Coppa del Mondo di salto con gli sci 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa del Mondo di salto con gli sci 2015 Ski jumping pictogram.svg
Uomini Donne
Vincitori
Generale Germania Severin Freund[1] Austria Daniela Iraschko
Torneo dei quattro trampolini Austria Stefan Kraft
-
Volo Slovenia Peter Prevc
-
Classifica per nazioni Germania Germania Austria Austria
Dati manifestazione
Tappe 21 8
Gare individuali 32 14
Gare a squadre 5 0
Gare cancellate 1 (individuale) 1 (individuale)
2014 2014 2016 2016

La Coppa del Mondo di salto con gli sci 2015, trentaseiesima edizione della manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Sci, è stata la quarta a prevedere un circuito di gare femminili. Nel corso della stagione si sono tenuti a Falun i Campionati mondiali di sci nordico 2015, non validi ai fini della Coppa del Mondo, il cui calendario dunque ha previsto un'interruzione nel mese di febbraio.

La stagione maschile è iniziata il 22 novembre 2014 a Klingenthal, in Germania, e si è conclusa il 22 marzo 2015 a Planica, in Slovenia. Sono state disputate 31 delle 32 gare individuali e le 5 a squadre previste, in 21 differenti località: 1 su trampolino normale, 29 su trampolino lungo, 6 su trampolino per il volo. Il tedesco Severin Freund si è aggiudicato la coppa di cristallo[1], il trofeo assegnato al vincitore della classifica generale; l'austriaco Stefan Kraft ha vinto il Torneo dei quattro trampolini, lo sloveno Peter Prevc la Coppa di volo. Il polacco Kamil Stoch era il detentore uscente della Coppa generale, l'austriaco Thomas Diethart del Torneo.

La stagione femminile è iniziata il 5 dicembre 2014 a Lillehammer, in Norvegia, e si è conclusa il 13 marzo 2015 a Oslo Holmenkollen, in Norvegia. Si sono disputate 13 delle 14 gare previste, tutte individuali, in 8 differenti località: 12 su trampolino normale, 1 su trampolino lungo. L'austriaca Daniela Iraschko si è aggiudicata la coppa di cristallo, il trofeo assegnato alla vincitrice della classifica generale; la giapponese Sara Takanashi era la detentrice uscente della Coppa generale.

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino Spec. Primo Secondo Terzo
22 novembre 2014 Klingenthal Germania Germania Vogtland Arena HS140 TL[2] Germania Germania
Markus Eisenbichler
Richard Freitag
Andreas Wellinger
Severin Freund
Giappone Giappone
Reruhi Shimizu
Daiki Itō
Noriaki Kasai
Taku Takeuchi
Norvegia Norvegia
Rune Velta
Anders Jacobsen
Anders Fannemel
Anders Bardal
23 novembre 2014 Klingenthal Germania Germania Vogtland Arena HS140 LH Rep. Ceca Roman Koudelka Austria Stefan Kraft Germania Andreas Wellinger
28 novembre 2014 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142 LH[2] Svizzera Simon Ammann Giappone Daiki Itō Giappone Noriaki Kasai
29 novembre 2014 Kuusamo Finlandia Finlandia Rukatunturi HS142 LH[2] Svizzera Simon Ammann
Giappone Noriaki Kasai
Germania Severin Freund
6 dicembre 2014 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS138 LH[2] Austria Gregor Schlierenzauer Norvegia Anders Fannemel Austria Michael Hayböck
7 dicembre 2014 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS138 LH Rep. Ceca Roman Koudelka Slovenia Peter Prevc Austria Michael Hayböck
13 dicembre 2014 Nižnij Tagil Russia Russia Aist HS134 LH[2] Norvegia Anders Fannemel Austria Gregor Schlierenzauer Germania Severin Freund
14 dicembre 2014 Nižnij Tagil Russia Russia Aist HS134 LH[2] Germania Severin Freund Norvegia Anders Fannemel Austria Stefan Kraft
20 dicembre 2014 Engelberg Svizzera Svizzera Gross-Titlis-Schanze HS137 LH Germania Richard Freitag Rep. Ceca Roman Koudelka Slovenia Jernej Damjan
Austria Michael Hayböck
21 dicembre 2014 Engelberg Svizzera Svizzera Gross-Titlis-Schanze HS137 LH Rep. Ceca Roman Koudelka Svizzera Simon Ammann Austria Michael Hayböck
Torneo dei quattro trampolini
29 dicembre 2014 Oberstdorf Germania Germania Schattenberg HS137 LH[3] Austria Stefan Kraft Austria Michael Hayböck Slovenia Peter Prevc
1º gennaio 2015 Garmisch-Partenkirchen Germania Germania Große Olympiaschanze HS140 LH Norvegia Anders Jacobsen Svizzera Simon Ammann Slovenia Peter Prevc
4 gennaio 2015 Innsbruck Austria Austria Bergisel HS130 LH Germania Richard Freitag Austria Stefan Kraft Svizzera Simon Ammann
Giappone Noriaki Kasai
6 gennaio 2015 Bischofshofen Austria Austria Paul Ausserleitner HS140 LH[2] Austria Michael Hayböck Giappone Noriaki Kasai Austria Stefan Kraft
10 gennaio 2015 Tauplitz Austria Austria Kulm HS200 FH Germania Severin Freund Austria Stefan Kraft Slovenia Jurij Tepeš
11 gennaio 2015 Tauplitz Austria Austria Kulm HS200 FH annullata
15 gennaio 2015 Wisła Polonia Polonia Malinka HS134 LH[2] Austria Stefan Kraft Slovenia Peter Prevc Germania Severin Freund
17 gennaio 2015 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS134 TL[2] Germania Germania
Michael Neumayer
Marinus Kraus
Richard Freitag
Severin Freund
Austria Austria
Michael Hayböck
Gregor Schlierenzauer
Thomas Diethart
Stefan Kraft
Slovenia Slovenia
Jurij Tepeš
Nejc Dežman
Jernej Damjan
Peter Prevc
18 gennaio 2015 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew HS134 LH Polonia Kamil Stoch Austria Stefan Kraft Germania Severin Freund
24 gennaio 2015 Sapporo Giappone Giappone Ōkurayama HS134 LH[2] Slovenia Peter Prevc Austria Stefan Kraft Rep. Ceca Roman Koudelka
25 gennaio 2015 Sapporo Giappone Giappone Ōkurayama HS134 LH Rep. Ceca Roman Koudelka Polonia Kamil Stoch Slovenia Peter Prevc
30 gennaio 2015 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145 LH[2] Polonia Kamil Stoch Slovenia Peter Prevc Germania Severin Freund
31 gennaio 2015 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145 TL[2] Slovenia Slovenia
Jurij Tepeš
Nejc Dežman
Jernej Damjan
Peter Prevc
Germania Germania
Markus Eisenbichler
Marinus Kraus
Richard Freitag
Severin Freund
Norvegia Norvegia
Tom Hilde
Anders Jacobsen
Anders Fannemel
Rune Velta
1º febbraio 2015 Willingen Germania Germania Mühlenkopf HS145 LH Germania Severin Freund Norvegia Rune Velta Rep. Ceca Roman Koudelka
7 febbraio 2015 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst HS142 LH[2][4] Germania Severin Freund Austria Stefan Kraft Slovenia Peter Prevc
8 febbraio 2015 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst HS142 LH[4] Norvegia Anders Fannemel Polonia Kamil Stoch Rep. Ceca Roman Koudelka
14 febbraio 2015 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS225 FH[2] Slovenia Peter Prevc Norvegia Anders Fannemel Giappone Noriaki Kasai
15 febbraio 2015 Vikersund Norvegia Norvegia Vikersundbakken HS225 FH Germania Severin Freund Norvegia Anders Fannemel Norvegia Johann André Forfang
7 marzo 2015 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 TL[2] Norvegia Norvegia
Anders Bardal
Anders Jacobsen
Anders Fannemel
Rune Velta
Germania Germania
Richard Freitag
Marinus Kraus
Markus Eisenbichler
Severin Freund
Giappone Giappone
Shōhei Tochimoto
Taku Takeuchi
Daiki Itō
Noriaki Kasai
8 marzo 2015 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä HS130 LH Austria Stefan Kraft Germania Severin Freund Norvegia Anders Fannemel
10 marzo 2015 Kuopio Finlandia Finlandia Puijo HS100 [5] NH[2] Germania Severin Freund Norvegia Anders Bardal Austria Stefan Kraft
Svizzera Simon Ammann
12 marzo 2015 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen HS138 LH[2] Germania Severin Freund Slovenia Peter Prevc Norvegia Rune Velta
14 marzo 2015 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134 LH[2] Germania Severin Freund Slovenia Peter Prevc Norvegia Rune Velta
15 marzo 2015 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134 LH Germania Severin Freund Giappone Noriaki Kasai Slovenia Peter Prevc
Polonia Kamil Stoch
20 marzo 2015 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS225 FH Slovenia Peter Prevc Slovenia Jurij Tepeš Austria Stefan Kraft
21 marzo 2015 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS225 TL FH Slovenia Slovenia
Jurij Tepeš
Anže Semenič
Robert Kranjec
Peter Prevc
Austria Austria
Stefan Kraft
Michael Hayböck
Manuel Fettner
Gregor Schlierenzauer
Norvegia Norvegia
Johann André Forfang
Kenneth Gangnes
Anders Fannemel
Rune Velta
22 marzo 2015 Planica Slovenia Slovenia Letalnica HS225 FH Slovenia Jurij Tepeš Slovenia Peter Prevc Norvegia Rune Velta

Legenda:
LH = trampolino lungo
FH = volo con gli sci
TL = gara a squadre

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Generale[modifica | modifica wikitesto]

Severin Freund nel 2012

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1 Stefan Kraft Austria Austria 1106,7
2 Michael Hayböck Austria Austria 1100,7
3 Peter Prevc Slovenia Slovenia 1077,2
4 Noriaki Kasai Giappone Giappone 1074,8
5 Anders Jacobsen Norvegia Norvegia 1060,1

Volo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Punti
1 Peter Prevc Slovenia Slovenia 345
2 Severin Freund Germania Germania 336
3 Jurij Tepeš Slovenia Slovenia 287
4 Noriaki Kasai Giappone Giappone 227
5 Rune Velta Norvegia Norvegia 200

Nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Punti
1 Germania Germania 5533
2 Norvegia Norvegia 5496
3 Austria Austria 5193
4 Slovenia Slovenia 4994
5 Giappone Giappone 3501
6 Polonia Polonia 2282
7 Rep. Ceca Rep. Ceca 1839
8 Svizzera Svizzera 950
9 Finlandia Finlandia 760
10 Russia Russia 487

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino Spec. Prima Seconda Terza
5 dicembre 2014 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS100 NH[2] Slovenia Špela Rogelj Austria Daniela Iraschko Giappone Sara Takanashi
10 gennaio 2015 Sapporo Giappone Giappone Miyanomori HS100 NH Giappone Sara Takanashi Austria Daniela Iraschko Slovenia Špela Rogelj
11 gennaio 2015 Sapporo Giappone Giappone Miyanomori HS100 NH Giappone Sara Takanashi Germania Carina Vogt Austria Chiara Hölzl
17 gennaio 2015 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS100 NH annullata
18 gennaio 2015 Zaō Giappone Giappone Yamagata HS100 NH Germania Carina Vogt Russia Irina Avvakumova Slovenia Špela Rogelj
24 gennaio 2015 Oberstdorf Germania Germania Schattenberg HS100 NH Austria Daniela Iraschko Germania Carina Vogt Giappone Sara Takanashi
25 gennaio 2015 Oberstdorf Germania Germania Schattenberg HS100 NH Austria Daniela Iraschko Germania Carina Vogt Canada Taylor Henrich
31 gennaio 2015 Hinzenbach Austria Austria Aigner HS94 NH Austria Daniela Iraschko Germania Carina Vogt Giappone Sara Takanashi
1º febbraio 2015 Hinzenbach Austria Austria Aigner HS94 NH Germania Carina Vogt Austria Daniela Iraschko Slovenia Špela Rogelj
7 febbraio 2015 Râșnov Romania Romania Valea Cărbunării HS100 NH Austria Daniela Iraschko Giappone Sara Takanashi Norvegia Maren Lundby
8 febbraio 2015 Râșnov Romania Romania Valea Cărbunării HS100 NH Giappone Sara Takanashi Stati Uniti Nita Englund Austria Daniela Iraschko
14 febbraio 2015 Ljubno Slovenia Slovenia Logarska dolina HS95 NH Giappone Sara Takanashi Austria Daniela Iraschko Stati Uniti Sarah Hendrickson
15 febbraio 2015 Ljubno Slovenia Slovenia Logarska dolina HS95 NH Austria Daniela Iraschko
Giappone Sara Takanashi
Stati Uniti Sarah Hendrickson
13 marzo 2015 Oslo Holmenkollen Norvegia Norvegia Holmenkollen HS134 LH Giappone Sara Takanashi Stati Uniti Sarah Hendrickson Canada Taylor Henrich

Legenda:
NH = trampolino normale
LH = trampolino lungo

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Generale[modifica | modifica wikitesto]

Daniela Iraschko nel 2015

Nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Punti
1 Austria Austria 1970
2 Giappone Giappone 1638
3 Germania Germania 1481
4 Slovenia Slovenia 1337
5 Stati Uniti Stati Uniti 1013
6 Norvegia Norvegia 659
7 Russia Russia 490
8 Francia Francia 368
9 Canada Canada 230
10 Finlandia Finlandia 121

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c A fine stagione Severin Freund e Peter Prevc totalizzarono gli stessi punti (1729), ma la Coppa è stata assegnata al tedesco grazie al maggior numero di vittorie conseguite.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s Gara in notturna.
  3. ^ Gara originariamente in programma il 28 dicembre.
  4. ^ a b Gara originariamente in programma a Liberec, in Repubblica Ceca.
  5. ^ Gara originariamente in programma sul trampolino HS127.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali