Marcus Hellner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcus Hellner
Marcus Hellner 2013.jpg
Marcus Hellner a Stoccolma nel 2013
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Gällivare Skidallians
Palmarès
Olimpiadi 3 1 0
Mondiali 1 4 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 febbraio 2018

Carl Marcus Joakim Hellner (Skövde, 25 novembre 1985) è un fondista svedese, campione olimpico nell'inseguimento e nella staffetta a Vancouver 2010 e nella staffetta a Soči 2014.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2004-2009[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Lerdala di Skövde, Hellner ha debuttato in campo internazionale ai Mondiali juniores di Stryn nel 2004, senza conseguire risultati di rilievo.

In Coppa del Mondo ha esordito il 7 marzo 2006 nella sprint a tecnica libera disputata a Borlänge (32°), ha ottenuto il primo podio il 28 ottobre 2007 nella sprint a squadre a tecnica libera di Düsseldorf (3°) e la prima vittoria il 22 novembre 2008 nella 15 km a tecnica libera di Gällivare, battendo l'italiano Pietro Piller Cottrer e il norvegese Petter Northug.

Ha partecipato ai Mondiali di Sapporo 2007 (3° nella staffetta) e Liberec 2009 (5° nella sprint il miglior piazzamento).

Stagioni 2010-2018[modifica | modifica wikitesto]

Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, sua prima partecipazione olimpica, ha debuttato il 15 febbraio nella 15 km a tecnica libera vinta dallo svizzero Dario Cologna davanti a Pietro Piller Cottrer e al ceco Lukáš Bauer, che ha superato Hellner, quarto, di 1,5 secondi[1]. Cinque giorni si è aggiudicato il suo primo oro olimpico nella 30 km a inseguimento; nella sprint a squadre del 22 febbraio è stato quindicesimo, in coppia con Teodor Peterson. Il 24, nella staffetta, ha vinto il suo secondo oro come ultimo frazionista della nazionale svedese, gareggiando dopo Daniel Richardsson, Johan Olsson e Anders Södergren e superando sul traguardo il norvegese Petter Northug. Nella 50 km conclusiva è arrivato ventiduesimo. In Coppa del Mondo ha chiuso la stagione al terzo posto sia nella classifica generale, sia in quella di distanza.

Ai Mondiali di Oslo del 2011 ha vinto la medaglia d'oro nella sprint e l'argento nella staffetta, mentre a quelli della Val di Fiemme del 2013 ha conquistato due argenti, nella sprint a squadre e nella staffetta. Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 ha vinto l'oro nella staffetta, l'argento nell'inseguimento e si è classificato 10° nella 15 km e 6° nella sprint, mentre l'anno dopo ai Mondiali di Falun 2015 ha vinto la medaglia d'argento nella staffetta e si è classificato 4º nella 15 km e 10º nell'inseguimento. Ai successivi Mondiali di Lahti 2017 ha vinto la medaglia di bronzo nella staffetta e si è classificato 12º nella 50 km e 7º nell'inseguimento. Ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 si è classificato 8º nella 15 km, 12º nell'inseguimento, 4º nella sprint a squadre e 5° nella staffetta.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3º nel 2010
  • 20 podi (10 individuali, 10 a squadre):
    • 3 vittorie (2 individuali, 1 a squadre)
    • 7 secondi posti (2 individuali, 6 a squadre)
    • 10 terzi posti (6 individuali, 4 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Disciplina
22 novembre 2008 Gällivare Svezia Svezia 15 km TL
20 novembre 2010 Gällivare Svezia Svezia 15 km TL
21 novembre 2010 Gällivare Svezia Svezia 4x10 km
(con Mats Larsson, Johan Olsson e Daniel Richardsson)

Legenda:
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera

Coppa del Mondo - competizioni intermedie[modifica | modifica wikitesto]

  • 16 podi di tappa:
    • 3 vittorie
    • 8 secondi posti
    • 5 terzi posti
Coppa del Mondo - vittorie di tappa[modifica | modifica wikitesto]
Data Località Nazione Competizione Disciplina
31 dicembre 2010 Oberhof Germania Germania Tour de Ski 3,7 km TL
6 gennaio 2013 Val di Fiemme Italia Italia Tour de Ski 9 km TL HS
19 marzo 2017 Québec Canada Canada Finali 15 km TL HS

Legenda:
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera
HS = partenza a handicap

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Referto della gara, su data.fis-ski.com. URL consultato il 20 dicembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]