Granåsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Granåsen
Granåsen skisenter
Granåsen Skijump Arena.JPG
StatoNorvegia Norvegia
LocalitàTrondheim
Apertura1940
Ristrutturazioni1953, 1960, 1970,
1977, 1987, 1990, 2008
Spettatori40.000
Trampolino lungo HS 140
Punto K124 m
Primato146 m
(Kamil Stoch, 2018)
Trampolino normale HS 105
Punto K90 m
Primato105 m
(Espen Røe, 2010)
(Sara Takanashi, 2013)
Trampolino normale
Punto K78 m
Primato79,5 m
(Janez Stirn, 1984)
(Martin Švagerko, 1984)
Trampolino medio
Punto K60 m
Primato72 m
(Lars Andreas Slåttsveen, 2007)

Coordinate: 63°22′50″N 10°18′35″E / 63.380556°N 10.309722°E63.380556; 10.309722

Il Granåsen (nome ufficiale in norvegese Granåsen skisenter, "centro sciistico Granåsen") è un trampolino situato a Trondheim, in Norvegia.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Inaugurato nel 1940 e più volte ristrutturato, l'impianto ha ospitato le gare di salto con gli sci e di combinata nordica dei Campionati mondiali di sci nordico del 1995, oltre a numerose tappe della Coppa del Mondo di combinata nordica e della Coppa del Mondo di salto con gli sci. Attualmente il trampolino K 78 è stato demolito, mentre restano attivi gli altri salti[1][2].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

In seguito alla ristrutturazione del 2008 i due trampolini principali ora presenti sono un HS 105 con punto K 90 (trampolino normale) e HS 140 con punto K 124 (trampolino lungo); i rispettivi primati di distanza appartengono al norvegese Espen Røe e alla giapponese Sara Takanashi (105 m nel 2010 e nel 2013) e al polacco Kamil Stoch (146 m nel 2018). Il primato ufficioso dal trampolino lungo, tuttavia, è stato stabilito dal tedesco Markus Eisenbichler nel 2018 (148,5 m)[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda Skisprungschanzen.com del K78, K60 e K38, su skisprungschanzen.com. URL consultato il 19 marzo 2015.
  2. ^ a b Scheda Skisprungschanzen.com del HS140 e HS105, su skisprungschanzen.com. URL consultato il 19 marzo 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali