Bjarte Engen Vik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bjarte Engen Vik
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 174 cm
Peso 62 kg
Combinata nordica Nordic combined pictogram.svg
Squadra Bardufoss & Omegn Idrettsforening
Ritirato 2001
Palmarès
Olimpiadi 2 1 1
Mondiali 6 2 0
Coppa del Mondo 2 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Bjarte Engen Vik (Tromsø, 3 marzo 1971) è un ex combinatista nordico norvegese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pluricampione olimpico e mondiale della disciplina, Bjarte Engen Vik ottiene le sue prime medaglie ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, in Norvegia: un argento nella gara a squadre e un bronzo nell'individuale.

L'anno successivo ai Mondiali di Thunder Bay, in Canada, si aggiudica la sua prima medaglia d'oro nella competizione a squadre, medaglia che riconquista, insieme a un argento nell'individuale, anche nell'edizione di Trondheim 1997, in Norvegia. Partecipa ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, in Giappone, salendo sul gradino più alto del podio sia nell'individuale che nella gara a squadre. Nella stessa stagione vince anche la sua prima Coppa del Mondo generale, trofeo che bisserà anche l'anno seguente.

Sempre nel 1999 ai Mondiali di Ramsau, in Austria, riesce a conquistare medaglie in tutte le discipline della combinata nordica: due ori (nell'individuale e nella gara sprint) e un argento (nella gara a squadre). Due anni dopo giungeranno gli ultimi ori iridati di carriera a Lathi 2001, in Finlandia, nell'individuale e nella gara a squadre K90/staffetta 4x5 km.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Trampolino Spec.
2 marzo 1996 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä K114 IN LH/15 km
16 marzo 1996 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K110 IN LH/15 km
14 marzo 1997 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K112 SP LH/7,5 km
15 marzo 1997 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K112 IN LH/15 km
22 marzo 1997 Štrbské Pleso Slovacchia Slovacchia MS 1970 K120 IN LH/15 km
29 novembre 1997 Rovaniemi Finlandia Finlandia Ounasvaara K90 IN NH/15 km
9 gennaio 1998 Ramsau am Dachstein Austria Austria W90-Mattensprunganlage K90 IN NH/15 km
28 febbraio 1998 Sapporo Giappone Giappone Miyanomori K90 IN NH/15 km
7 marzo 1998 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä K114 IN LH/15 km
4 marzo 1998 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K112 IN LH/15 km
27 novembre 1998 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken K90 IN NH/15 km
12 dicembre 1998 Steamboat Springs Stati Uniti Stati Uniti Howelsen K88 IN NH/15 km
3 gennaio 1999 Schonach Germania Germania Langenwaldschanze K90 IN NH/15 km
9 gennaio 1999 Štrbské Pleso Slovacchia Slovacchia MS 1970 K120 IN LH/15 km
16 gennaio 1999 Liberec Rep. Ceca Rep. Ceca Ještěd K120 IN LH/15 km
24 gennaio 1999 Sankt Moritz Svizzera Svizzera Olympiaschanze K94 SP NH/7,5 km
26 gennaio 1999 Val di Fiemme Italia Italia Giuseppe Dal Ben K120 IN LH/15 km
12 marzo 1999 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K115 IN LH/15 km
21 marzo 1999 Zakopane Polonia Polonia Średnia Krokiew K85 IN NH/15 km
5 gennaio 2000 Reit im Winkl Germania Germania Franz Haslberger K90 IN NH/15 km
8 gennaio 2000 Schonach Germania Germania Langenwaldschanze K90 IN NH/15 km
5 febbraio 2000 Hakuba Giappone Giappone Hakuba K120 IN LH/15 km
10 marzo 2000 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K115 IN LH/15 km
11 marzo 2000 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K115 SP LH/7,5 km
30 dicembre 2000 Lillehammer Norvegia Norvegia Lysgårdsbakken K90 IN NH/15 km
3 gennaio 2001 Reit im Winkl Germania Germania Franz Haslberger K90 MS NH/10 km

Legenda:
IN = individuale Gundersen
SP = sprint
MS = partenza in linea
NH = trampolino normale
LH = trampolino lungo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]