020. In questa edizione il programma è andato in onda fino al 16 dicembre 2019, per poi tornare dopo la consueta pausa natalizia dal 13 gennaio al 27 luglio 2020. Dal 9 al 30 marzo il programma è stato sospeso e sostituito dalle trasmissioni Stasera Italia e Dritto e rovescio, condotte rispettivamente da Barbara Palombelli e Paolo Del Debbio, a causa della positività al COVID-19 del conduttore, ed è tornato in onda dal 6 aprile al 27 luglio 2020, ma senza pubblico in studio a causa delle misure di contenimento della pandemia di COVID-19.

Terza edizione (2020-2021)[modifica | modifica wikitesto]

La terza edizione di Quarta Repubblica, sempre con la conduzione di Nicola Porro, è andata in onda ogni lunedì in prima serata dal 31 agosto 2020 al 19 luglio 2021. In questa edizione il programma è andato in onda senza pubblico in studio a causa delle misure di contenimento della pandemia di COVID-19. Il 21 settembre 2020 è stato trasmesso su Rete 4 una puntata speciale dedicata alle elezioni amministrative e regionali, referendum costituzionale, intitolata Quarta Repubblica al voto; andata in onda per la prima volta nel pomeriggio, è stata trasmessa anche nella sua solita collocazione, per un totale di circa otto ore di trasmissione e proposta anche in simulcast su TGcom24. Il 3 novembre 2020 è stato trasmesso inoltre uno spin-off del programma, intitolato La notte americana, sulle elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America, trasmessa dalla seconda serata in poi, con una durata di circa 195 minuti e proposta anche in simulcast su TGcom24. Il 19 gennaio 2021 è stata trasmessa nel pomeriggio una puntata speciale sulla crisi di governo italiana, intitolata Quarta Repubblica Speciale - Voto al Senato, con una durata di circa 175 minuti. In questa edizione il programma, per consentire al conduttore di commemorare l'anno più lungo che ha visto come protagonista l'emergenza sanitaria, non si è preso per la prima volta una pausa durante le feste natalizie.

Quarta edizione (2021-2022)[modifica | modifica wikitesto]

La quarta edizione di Quarta Repubblica, sempre con la conduzione di Nicola Porro, va in onda ogni lunedì in prima serata dal 6 settembre 2021. In questa edizione il programma è andato in onda fino al 20 dicembre 2021, per poi tornare dopo la consueta pausa natalizia dal 10 gennaio 2022[2]. La puntata del 10 gennaio è stata condotta da casa, poiché il conduttore ha avuto un contatto stretto con una persona risultata positiva al COVID-19, da cui ha però ricevuto il tampone negativo. Dal 24 al 27 gennaio 2022 sono state trasmesse nel pomeriggio quattro puntate speciali con una durata di 120 minuti, mentre il 28 gennaio (in sostituzione del programma Quarto grado) e il 29 gennaio sono state trasmesse due puntate speciali, rispettivamente, nel pomeriggio (con una durata di 245 minuti) e in prima serata (con una durata di 110 minuti). Tutte le otto puntate speciali trasmesse dal 24 al 29 gennaio hanno assunto il titolo di Quarta Repubblica Quirinale, ed erano dedicate all'elezione del Presidente della Repubblica Italiana. Dal 24 al 26 febbraio 2022 sono state trasmesse tre puntate speciali intitolate Quarta Repubblica Speciale - Guerra in Ucraina (con una durata di 165 minuti), ed erano dedicate alla crisi russo-ucraina. Come nell'edizione precedente, anche in questa edizione il programma viene trasmesso senza pubblico in studio a causa delle misure di contenimento della pandemia di COVID-19.

Speciali[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Anno Conduzione Titolo Messa in onda Argomenti della puntata Orario Programmazione Collocazione Studio Ascolti
L M M G V S D Telespettatori Share
1 2019 Nicola Porro Quarta Repubblica Speciale Elezioni 28 maggio 2019 Elezioni europee 21:25-00:50 Prima serata Studio 1 del Centro Safa Palatino, Roma 1 255 000 6,3%[3]
2 2020 Quarta Repubblica al voto 21 settembre 2020 Elezioni amministrative e regionali, referendum costituzionale 14:50-18:55 Day-time 585 000 4,9%[4]
3 La notte americana 3 novembre 2020 Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d'America 00:50-06:00 Dalla seconda serata in poi 344 000 6,8%[5]
4 2021 Quarta Repubblica Speciale - Voto al Senato 19 gennaio 2021 Crisi di governo italiana 15:40-18:55 Day-time 640 000 4,5%[6]
5 2022 Quarta Repubblica Quirinale 24 gennaio 2022 Elezione del Presidente della Repubblica Italiana 16:30-18:55 401 000 2,8%[7]
6 25 gennaio 2022 343 000 2,5%[8]
7 26 gennaio 2022 411 000 3%[9]
8 27 gennaio 2022 412 000 2,9[10]
9 28 gennaio 2022 14:00-18:55 574 000 4,1%[11]
10 21:25-23:30[c] Prima serata 1 068 000 4,9%[11]
11 29 gennaio 2022 14:00-18:55 Day-time 547 000 3,6%[12]
12 21:25-23:30 Prima serata 813 000 3,7%[12]
13 Quarta Repubblica Speciale - Guerra in Ucraina 24 febbraio 2022 Crisi russo-ucraina 15:35-18:55 Day-time 543 000 4,4%[13]
14 25 febbraio 2022 475 000 3,9%[14]
15 26 febbraio 2022 598 000 4,23%[15]

Audience[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Rete televisiva Anno Programmazione Collocazione Telespettatori Share
L M M G V S D
Rete 4 2018-2019 Prima serata 985 000 5,50%
2019-2020 1 665 000 7,80%
2020-2021 1 092 000 6,4%
2021-2022

Ospiti ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli ospiti ricorrenti presenti: Vittorio Sgarbi, Daniele Capezzone, Piero Sansonetti, Hoara Borselli, Alessandro Sallusti, Claudio Cerasa, Federico Rampini, Pietro Senaldi.

Sigla[modifica | modifica wikitesto]

Dalla prima alla terza edizione la sigla del programma era Getaway della Salsoul Orchestra. Dalla quarta edizione la sigla è un jingle creato appositamente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni
  1. ^ 21:25-00:55
  2. ^ Al 16 maggio 2022.
  3. ^ In sostituzione del programma Quarto grado
Fonti
  1. ^ "Quarta Repubblica", la politica e l'economia spiegate in modo semplice, su tgcom24.mediaset.it.
  2. ^ Mediaset, Federica Panicucci si 'salva' ma torna solo a febbraio. Mario Giordano riparte a gennaio, su DavideMaggio.it. URL consultato il 2 dicembre 2021.
  3. ^ Ascolti TV | Martedì 28 maggio 2019. La Partita del Cuore 12.5%, Avatar 10.4%, Room 10.1%, The Voice 9.7%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 30 maggio 2019.
  4. ^ Ascolti TV | Lunedì 21 settembre 2020. Vince il Grande Fratello Vip (18.1%). Speciale Elezioni: Vespa 7.3%, Mentana 3.7%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 22 settembre 2020.
  5. ^ Ascolti TV | Martedì 3 novembre 2020. In 4,9 mln per l'Inter (17.8%), Preferisco il Paradiso 16.8%, Il Collegio 10.6%. Prima parte Maratone Elettorali Usa: Vespa 11.4%, Botteri 6.9%, Porro 6.8%, Mentana 7.4%, Rai News 1.1%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 4 novembre 2020.
  6. ^ Ascolti TV | Martedì 19 gennaio 2021. Lo Speciale TG1 con il Voto del Senato 14.5%, DiMartedì 7.1%,#Cartabianca 6.9%, Fuori dal coro 6.1%. Viaggio nella Grande Bellezza chiude all'8%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  7. ^ Ascolti TV | Lunedì 24 gennaio 2022. Record per il GF Vip (23.6%), cala Non mi Lasciare (16.3%). Giornata condizionata dalle maratone sul Quirinale: Rai1 12.5%, La7 5.1%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 25 gennaio 2022.
  8. ^ Ascolti TV | Martedì 25 gennaio 2022. Attraverso i Miei Occhi vince con il 14.8%, Ulisse 12.5%. Brignano cala al 5.9%. Giordano (6.1%) vicino a Floris (6.3% – 5.8% diMartedì+). La corsa al Quirinale non infiamma le maratone di La7 (4.3%), Rai2 (2.9%) e Rete4 (2.5%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 gennaio 2022.
  9. ^ Ascolti TV | Mercoledì 26 gennaio 2022. Lezioni di Persiano (15.8%) batte Viaggio Nella Grande Bellezza (11.4%). Back To School chiude al 7.5%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 27 gennaio 2022.
  10. ^ Ascolti TV | Giovedì 27 gennaio 2022. Doc cala ma resta senza rivali (28.5% - 6.4 mln). L'Agenzia dei Bugiardi 8.7%, Harry Potter 6.7%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 28 gennaio 2022.
  11. ^ a b Ascolti TV | Venerdì 28 gennaio 2022. Il GF Vip 21.8% (3.4 mln), L'Eredità Sanremo 15.6% (3.1 mln). Approfondimenti Quirinale: TgLA7 6%, Quarta Repubblica 4.9%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 29 gennaio 2022.
  12. ^ a b Ascolti TV | Sabato 29 gennaio 2022. Record per C'è Posta per Te (31.1% – 5.6 mln). Porta a Porta 8.8%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 30 gennaio 2022.
  13. ^ Ascolti TV | Giovedì 24 febbraio 2022. GF Vip vince facile (20.1% – 3mln), TG1 13.7% (3 mln), su DavideMaggio.it. URL consultato il 25 febbraio 2022.
  14. ^ Ascolti TV | Venerdì 25 febbraio 2022. Fosca cala (15.7%) ma fa meglio di Montalbano in replica (13.8%), sale Quarto Grado (8.8%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 febbraio 2022.
  15. ^ Ascolti tv sabato 26 febbraio 2022: Affari Tuoi, C'è Posta per Te, su TVBlog.it. URL consultato il 27 febbraio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione