Chiosco Inserra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiosco Inserra
Catania, Chiosco Inserra (1907).jpg
Catania, Chiosco Inserra (1907)
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSicilia
LocalitàCatania
Informazioni generali
CondizioniDemolito
Costruzione1907
Demolizione1911
Stilegotico-orientaleggiante
Realizzazione
ArchitettoTommaso Malerba (1866-1962)

Il chiosco Inserra era il chiosco della ditta Cementi armati Inserra costruito in occasione della seconda esposizione agricola siciliana di Catania del 1907. Era un edificio in una architettura eclettica di gusto gotico-orientaleggiante. Si trovava nella piazza d'Armi (odierna piazza Giovanni Verga), a Catania, in Sicilia. L'edificio era stato costruito nel 1907 in un linguaggio eclettico (Eclettismo-liberty catanese) in stile goticizzante dall'architetto Tommaso Malerba (1866-1962).[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Rocca: Il liberty a Catania , Magma, Catania 1984.
  2. ^ Franca Restuccia: Catania nel '900 : dall'architettura eclettica allo stile liberty, Gangemi, Roma 2003.
  3. ^ Anna Maria Damigella: Il contributo di Tommaso Malerba all'architettura liberty a Catania (1907 - 1915), Arte documento , 23.2007, 240-251, Marcianum Press , Venezia 1988.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]