Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Classe Akatsuki (cacciatorpediniere 1931)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe Akatsuki
Akatsuki II.jpg
Il capoclasse Akatsuki
Descrizione generale
Naval Ensign of Japan.svg
Tipo cacciatorpediniere
Numero unità 4
Proprietà Marina imperiale giapponese
Cantiere Sasebo
Maizuru
Uraga
Fujinagata
Entrata in servizio 1932-1933
Caratteristiche generali
Dislocamento 2.490 t
Lunghezza 118,45 m
Larghezza 10,8 m
Pescaggio 3,76 m
Propulsione 2 turbine Kanpon ad ingranaggi
3 caldaie
2 alberi motori con elica
Velocità 38 nodi
Autonomia 5 000 miglia a 14 nodi (9 200 chilometri a 26,60 km/h)
Equipaggio 197
Armamento
Armamento
  • 6 cannoni Type 3 da 127 mm
  • 9 tubi lanciasiluri da 610 mm
  • 2 mitragliatrici pesanti Type 93 da 13,2 mm
  • 2 lanciatori di bombe di profondità

fonti citate nel corpo del testo

voci di classi di cacciatorpediniere presenti su Wikipedia

La classe Akatsuki, composta da 4 unità varate dal 1931 al 1933[1], era una classe di cacciatorpediniere giapponesi, costituita da navi simili alla classe Fubuki.

Progetto[modifica | modifica wikitesto]

Le differenze con il progetto di derivazione consistevano in fumaiolo prodiero di ridotte dimensioni (per ridurre i pesi in alto), alberi più leggeri, scafo più corto e una dotazione di cariche di profondità piuttosto ridotta; inoltre avevano caldaie più grandi il che permetteva di ridurne il numero da quattro a tre; inoltre gli impianti lanciasiluri erano in torrette protette in modo da permetterne la ricarica anche in combattimento[2].

Il caccia Hibiki fu il primo cacciatorpediniere giapponese costruita al 100% con la saldatura, realizzando un'altra importante innovazione che migliorava il rapporto robustezza-peso. Lo Hibiki fu l'unica nave di questa classe a sopravvivere al conflitto e fu ceduta all'Unione Sovietica nel 1947 come riparazione dei danni di guerra.

Servizio[modifica | modifica wikitesto]

Lo Akatsuki sul Fiume Azzurro (1937)

Lista delle navi[modifica | modifica wikitesto]

Tipo III della classe Fubuki (classe Akatsuki)[modifica | modifica wikitesto]

Kanji Nome Costruttore Impostata Varata Completata Destino
Akatsuki Sasebo 17 febbraio 1930 7 maggio 1932 30 novembre 1932 Affondato nella battaglia navale di Guadalcanal il 13 novembre 1942
Hibiki Maizuru 21 febbraio 1930 16 giugno 1932 31 marzo 1933 Ceduto all'USSR il 5 luglio 1947; demolito dopo il 1963
Inazuma Fujinagata 7 marzo 1930 25 febbraio 1932 15 novembre 1932 Silurato a est di Tawi Tawi il 14 maggio 1944
Ikazuchi Uraga 7 marzo 1930 22 ottobre 1931 15 agosto 1932 Silurato ad a sud-sud-ovest di Guam il 13 aprile 1944

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fitzsimons, Illustrated Encyclopedia of 20th Century Weapons and Warfare p. 1040.
  2. ^ Fitzsimons, Illustrated Encyclopedia of 20th Century Weapons and Warfare p. 1040.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]