Campionati mondiali di sci nordico 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati mondiali di sci nordico 2009
Competizione Campionati mondiali di sci nordico
Sport Nordic combined pictogram.svg Sci nordico
Edizione 47a
Date 19 febbraio - 1º marzo
Luogo Rep. Ceca Liberec
Discipline 3
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Sapporo 2007 Oslo 2011 Right arrow.svg
Il centro urbano di Liberec con la localizzazione delle sedi di gara: il monte Ještěd, sul quale sorge l'omonimo trampolino, e il quartiere Vesec, che ha ospitato la pista di fondo

I Campionati mondiali di sci nordico 2009, quarantasettesima edizione della manifestazione, si svolsero dal 19 febbraio al 1º marzo a Liberec, in Repubblica Ceca. Vennero assegnati venti titoli.

Rispetto all'edizione precedente furono introdotte numerose variazioni nel programma.

Nella combinata nordica fu soppressa la gara sprint dal trampolino lungo e fu modificata la distanza della frazione di fondo dall'individuale Gundersen dal trampolino normale, portata da 15 km a 10 km; furono inoltre introdotte due nuova gare, entrambe individuali: la partenza in linea di 10 km con salto dal trampolino normale e la Gundersen di 10 km con salto dal trampolino lungo.

Nel salto con gli sci debuttò una gara femminile: l'individuale dal trampolino normale.

Nello sci di fondo variò la ripartizie delle gare tra tecnica classica e tecnica libera: la 50 km e la gara sprint degli uomini e la 30 km e la gara sprint delle donne furono in tecnica libera anziché classica, mentre la 15 km e la sprint a squadre degli uomini e la 10 km e la sprint a squadre delle donne furono in classica anziché libera.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Combinata nordica[modifica | modifica wikitesto]

Trampolino normale[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Todd Lodwick Stati Uniti Stati Uniti 24:22,3
2 Jan Schmid Norvegia Norvegia + 13,0
3 Bill Demong Stati Uniti Stati Uniti + 33,5
4 Anssi Koivuranta Finlandia Finlandia + 54,7
5 Norihito Kobayashi Giappone Giappone + 1:02,9
6 Yūsuke Minato Giappone Giappone + 1:11,4

22 febbraio
Trampolino: Ještěd K90
Fondo: 10 km

Trampolino lungo[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Bill Demong Stati Uniti Stati Uniti 23:36,6
2 Björn Kircheisen Germania Germania + 12,8
3 Jason Lamy-Chappuis Francia Francia + 31,4
4 Janne Ryynänen Finlandia Finlandia + 49,0
5 Magnus Moan Norvegia Norvegia + 55,1
6 Alessandro Pittin Italia Italia + 57,0

28 febbraio
Trampolino: Ještěd K120
Fondo: 10 km

Partenza in linea[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Todd Lodwick Stati Uniti Stati Uniti 276,0
2 Tino Edelmann Germania Germania 273,7
3 Jason Lamy-Chappuis Francia Francia 268,7
4 Anssi Koivuranta Finlandia Finlandia 260,2
5 Bill Demong Stati Uniti Stati Uniti 258,7
6 Christoph Bieler Austria Austria 256,7

19-20 febbraio
Trampolino: Ještěd K90
Fondo: 10 km

Gara a squadre[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Giappone Giappone Yūsuke Minato
Taihei Katō
Akito Watabe
Norihito Kobayashi
48:32,3
2 Germania Germania Ronny Ackermann
Eric Frenzel
Björn Kircheisen
Tino Edelmann
+ 0,0
3 Norvegia Norvegia Mikko Kokslien
Petter Tande
Jan Schmid
Magnus Moan
+ 3,6
4 Francia Francia Maxime Laheurte
François Braud
Sébastien Lacroix
Jason Lamy-Chappuis
+ 17,1
5 Austria Austria Bernhard Gruber
Wilhelm Denifl
Christoph Bieler
Mario Stecher
+ 1:05,0
6 Rep. Ceca Rep. Ceca Tomáš Slavík
Miroslav Dvořák
Aleš Vodseďálek
Pavel Churavý
+ 2:56,6

26 febbraio
Trampolino: Ještěd K120
Fondo: 4x5 km

Salto con gli sci[modifica | modifica wikitesto]

Trampolino normale[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Wolfgang Loitzl Austria Austria 282,0
2 Gregor Schlierenzauer Austria Austria 275,0
3 Simon Ammann Svizzera Svizzera 274,5
4 Kamil Stoch Polonia Polonia 246,5
5 Martin Schmitt Germania Germania 269,0
6 Andreas Küttel Svizzera Svizzera 268,0

