Matti Lähde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matti Lähde
Mattilahde.JPG
Ritratto ufficiale di Matti Lähde
per i IV Giochi olimpici invernali del 1936
Nazionalità Finlandia Finlandia
Altezza 176 cm
Peso 70 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Lappeenrannan Hiihtäjät
Ritirato 1948
Palmarès
Olimpiadi 1 0 0
Mondiali 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Matti Ensio Lähde (Joutseno, 14 maggio 1911Lappeenranta, 2 maggio 1978) è stato un fondista finlandese.

Era padre dell'hockeista su ghiaccio Kyösti, a sua volta atleta di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Pellisenranta di Joutseno, nel 1935 ha vinto il suo primo titolo nazionale nella 17 km e si classificò terzo nella 50 km di Holmenkollen, ottenendo così la convocazione per i IV Giochi olimpici invernali di Garmisch-Partenkirchen 1936[1]. A Garmisch-Partenkirchen conquistò la medaglia d'oro nella staffetta 4×10 km insieme a Klaes Karppinen, Sulo Nurmela e Kalle Jalkanen con il tempo di 2:41:33,0; prese parte anche alla 18 km, chiusa al 15º posto.

La sua ultima partecipazione a un evento internazionale fu quella ai Mondiali del 1938, dove giunse 16° nella 18 km. In campo nazionale tuttavia continuò a gareggiare fino alla fine degli anni quaranta, vincendo altri due titoli finlandesi, la 50 km di Lahti nel 1941, la 17 km di Puijo nel 1943 e la 50 km di Puijo nel 1946. Chiuse la carriera nel 1948 con un nono posto nella Vasaloppet[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Campionati finlandesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FI) Scheda SLU, su hiihtoliitto.sporttisaitti.com. URL consultato il 2 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2008).
  • (EN) Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato il 2 ottobre 2011.