Miyanomori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 43°02′21″N 141°17′44″E / 43.039167°N 141.295556°E43.039167; 141.295556

Miyanomori
Miyanomori-jampu-kyōgijō
Miyanomoriskijump.jpg
Stato Giappone Giappone
Località Sapporo
Apertura 1969
Spettatori 20.000
Trampolino normale HS 100
Punto K 90 m
Primato 102 m
(Adam Małysz, 2007)

Il Miyanomori (nome ufficiale in giapponese: 宮の森ジャンプ競技場, Miyanomori-jampu-kyōgijō?) è un trampolino situato a Sapporo, in Giappone.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Fu costruito nel 1969 al fine di ospitare le gare di salto dal trampolino normale e di combinata nordica degli XI Giochi olimpici invernali; quella dal trampolino lungo si disputò sull'Ōkurayama. In seguito l'impianto ha ospitato alcune gare dei Campionati mondiali di sci nordico 2007, oltre a numerose tappe della Coppa del Mondo di combinata nordica e della Coppa del Mondo di salto con gli sci[1].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

All'epoca delle Olimpiadi il trampolino aveva un punto K 70; in seguito è stato ristrutturato e ora ha un punto K 90, per cui è un trampolino normale (HS 100). Il primato ufficiale di distanza, 102 m, è stato stabilito dal polacco Adam Małysz nel 2007, anche se quello ufficioso (106 m) è stato marcato dal tedesco Eric Frenzel nello stesso anno. Il primato femminile appartiene alla giapponese Sara Takanashi (103 m nel 2014)[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The XIth Olympic Winter Games, Sapporo 1972. Official Report/Les XIèmes Jeux Olympiques d'Hiver, Sapporo 1972. Rapport Officiel, pp. 268-270.
    Scheda Skisprungschanzen.com. URL consultato il 18 luglio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]