21 febbraio
Trampolino: Ještěd K90

Trampolino lungo[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Andreas Küttel Svizzera Svizzera 141,3
2 Martin Schmitt Germania Germania 140,9
3 Anders Jacobsen Norvegia Norvegia 139,5
4 Gregor Schlierenzauer Austria Austria 138,6
5 Anders Bardal Norvegia Norvegia 135,8
6 Wolfgang Loitzl Austria Austria 132,3

27 febbraio
Trampolino: Ještěd K120

Gara a squadre[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atleti Punti
1 Austria Austria Wolfgang Loitzl
Martin Koch
Thomas Morgenstern
Gregor Schlierenzauer
1034,3
2 Norvegia Norvegia Anders Bardal
Tom Hilde
Johan Remen Evensen
Anders Jacobsen
1000,8
3 Giappone Giappone Shōhei Tochimoto
Takanobu Okabe
Daiki Itō
Noriaki Kasai
981,2
4 Polonia Polonia Kamil Stoch
Łukasz Rutkowski
Stefan Hula
Adam Małysz
972,1
5 Rep. Ceca Rep. Ceca Lukáš Hlava
Ondřej Vaculík
Jakub Janda
Roman Koudelka
963,3
6 Finlandia Finlandia Matti Hautamäki
Kalle Keituri
Ville Larinto
Harri Olli
947,5

28 febbraio
Trampolino: Ještěd K120

Sci di fondo[modifica | modifica wikitesto]

15 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Andrus Veerpalu Estonia Estonia 38:54,4
2 Lukáš Bauer Rep. Ceca Rep. Ceca 39:00,7
3 Matti Heikkinen Finlandia Finlandia 39:10,8
4 Kris Freeman Stati Uniti Stati Uniti 39:12,1
5 Jaak Mae Estonia Estonia 39:25,1
6 Dario Cologna Svizzera Svizzera 39:27,7

20 febbraio
Tecnica classica

50 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Petter Northug Norvegia Norvegia 1:59:38,1
2 Maksim Vylegžanin Russia Russia 1:59:38,8
3 Tobias Angerer Germania Germania 1:59:40,1
4 Giorgio Di Centa Italia Italia 1:59:42,1
5 Sjarhej Dalidovič Bielorussia Bielorussia 1:59:43,7
6 René Sommerfeldt Germania Germania 1:59:45,6

1º marzo
Tecnica libera
Partenza in linea

Sprint[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione
1 Ola Vigen Hattestad Norvegia Norvegia
2 Johan Kjølstad Norvegia Norvegia
3 Nikolaj Morilov Russia Russia
4 Dario Cologna Svizzera Svizzera
5 Marcus Hellner Svezia Svezia
6 Aleš Razým Rep. Ceca Rep. Ceca

24 febbraio
Tecnica libera

Inseguimento 30 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Petter Northug Norvegia Norvegia 1:15:52,4
2 Anders Södergren Svezia Svezia 1:15:55,5
3 Giorgio Di Centa Italia Italia 1:16:04,3
4 Aleksandr Legkov Russia Russia 1:16:12,5
5 Roland Clara Italia Italia 1:16:16,0
6 Vincent Vittoz Francia Francia 1:16:21,6

22 febbraio
15 km a tecnica classica + 15 km a tecnica libera

Sprint a squadre[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atleti
1 Norvegia Norvegia Ola Vigen Hattestad
Johan Kjølstad
2 Germania Germania Tobias Angerer
Axel Teichmann
3 Finlandia Finlandia Ville Nousiainen
Sami Jauhojärvi
4 Russia Russia Andrej Parfenov
Nikita Krjukov
5 Francia Francia Jean-Marc Gaillard
Cyril Miranda
6 Svezia Svezia Mats Larsson
Emil Jönsson

25 febbraio
6 frazioni a tecnica classica

Staffetta 4x10 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Norvegia Norvegia Eldar Rønning
Odd-Bjørn Hjelmeset
Tore Ruud Hofstad
Petter Northug
1:41:50,6
2 Germania Germania Jens Filbrich
Tobias Angerer
Franz Göring
Axel Teichmann
1:41:53,2
3 Finlandia Finlandia Matti Heikkinen
Sami Jauhojärvi
Teemu Kattilakoski
Ville Nousiainen
1:42:34,5
4 Italia Italia Roland Clara
Valerio Checchi
Pietro Piller Cottrer
Giorgio Di Centa
1:43:13,0
5 Canada Canada Devon Kershaw
George Grey
Ivan Babikov
Alex Harvey
1:43:21,9
6 Svezia Svezia Daniel Richardsson
Johan Olsson
Mathias Fredriksson
Marcus Hellner
1:44:03,7

27 febbraio
2 frazioni a tecnica classica + 2 frazioni a tecnica libera

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Salto con gli sci[modifica | modifica wikitesto]

