Mathias Fredriksson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mathias Fredriksson
FREDRIKSSON Mathias Tour de Ski 2010.jpg
Mathias Fredriksson in gara a Oberhof
durante il Tour de Ski 2010
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 182 cm
Peso 79 kg
Sci di fondo Cross country skiing pictogram.svg
Squadra Häggenås SK
Östersunds SK
Ritirato 2012
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 0 2 2
Mondiali juniores 1 0 1
Coppa del Mondo 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Johan Fredrik Mathias Fredriksson (Uddevalla, 11 febbraio 1973) è un ex fondista svedese.

È fratello di Thobias, a sua volta fondista di alto livello[1], ed è sposato con Emma-Helena Nilsson, ex fondista e Miss Svezia 1999[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò ad alto livello ai Mondiali juniores di Harrachov nel 1993, vincendo due medaglie. In Coppa del Mondo esordì l'11 dicembre 1993 nella 30 km a tecnica classica di Santa Caterina di Valfurva (27°), ottenne il primo podio il 15 gennaio 1995 nella staffetta di Nové Město na Moravě (2°) e la prima vittoria il 29 novembre 1998 nella staffetta di Muonio. Specialista nelle gare di distanza, vinse la Coppa del Mondo nel 2003 davanti a René Sommerfeldt e arrivò secondo (proprio dietro a Sommerfeldt) l'anno successivo. Per quel che concerne le Coppe di specialità, fu secondo nella classifica di distanza nel 2004 e terzo in quella di sprint nel 1999.

In carriera prese parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, Lillehammer 1994 (23° nella 30 km), Nagano 1998 (20° nella 50 km, 4° nella staffetta), Salt Lake City 2002 (29° nella 50 km, 27° nell'inseguimento, 13° nella staffetta) e Torino 2006 (13° nella 15 km, 10° nella 50 km, 15° nell'inseguimento, 3° nella staffetta) e a otto dei Campionati mondiali, vincendo quattro medaglie.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitore della Coppa del Mondo nel 2003
  • 30 podi (15 individuali, 15 a squadre[3]):
    • 13 vittorie (9 individuali, 4 a squadre)
    • 10 secondi posti (3 individuali, 7 a squadre)
    • 7 terzi posti (3 individuali, 4 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
29 novembre 1998 Muonio Finlandia Finlandia 4x10 km
(con Anders Bergström, Magnus Ingesson e Per Elofsson)
10 dicembre 1998 Milano Italia Italia Sprint TL
14 marzo 1999 Falun Svezia Svezia 4x10 km
(con Anders Bergström, Per Elofsson e Jörgen Brink)
16 dicembre 2001 Davos Svizzera Svizzera 4x10 km
(con Urban Lindgren, Niklas Jonsson e Per Elofsson)
7 dicembre 2002 Davos Svizzera Svizzera 15 km TL
25 gennaio 2003 Oberhof Germania Germania 15 km TC MS
16 marzo 2003 Lahti Finlandia Finlandia 15 km TL
22 marzo 2003 Falun Svezia Svezia 20 km PU
23 marzo 2003 Falun Svezia Svezia 4x10 km
(con Lars Carlsson, Anders Södergren e Jörgen Brink)
6 dicembre 2003 Dobbiaco Italia Italia 30 km TL MS
20 dicembre 2003 Ramsau am Dachstein Austria Austria 30 km PU
21 febbraio 2004 Umeå Svezia Svezia 15 km TC
25 marzo 2006 Sapporo Giappone Giappone 30 km PU

Legenda:
MS = partenza in linea
PU = inseguimento
TC = tecnica classica
TL = tecnica libera

Marathon Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 2008
  • 2 podi:
    • 2 secondi posti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 15 dicembre 2011.
  2. ^ "Om Mathias" sul sito personale, su mathias1.wordpress.com. URL consultato il 15 dicembre 2011.
  3. ^ Fino al 2000 dati parziali per le prove a squadre.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]