Christoph Bieler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Christoph Bieler
20180126 FIS NC WC Seefeld Christoph Bieler 850 9789.jpg
Nazionalità Austria Austria
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Combinata nordica Nordic combined pictogram.svg
Squadra HSV Absam
Ritirato 2015
Palmarès
Olimpiadi 1 0 2
Mondiali 1 0 1
Mondiali juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Christoph Bieler (Hall in Tirol, 28 ottobre 1977) è un ex combinatista nordico austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Christoph Bieler ottiene il primo risultato di rilievo il 7 febbraio 1996 sulle nevi di Hinterzarten vincendo un'individuale Gundersen valida ai fini della Coppa del Mondo B. Nella stessa specialità il 14 gennaio 1997 in Val di Fiemme esordisce in Coppa del Mondo piazzandosi quarto nella gara vinta dal finlandese Samppa Lajunen. Nello stesso anno partecipa ai Mondiali juniores disputati a Canmore, aggiudicandosi il bronzo nella gara a squadre.

Il primo successo in Coppa, insieme ai compagni di squadra Michael Gruber e Felix Gottwald, giunge il 16 marzo 2000 nella partenza in linea a squadre tenutasi a Santa Caterina di Valfurva/Sankt Moritz. Due anni dopo partecipa ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, conquistando il bronzo nella gara a squadre K90/staffetta 4x5 km, mentre nel 2003 è presente ai Mondiali della Val di Fiemme, dove sale sul gradino più alto del podio, sempre nella gara a squadre. Nell'edizione successiva del 2005 a Oberstdorf, invece, si aggiudica la medaglia di bronzo nella medesima disciplina.

Convocato per i XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006, raggiunge l'apice della carriera aggiungendo al suo palmarès l'oro nella competizione a squadre KS134/staffetta 4x5 km. Nel dicembre dello stesso anno ottiene il primo successo individuale in Coppa del Mondo, nella sprint svoltasi a Lillehammer, e al termine della stagione conquista il miglior piazzamento in classifica generale: 4º. Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si classifica 11º nel trampolino normale, 17º nel trampolino lungo e 3º nella gara a squadre. Ai Mondiali di Falun 2015 si è piazzato 19º nel trampolino lungo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 4º nel 2007
  • 20 podi (17 individuali, 3 a squadre):
    • 7 vittorie (6 individuali, 1 a squadre)
    • 3 secondi posti (individuali)
    • 10 terzi posti (8 individuali, 2 a squadre)

Coppa del mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino Spec.
16 marzo 2000 Sankt Moritz
Santa Caterina Valfurva
Svizzera Svizzera
Italia Italia
Olympiaschanze K94 T MS NH/3x5 km
(con Michael Gruber e Felix Gottwald)
3 dicembre 2006 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken HS138 SP LH/7,5 km
16 dicembre 2006 Ramsau am Dachstein Austria Austria W90-Mattensprunganlage HS98 MS NH/10 km
13 gennaio 2007 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben HS106 MS NH/10 km
9 dicembre 2007 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen HS131 SP LH/7,5 km
26 gennaio 2008 Seefeld in Tirol Austria Austria Toni Seelos HS100 SP NH/7,5 km
10 febbraio 2013 Almaty Kazakistan Kazakistan Gorney Gigant HS140 IN LH/10 km

Legenda:
SP = sprint
MS = partenza in linea
IN = individuale Gundersen
T = gara a squadre
NH = trampolino normale
LH = trampolino lungo

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ÖSV-Siegertafel, su oesv.at. URL consultato il 14 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]