Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

XXIII Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi olimpici invernali.

XXIII Giochi olimpici invernali
PyeongChang 2018 Winter Olympics.svg
하나된 열정.
Passion. Connected.
(traduzione: Passione. Connessa.)
Città ospitantePyeongchang, Corea del Sud
Nazioni partecipanti92 (vedi sotto)
Atleti partecipanti2 920
Competizioni102 in 15 sport
Cerimonia apertura9 febbraio 2018
Cerimonia chiusura25 febbraio 2018
Aperti daMoon Jae-in
Giuramento atletiMo Tae-bum
Ultimo tedoforoKim Yuna
StadioStadio Olimpico di Pyeongchang
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Medaglie complessive vinte
Norvegia Norvegia14141139
Germania Germania1410731
Canada Canada11810 29
Cronologia dei Giochi olimpici
Giochi precedentiGiochi successivi
Soči 2014 Pechino 2022

I XXIII Giochi olimpici invernali (2018년 동계 올림픽?) si sono svolti nella contea di Pyeongchang, nella Corea del Sud, dal 9 al 25 febbraio 2018. Nella stessa località si sono tenuti anche i XII Giochi paralimpici invernali.

Assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Selezione della città organizzatrice dei XXIII Giochi olimpici invernali.

L'elezione della città organizzatrice dei giochi si è tenuta il 6 luglio 2011 a Durban (Sudafrica), durante la 123ª sessione del Comitato Olimpico Internazionale. Le tre finaliste erano state Annecy[1], Monaco di Baviera[2] e Pyeongchang. Quest’ultima raggiunse la maggioranza assoluta dei voti alla prima votazione, venendo così scelta immediatamente.[3]

Luogo Paese 1º voto
Pyeongchang Corea del Sud Corea del Sud 63
Monaco di Baviera Germania Germania 25
Annecy Francia Francia 7

Sedi di gara[modifica | modifica wikitesto]

Mappa della parte orientale della provincia di Gangwon con evidenziate le sedi di gara dei Giochi

Le gare sono state ospitate in due sedi: un comprensorio sciistico montano e la città costiera di Gangneung. Nel primo si sono svolte le prove sciistiche e le gare di bob, skeleton e slittino, nella seconda le gare di pattinaggio e i tornei di hockey e curling.

Impianto Città Sport Inaugurazione Capacità
Centro di biathlon di Alpensia Daegwallyeong Biathlon 1998 7 500
Stadio del salto di Alpensia Daegwallyeong Combinata nordica (salto con gli sci), salto con gli sci 2008 11 000
Centro di sci di fondo di Alpensia Daegwallyeong Combinata nordica (sci di fondo), sci di fondo 1998 7 500
Alpensia Sliding Centre Daegwallyeong Bob, slittino, skeleton 2017 7 000
Arena del ghiaccio di Gangneung Gangneung Pattinaggio di figura, short track 2016 12 000
Bokwang Phoenix Park Bongpyeong Freestyle, snowboard 1995 18 000
Centro hockey di Gangneung Gangneung Hockey sul ghiaccio 2017 10 000
Centro hockey di Kwandong Gangneung Hockey sul ghiaccio 2017 6 000
Centro curling di Gangneung Gangneung Curling 1998 3 500
Ovale di Gangneung Gangneung Pattinaggio di velocità 2017 8 000
Arena alpina di Jeongseon Bukpyeong Sci alpino (discesa libera, supergigante, supercombinata) 2016 6 000
Stadio Olimpico di Pyeongchang Daegwallyeong Cerimonie di apertura e di chiusura 2017 35 000
Yongpyong Daegwallyeong Sci alpino (slalom gigante, slalom speciale) 1998 6 000

Altre sedi[modifica | modifica wikitesto]

Paesi partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

92 nazioni hanno preso parte ai Giochi olimpici[4]. Ecuador, Eritrea, Kosovo, Malesia, Nigeria e Singapore hanno preso parte per la prima volta nella storia ai Giochi olimpici invernali.

Discipline olimpiche[modifica | modifica wikitesto]

Il programma olimpico prevedeva competizioni in 15 discipline:

Disciplina Maschile Femminile Misti/Ambosessi Totali
Biathlon pictogram.svg Biathlon 5 5 1 11
Bobsleigh pictogram.svg Bob 2 1 3
Nordic combined pictogram.svg Combinata nordica 3 3
Curling pictogram.svg Curling 1 1 1 3
Freestyle skiing pictogram.svg Freestyle 5 5 10
Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio 1 1 2
Figure skating pictogram.svg Pattinaggio di figura 1 1 3 5
Speed skating pictogram.svg Pattinaggio di velocità 7 7 14
Ski jumping pictogram.svg Salto con gli sci 3 1 4
Alpine skiing pictogram.svg Sci alpino 5 5 1 11
Cross country skiing pictogram.svg Sci di fondo 6 6 12
Short track speed skating pictogram.svg Short track 4 4 8
Skeleton pictogram.svg Skeleton 1 1 2
Luge pictogram.svg Slittino 1 1 2[5] 4
Snowboarding pictogram.svg Snowboard 5 5 10
Totale (15 discipline) 50 44 8 102

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Quello che segue è il programma originario: durante la manifestazione, infatti, diverse gare di sci alpino, biathlon e snowboard hanno subito dei rinvii a causa del forte vento.

OC Cerimonia di apertura Competizione 1 Finali EG Gran galà di esibizione CC Cerimonia di chiusura
Febbraio 8
Gio
9
Ven
10
Sab
11
Dom
12
Lun
13
Mar
14
Mer
15
Gio
16
Ven
17
Sab
18
Dom
19
Lun
20
Mar
21
Mer
22
Gio
23
Ven
24
Sab
25
Dom
Totale
Olympic Rings Icon.svg Cerimonie OC CC N.D.
Alpine skiing pictogram.svg Sci alpino 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 11
Biathlon pictogram.svg Biathlon 1 1 2 1 1 1 1 1 1 1 11
Bobsleigh pictogram.svg Bob 1 1 1 3
Cross country skiing pictogram.svg Sci di fondo 1 1 2 1 1 1 1 2 1 1 12
Curling pictogram.svg Curling 1 1 1 3
Figure skating pictogram.svg Pattinaggio di figura 1 1 1 1 1 EG 5
Freestyle skiing pictogram.svg Freestyle 1 1 1 1 2 1 1 1 1 10
Ice hockey pictogram.svg Hockey sul ghiaccio 1 1 2
Luge pictogram.svg Slittino 1 1 1 1 4
Nordic combined pictogram.svg Combinata nordica 1 1 1 3
Short track speed skating pictogram.svg Short track 1 1 2 1 3 8
Skeleton pictogram.svg Skeleton 1 1 2
Ski jumping pictogram.svg Salto con gli sci 1 1 1 1 4
Snowboarding pictogram.svg Snowboard 1 1 1 1 1 1 1 3 10
Speed skating pictogram.svg Pattinaggio di velocità 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 2 14
Medaglie 5 7 8 8 6 7 5 9 6 3 5 7 8 6 8 4 102
Medaglie totali 5 12 20 28 34 41 46 55 61 64 69 76 84 90 98 102
Febbraio 8
Gio
9
Ven
10
Sab
11
Dom
12
Lun
13
Mar
14
Mer
15
Gio
16
Ven
17
Sab
18
Dom
19
Lun
20
Mar
21
Mer
22
Gio
23
Ven
24
Sab
25
Dom
102 medaglie

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Medagliere dei XXIII Giochi olimpici invernali.

Di seguito le prime dieci posizioni del medagliere:

      Paese ospitante

Pos. Paese Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Norvegia Norvegia 14 14 11 39
2 Germania Germania 14 10 7 31
3 Canada Canada 11 8 10 29
4 Stati Uniti Stati Uniti d'America 9 8 6 23
5 Paesi Bassi Paesi Bassi 8 6 6 20
6 Svezia Svezia 7 6 1 14
7 Corea del Sud Corea del Sud 5 8 4 17
8 Svizzera Svizzera 5 6 4 15
9 Francia Francia 5 4 6 15
10 Austria Austria 5 3 6 14

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Podi dei XXIII Giochi olimpici invernali.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Annecy ville requérante pour 2018
  2. ^ (EN) Munich Could Bid For 2018 Winter Games
  3. ^ (EN) 63 Votes for Pyeongchang: Official Ballot Count for 2018 Olympic Winter Games Bid
  4. ^ (EN) Atleti partecipanti, su pyeongchang2018.com.
  5. ^ Lo slittino doppio (in inglese doubles) è ambosessi per cui, in teoria, vi potrebbero partecipare coppie composte anche da un uomo e una donna o da due donne, vedasi Maria Isser, argento mondiale a Oslo 1955 in coppia col fratello Josef

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Olympic flag.svg Discipline ai XXIII Giochi olimpici invernali (Pyeongchang 2018) Olympic flag.svg

Biathlon | Bob | Combinata nordica | Curling | Freestyle | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Salto con gli sci | Sci alpino | Sci di fondo | Short track | Skeleton | Slittino | Snowboard