Dolores Palumbo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dolores Palumbo

Dolores Palumbo (Napoli, 14 giugno 1912Napoli, 30 gennaio 1984) è stata un'attrice teatrale e attrice cinematografica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò al Teatro Kursaal nel 1930, con la compagnia dei fratelli De Filippo.

Nel corso degli anni si fece notare in teatro per la sua recitazione vitale e colorita. Con Eduardo offrì un'ottima prova nella commedia Napoli milionaria!. Addirittura costui scrisse la commedia Mia famiglia appositamente per lei. Fu Nino Taranto a scritturarla, a partire dal 1939, come attrice comica. Con Taranto portó in scena "Il Papocchio" di Samy Fayad con la regia di Gennaro Magliulo. E, dello stesso Samy Fayad, "Il settimo si riposó" e "Un gran bene di consumo" sempre con la regia di Magliulo.

Dolores Palumbo può vantare anche una fortunata carriera cinematografica, molto intensa tra la metà degli anni cinquanta e la metà degli anni sessanta: dotata di una prorompente vis comica, l'attrice partecipò a un buon numero di commedie, come Carosello napoletano (1954), Miseria e nobiltà (1954), insieme a Totò, Café chantant (1953) e La nonna Sabella (1957).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ solo in alcune scene

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN121560512 · ISNI (EN0000 0000 8021 9416 · SBN IT\ICCU\RAVV\369968 · LCCN (ENno2010097802 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010097802