Trampolino normale[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Lindsey Van Stati Uniti Stati Uniti 243,0
2 Ulrike Gräßler Germania Germania 239,0
3 Anette Sagen Norvegia Norvegia 238,5
4 Daniela Iraschko Austria Austria 228,0
5 Coline Mattel Francia Francia 220,5
6 Jessica Jerome Stati Uniti Stati Uniti 243,0

20 febbraio
Trampolino: Ještěd K90

Sci di fondo[modifica | modifica wikitesto]

10 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Aino-Kaisa Saarinen Finlandia Finlandia 28:12,8
2 Marianna Longa Italia Italia 28:17,0
3 Justyna Kowalczyk Polonia Polonia 28:24,3
4 Virpi Kuitunen Finlandia Finlandia 28:29,9
5 Valentyna Ševčenko Ucraina Ucraina 28:41,8
6 Kristin Størmer Steira Norvegia Norvegia 28:59,1

19 febbraio
Tecnica classica

30 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Justyna Kowalczyk Polonia Polonia 1:16:10,6
2 Evgenija Medvedeva Russia Russia 1:16:19,4
3 Valentyna Ševčenko Ucraina Ucraina 1:16:19,9
4 Therese Johaug Norvegia Norvegia 1:16:20,5
5 Kristin Størmer Steira Norvegia Norvegia 1:16:21,9
6 Riitta-Liisa Roponen Finlandia Finlandia 1:16:22,8

28 febbraio
Tecnica libera
Partenza in linea

Sprint[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione
1 Arianna Follis Italia Italia
2 Kikkan Randall Stati Uniti Stati Uniti
3 Pirjo Muranen Finlandia Finlandia
4 Natal'ja Matveeva Russia Russia
5 Ida Ingemarsdotter Svezia Svezia
6 Anna Olsson Svezia Svezia

24 febbraio
Tecnica libera

Inseguimento 15 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Justyna Kowalczyk Polonia Polonia 40:55,3
2 Kristin Størmer Steira Norvegia Norvegia 40:57,0
3 Aino-Kaisa Saarinen Finlandia Finlandia 41:03,3
4 Marianna Longa Italia Italia 41:16,8
5 Valentyna Ševčenko Ucraina Ucraina 41:39,5
6 Therese Johaug Norvegia Norvegia 42:19,2

21 febbraio
7,5 km a tecnica classica + 7,5 km a tecnica libera

Sprint a squadre[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atlete
1 Finlandia Finlandia Aino-Kaisa Saarinen
Virpi Kuitunen
2 Svezia Svezia Lina Andersson
Anna Olsson
3 Italia Italia Marianna Longa
Arianna Follis
4 Giappone Giappone Masako Ishida
Madoka Natsumi
5 Norvegia Norvegia Astrid Uhrenholdt Jacobsen
Ingvild Flugstad Østberg
6 Canada Canada Sara Renner
Perianne Jones

25 febbraio
6 frazioni a tecnica classica

Staffetta 4x5 km[modifica | modifica wikitesto]
Posizione Nazione Atlete Tempo
1 Finlandia Finlandia Pirjo Muranen
Virpi Kuitunen
Riitta-Liisa Roponen
Aino-Kaisa Saarinen
54:24,3
2 Germania Germania Katrin Zeller
Evi Sachenbacher-Stehle
Miriam Gössner
Claudia Nystad
54:37,3
3 Svezia Svezia Lina Andersson
Britta Johansson Norgren
Anna Haag
Charlotte Kalla
54:37,7
4 Norvegia Norvegia Marit Bjørgen
Therese Johaug
Kristin Størmer Steira
Marthe Kristoffersen
54:40,4
5 Italia Italia Antonella Confortola
Marianna Longa
Sabina Valbusa
Arianna Follis
55:16,8
6 Polonia Polonia Justyna Kowalczyk
Kornelia Marek
Sylwia Jaśkowiec
Paulina Maciuszek
55:36,4

26 febbraio
2 frazioni a tecnica classica + 2 frazioni a tecnica libera

Medagliere per nazioni[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Norvegia Norvegia 5 4 3 12
2 Stati Uniti Stati Uniti 4 1 1 6
3 Finlandia Finlandia 3 0 5 8
4 Austria Austria 2 1 0 3
5 Polonia Polonia 2 0 1 3
6 Italia Italia 1 1 2 4
7 Giappone Giappone 1 0 1 2
Svizzera Svizzera 1 0 1 2
9 Estonia Estonia 1 0 0 1
10 Germania Germania 0 8 1 9
11 Russia Russia 0 2 1 3
Svezia Svezia 0 2 1 3
12 Rep. Ceca Rep. Ceca 0 1 0 1
14 Francia Francia 0 0 2 2
15 Ucraina Ucraina 0 0 1 1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali