Dayane Mello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dayane Mello
Altezza177[1] cm
Misure86-62-91[1]
Taglia36[1] (UE) - 6[1] (US)
Peso57[2] kg
Scarpe38,5[1] (UE) - 7,5[1] (US)
Occhinocciola[3]
Capellimarroni[3]

Dayane Cristina Mello (Joinville, 27 febbraio 1989[4]) è una modella e personaggio televisivo brasiliana naturalizzata italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Modella[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Joinville nello Stato di Santa Catarina, in Brasile, ha iniziato la sua carriera di modella all'età di 16 anni venendo notata da una talent scout[5]. Si trasferì quindi in Cile all'età di 17 anni, dopo aver vinto un concorso di bellezza, per lavorare all'interno di un'agenzia di moda di piccole dimensioni[6]; attraverso questo lavoro è diventata in breve tempo una delle modelle più richieste in America Latina[6].

È stata sotto contratto con l'agenzia Elite Model Management[7]. Protagonista di diverse cover e servizi fotografici, nel 2011 ha prestato la sua immagine per un editoriale della rivista Sportweek realizzato alle Isole Vergini per il numero da collezione dedicato ai costumi da bagno.[8] Selezionata per le campagne pubblicitarie di noti brand internazionali come L'Oréal e Breil, la Mello ha lavorato anche per Yamamay, Intimissimi, Pollini, Angelo Marani e Colmar.[6] Ha inoltre partecipato ad alcuni videoclip musicali pubblicati dai rapper will.i.am ed Emis Killa.[6]

Nel 2015 ha posato per il calendario sexy della rivista For Men, distribuito con il numero di novembre dell'anno precedente[9][10]. Nel giugno 2021 la Mello ha inoltre lanciato sul mercato DAY Dayane And You, una linea di prodotti per il corpo ispirata a varie città del mondo cui essa a è legata[11].

Personaggio televisivo[modifica | modifica wikitesto]

Sotto contratto con l'agenzia Benegas Management,[3] nell'autunno 2014 ha debuttato ufficialmente nella televisione italiana prendendo parte come concorrente alla decima edizione di Ballando con le stelle, in onda su Rai 1, al fianco del ballerino Samuel Peron[12]; la coppia ha ottenuto il sesto posto in semifinale.[13] Nell'autunno 2015 la Mello ha quindi partecipato, insieme all'alpinista Stefano Degiorgis,[14] alla prima edizione del reality show di Rai 2 Monte Bianco - Sfida verticale; è arrivata fino alla semifinale ottenendo il quarto posto.

Ha inoltre partecipato alla dodicesima edizione[5] del reality show di Canale 5 L'isola dei famosi in onda nell'inverno 2017.[15] Ha partecipato, formando la coppia "Le Top" insieme alla modella Ema Kovač,[16] all'ottava edizione[17] del reality show di Rai 2 Pechino Express in onda all'inizio del 2020, classificandosi al terzo posto.[18]

Dal 14 settembre 2020 al 1º marzo 2021 è stata concorrente della quinta edizione del Grande Fratello VIP, condotta da Alfonso Signorini, dove si è classificata al quarto posto.[19] Dal 14 settembre 2021[20] al 3 dicembre 2021[21] ha preso parte al reality A Fazenda 13 , trasmesso in Brasile da RecordTV, programma in cui era al decimo posto.

Dal 15 marzo al 3 maggio 2022 conduce insieme ad Andrea Dianetti Pupa Party, web-serie legata a La pupa e il secchione trasmessa sulla piattaforma Mediaset Infinity.[22]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

La Mello è stata legata sentimentalmente dal 2013 al 2017 al modello italiano Stefano Sala[23]; la coppia ha avuto una figlia di nome Sofia nel 2014.[24]

Nel febbraio 2021, mentre partecipava al Grande Fratello VIP come concorrente, ha ricevuto la notizia della morte di suo fratello Lucas, avvenuta in un incidente stradale in Brasile[25]; la Mello ha deciso tuttavia di rimanere in gioco[26]. A maggio dello stesso anno sui social network ha annunciato la morte della madre, Ivone Dos Santos, per un cancro[27].

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2021, nel corso della partecipazione della Mello al reality show A Fazenda 13, sono diventati virali alcuni video della stessa in cui riceverebbe, in stato di ubriachezza e quasi priva di sensi, molestie da parte di un altro concorrente, il cantante Nego do Borel[28][29][30][21], squalificato poi dal programma[31][32][33].

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Web TV[modifica | modifica wikitesto]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Calendari[modifica | modifica wikitesto]

Campagne pubblicitarie[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Dayane Mello, su Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ Dayane Mello chi è: marito, figli, Stefano Sala, vita privata, età, peso, altezza e carriera della modella, su Blitz quotidiano.
  3. ^ a b c Portfolio di Dayane Mello | Benegas Management, su benegasmanagement.com. URL consultato il 26 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2015).
  4. ^ Grande Fratello VIP - Dayane, su grandefratello.mediaset.it.
  5. ^ a b Profilo di Dayane Mello, su isola.mediaset.it. URL consultato il 7 febbraio 2017.
  6. ^ a b c d Fabio Traversa, Ballando con le stelle 10, Dayane Mello concorrente: scheda, foto e video di presentazione, su realityshow.blogosfere.it, 30 settembre 2010. URL consultato il 26 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2015).
  7. ^ Elite Model Management Copenhagen, Book di Dayane Mello, su elitemodelmanagement.dk. URL consultato il 26 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2014).
  8. ^ Nina Senicar torna su un'isola - gossip - Tgcom24, su tgcom24.mediaset.it, 13 maggio 2011. URL consultato il 26 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 25 novembre 2015).
  9. ^ Dayane Mello è il volto del calendario For Men 2015, su Panorama.
  10. ^ Dayane Mello nuda per il calendario For Men, in Tgcom24 (archiviato dall'url originale il 31 dicembre 2014).
  11. ^ Dayane Mello, lancia "Dayane and You": grande successo, su UnaDonna.it, 22 giugno 2021. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  12. ^ Ballando con le stelle - Dayane Mello - Samuel Peron, su ballandoconlestelle.rai.it. URL consultato il 26 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2014).
  13. ^ Fabio Fabbretti, Ballando con le stelle 2014: in finale Andrew Howe, Giorgia Surina, Giulio Berruti, Giusy Versace e Valerio Aspromonte, su DavideMaggio.it, 30 novembre 2014. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  14. ^ Profilo di Stefano Degiorgis e Dayane Mello, in montebianco.rai.it. URL consultato il 26 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2015).
  15. ^ Giovanni Rossi, ISOLA DEI FAMOSI 2017: ELIMINATA DAYANE MELLO, su DavideMaggio.it, 6 febbraio 2017. URL consultato il 7 febbraio 2017.
  16. ^ LE TOP, DAYANE MELLO E EMMA KOVAC/ Argento: "Non siete in vacanza!" (Pechino Express), su IlSussidiario.net.
  17. ^ Pechino Express 2020: tappe ed itinerario, su davidemaggio.it.
  18. ^ Pechino Express 2020: il road game di Rai 2 racconta da questa sera «Le Stagioni dell'Oriente», su DavideMaggio.it.
  19. ^ Dayane Mello quarta classificata. Rosalinda Cannavò: “Pensavo vincesse”, su lanostratv.it.
  20. ^ "A Fazenda 13": Scopri le celebrità che sono state citate per far parte del reality show, su Giornale Siracusa, 21 agosto 2021. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  21. ^ a b Dayane Mello eliminata da La Fazenda, polemica sul post del suo staff, su Tgcom24. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  22. ^ Pupa Party e Isola Party, come seguire i due format in streaming con Dayane Mello e Ignazio Moser, su Spettacolo Fanpage.
  23. ^ Dayane Mello, felice con la figlia Sofia e Stefano Sala, su Gossip.it. URL consultato il 7 novembre 2020.
  24. ^ Anna Maria Capozzi, Dayane Mello: 'Mario Balotelli è il mio amore eterno', in Gossip.it.
  25. ^ Dayane Mello, il fratello morto in un incidente: «Era il mio cucciolo, non meritava di finire così», su ilmessaggero.it. URL consultato il 22 marzo 2021.
  26. ^ Grande Fratello Vip, il dolore di Dayane Mello per la morte del fratello: "Ecco perché ho deciso di restare nella Casa", su Il Fatto Quotidiano, 6 febbraio 2021. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  27. ^ Dayane Mello, è morta la madre. La modella: "L'ho perdonata", su corrieredellosport.it.
  28. ^ Dayane Mello, molestie a La Fazenda da Nego do Borel? Giulia Salemi: «Siamo preoccupati», su ilmessaggero.it.
  29. ^ Dayane Mello stuprata in mondovisione? Scandalo e orrore al reality brasiliano: “Ampi lividi", chi è il mostro, su liberoquotidiano.it.
  30. ^ (EN) Dayane Mello: "Violentata più volte da Nego Do Borel mentre era ubriaca", su it.notizie.yahoo.com. URL consultato il 27 settembre 2021.
  31. ^ Dayane Mello molestata alla Fattoria, bomba del giornalista: "Portatela via subito, cos'è successo davvero", su liberoquotidiano.it.
  32. ^ Dayane Mello, abusi sessuali a La Fazenda La sconvolgente decisione degli autori: ampia prova di colpevolezza?, su liberoquotidiano.it.
  33. ^ Mello molestata durante il reality «La Fazenda»: squalificato Nego Do Borel, su Corriere della Sera.
  34. ^ (PT) BreakTudo Awards anuncia Ivete Sangalo como a homenageada, su tnonline.uol.com.br. URL consultato il 22 marzo 2021.
  35. ^ (PT) BreakTudo Awards divulga vídeo com os 16 pré-indicados a Melhor Reality Star 2021, su Séries em Cena - MTB Brasil. URL consultato il 22 marzo 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]