Bates Motel (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bates Motel
Bates Motel.JPG
Logo della serie TV
Titolo originale Bates Motel
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2013 – in produzione
Formato serie TV
Genere drammatico, thriller
Stagioni 4
Episodi 40
Durata 40-45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Carlton Cuse, Kerry Ehrin, Anthony Cipriano
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Justis Greene
Produttore esecutivo Anthony Cipriano, Carlton Cuse, Kerry Ehrin, Mark Wolper, Roy Lee
Casa di produzione Universal Television
The Wolper Organization
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 18 marzo 2013
Al in corso
Rete televisiva A&E Network
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 13 settembre 2013
Al in corso
Rete televisiva Rai 2
Opere audiovisive correlate
Originaria Psyco

Bates Motel è una serie televisiva statunitense in onda sul network A&E a partire dal 18 marzo 2013.[1] In Italia è stata trasmessa su Rai 2 a partire dal 13 settembre 2013.[2]

La serie è molto liberamente basata sui personaggi del romanzo Psycho di Robert Bloch del 1959 e sul film diretto da Alfred Hitchcock, è incentrata sul rapporto tra Norman Bates e sua madre, interpretati da Freddie Highmore e Vera Farmiga.

Gli autori hanno dichiarato che la serie «non è un omaggio a Psycho [...] quei personaggi sono solo d'ispirazione» (C. Cuse[3]); a supporto di questa affermazione, l'ambientazione contemporanea degli avvenimenti e diverse incoerenze, che evidenziano come la serie non possa di fatto essere considerata un vero e proprio "prequel".

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la morte del marito, Norma Bates compra un motel situato nella cittadina di White Pine Bay, in Oregon, e vi si trasferisce insieme al figlio Norman. La stessa notte in cui i due giungono in città, un uomo si introduce nella loro nuova casa e cerca di stuprare Norma ma il figlio arriva in tempo e stordisce l'uomo mentre la donna, traumatizzata da ciò che stava per accadere, accoltella a morte l'uomo. I due, dopo essersi resi conto di ciò che hanno fatto, gettano il cadavere nel mare, ma ben presto, lo sceriffo e il vice sceriffo notano la mancanza dell'uomo in città.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Norman Bates (stagione 1-in corso), interpretato da Freddie Highmore e doppiato da Manuel Meli.
    È un timido ragazzo di 17 anni che ha un intenso rapporto con la madre, dopo alcuni eventi traumatici della sua vita inizia a dare segni di disturbo mentale.
  • Norma Bates (stagione 1-in corso), interpretata da Vera Farmiga e doppiata da Emanuela Rossi.
    Dopo la morte del suo secondo marito si trasferisce a White Pine Bay, dove ha acquistato una casa ed un motel, per cominciare una nuova vita con Norman al quale è totalmente devota. Sposerà lo sceriffo Romero nella quarta stagione, ma poco tempo dopo, costretta dalla paranoia di Norman, i due si lasceranno. Alla fine Norma viene assassinata dal figlio psicolabile, in un omicidio-suicidio mezzo riuscito, in cui lui sopravvive, ma attanagliato dall'enorme sconforto per la perdita della madre, che rimpiazzerà comunque con le visioni della sua lucida follia.
  • Dylan Massett (stagione 1-in corso), interpretato da Max Thieriot e doppiato da Alessandro Campaiola.
    È il primo figlio di Norma e fratellastro di Norman. Non va molto d'accordo con la madre. Trasferitosi in città inizia a lavorare come sorvegliante delle piantagioni di erba della città.
  • Bradley Martin (stagioni 1-2, ricorrente 3), interpretata da Nicola Peltz e doppiata da Giorgia Brasini.
    È una compagna di scuola di Norman, è molto popolare ed è attratta dal nuovo arrivato. Dopo la morte del padre finisce a letto con Norman che ignora poi da quel momento. Viene uccisa da "Norma" dopo essere tornata brevemente a White Pine Bay dopo essere scappata per l'omicidio dell'assassino del padre.
  • Emma Decody (stagione 1-in corso), interpretata da Olivia Cooke e doppiata da Eva Padoan.
    È una compagna di scuola di Norman. Ha la fibrosi cistica ed è quindi costretta ad andare in giro sempre con una bombola di ossigeno.
  • Alexander "Alex" Romero (stagione 1 ricorrente; stagione 2-in corso), interpretato da Nestor Carbonell e doppiato da Francesco Prando.
    È lo sceriffo di White Pine Bay. È convinto che Norma Bates abbia ucciso il vecchio amico Keith Summers, precedente proprietario della casa e del motel. Nella quarta stagione lui e Norma si sposano.
  • Caleb Calhoun (stagioni 2 e 4 ricorrente; stagione 3), interpretata da Kenny Johnson, doppiato da Roberto Draghetti.
    Fratello di Norma e quindi zio di Norman e il padre biologico di Dylan. Arriva a White Bay per incontrare la sorella. Lei però non vorrà saperne di lui, in quanto da ragazza subì attacchi di violenza sessuale da parte sua.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Gunner (stagioni 1-4), interpretato da Keenan Tracey, doppiato da Gabriele Patriarca.
    È un ragazzo che ha una relazione con Emma. Fa largo uso di erba, di cui abuserà la stessa ragazza malgrado le sue condizioni di salute.
  • Will Decody (stagioni 1, 3-in corso), interpretato da Ian Hart (stagione 1) e Andrew Howard (stagione 3-in corso).
    È il padre di Emma, molto attaccato alla figlia dopo essere stato abbandonato dalla moglie. Insegna a Norman la tassidermia.
  • Miss Blair Watson (stagioni 1-4), interpretata da Keegan Connor Tracy, doppiata da Domitilla D'Amico.
    È l'insegnante d'inglese della classe di Norman. Viene uccisa da Norman in uno dei suoi raptus. Appare sporadicamente nei pensieri di Norman.
  • Richard Sylmore (stagioni 1-2), interpretato da Richard Harmon.
    È il ragazzo di Bradley Martin,nonché uno dei più popolari della scuola.
  • Regina (stagioni 1-2), interpretata da Aliyah O'Brien.
    È la receptionist della Polizia di White Pine Bay.
  • Remo Wallace (stagioni 1-2), interpretato da Ian Tracey, doppiato da Luigi Ferraro.
    È un uomo che lavora per Dylan alla piantagione, dopo la morte di Ethan.
  • Amelia Martin (stagioni 2-3), interpretata da Lini Evans.
    È la madre di Bradley. Appare per la prima volta dopo che la figlia viene ricoverata dopo aver tentato il suicidio dopo aver ucciso il killer del padre connesso con Miss Watson. Dopo che Bradley torna brevemente dalla sua fuga, la stessa ne approfitta per rubare una collana della madre per poterla vendere e ottenere il sostentamento che le serve.
  • Zack Shelby (stagione 1), interpretato da Mike Vogel, doppiato da Francesco Venditti.
    È il giovane vice-sceriffo che instaura una relazione con Norma. Gestiva assieme a Keith Summers e Jake Abernathy un traffico di ragazze asiatiche. Dopo essere stato scoperto minaccia i Bates con una pistola e viene ucciso da Dylan in uno scontro a fuoco grazie anche all'aiuto di Norman, che colpisce Shelby mentre picchia la madre.
  • Jiao (stagione 1), interpretata da Diana Bang.
    È una delle ragazze cinesi. Veniva tenuta inizialmente nel suo seminterrato da Shelby, dopo che viene scoperta da Norman viene spostata nella barca di Keith Summers da cui viene liberata da Emma e Norman. Viene portata al Motel dove viene però scoperta e inseguita con una pistola da Shelby.
  • Jake Abernathy/Joe Fioretti (stagione 1), interpretato da Jere Burns, doppiato da Luca Dal Fabbro.
    È il socio di Shelby e Keith Summers nel traffico delle ragazze asiatiche. Torna in città dopo la morte di entrambi per riscuotere dei soldi che i due gli dovevano. Viene ucciso dallo sceriffo Romero.
  • Ethan Chang (stagione 1), interpretato da Terry Chen, doppiato da Simone Crisari.
    È un ragazzo asiatico che sorveglia le piantagioni di erba, procura il lavoro alle piantagioni a Dylan, muore ucciso da un tossico della città.
  • Dr. Kurata (stagione 1), interpretato da Hiro Kanagawa, doppiato da Massimo Lodolo.
    È lo psicologo di Norma e Norman.
  • Gil (stagioni 1-2), interpretato da Vincent Gale.
    È il capo di Dylan. Viene ucciso da Bradley dopo aver scoperto che aveva ucciso il padre e perciò costretta a lasciare la città.
  • Sam Bates (stagioni 1, 4), interpretato da David Cubitt.
    È il padre di Norman, secondo marito di Norma. Un uomo molto violento, viene ucciso da Norman durante uno dei suoi raptus.
  • Jodi Morgan (stagione 2), interpretata da Kathleen Robertson, doppiata da Laura Lenghi.
    Sorella di Zane, con cui condivide il traffico della droga. Non vuole tuttavia espandere il mercato dando inizio ad una guerra con le bande rivali e verrà uccisa dal fratello in casa sua.
  • George Heldens (stagione 2), interpretato da Michael Vartan, doppiato da Francesco Pezzulli.
    Fratello di Christine, ha una breve relazione con Norma, ma questa verrà troncata sul nascere dalla sorella.
  • Christine Heldens (stagione 2), interpretata da Rebecca Creskoff, doppiata da Sabrina Duranti.
    Membro del consiglio comunale di White Bay, diventa subito amica di Norma, ma quando questa scopre la relazione che ha con il fratello, le due si lasceranno.
  • Cody Brennen (stagione 2), interpretata da Paloma Kwiatkowski, doppiata da Veronica Puccio.
    È una ragazza che avrà una breve storia d'amore con Norman. I due lavoreranno ad una rappresentazione teatrale di cui Norman farà parte. Assiste ad un omicidio causato dalla parte oscura di Norman e per evitare problemi si condanna colpevole al suo posto. Si salva dall'essere mandata in prigione, ma è costretta a lasciare White Bay e a trasferirsi, essendo ancora minorenne, da una sua zia in Indiana dando un caloroso bacio di addio a Norman.
  • Nick Ford (stagione 2), interpretato da Michael O'Neill, doppiato da Sergio Di Giulio.
    Investigatore privato, è sulle tracce dell'assassino di Gil, il capo di Dylan Bates. Norma si rivolge a lui per una consulenza. Si scopre che è a capo dell'intera organizzazione del traffico d'erba. È anche il padre di Miss Watson. Quando Dylan è messo alle strette riguardo da che parte stare, Ford rapisce Norman e lo rinchiude in un box nella foresta. In preda alla rabbia, Dylan lo uccide con l'attizzatoio del caminetto e salva Norman.
  • Zane Morgan (stagione 2), interpretato da Michael Eklund, doppiato da Pasquale Anselmo.
    Nuovo socio in affari di Dylan nel traffico dell'erba. Estremamente violento, cercherà di convincere la sorella Jodi ad entrare nel business, fallendo. Viene ucciso dallo sceriffo Romero.
  • Jimmy Brennen (stagione 2), interpretato da Michael Rogers.
    È il padre violento di Cody. Viene ucciso da Norman che lo cadere dalle scale dopo che questi lo ha sorpreso a rubare e a picchiare la figlia.
  • Annika Johnson (stagione 3), interpretata da Tracy Spiridakos, doppiata da Eleonora Reti.
    Prostituta d'alto livello, si instaura nella stanza numero 4 del motel. Prende subito in amicizia Norman, che sembra avere una forte attrazione verso di lei. Invitata all'Arcanum Club, un antico e prestigioso club di caccia, si fa aiutare da Norman per le indicazioni su dove andare. Poco dopo, il ragazzo torna a casa da solo con la macchina della ragazza, facendo presagire la sua scomparsa, e che sia stato proprio la parte black-out del ragazzo ad averla uccisa. Tuttavia una notte riesce a ritornare al motel, nonostante sia gravemente ferita. Prima di spirare tra le braccia di Norma, le consegna una chiavetta USB, dicendole che servirà sia a lei che al figlio. In seguito si scopre che ad ucciderla è stato Bob Paris.
  • Chick Hogan (stagione 3-in corso), interpretato da Ryan Hurst.
    Vicino di casa di Caleb, vive in una casa dotata di tutti i comfort, inclusa un'antenna satellitare. Possiede inoltre moltissime armi da fuoco. È a conoscenza del traffico di marijuana e vorrebbe aprire un business con lui e Dylan, ma Caleb rifiuta intimandolo a non a varcare più i suoi confini. Gli stessi, tuttavia, per ottenere il denaro da dare a Emma per un trapianto, si offrono di fare una vendita di armi. Purtroppo, si scopre che Chick è un truffatore e che non ha mai pagato la merce che doveva rivendere. Facendo ciò, mette in serio pericolo Dylan. Caleb lo scopre e picchia a sangue l'uomo minacciandolo di non provare mai più a metterlo in pericolo.
  • James Finnigan (stagione 3), interpretato da Joshua Leonard, doppiato da Luigi Ferraro.
    Professore di psicologia al Trout Lake Community College, incontra Norma Bates al suo primo giorno di lavoro, dopo che questa aveva sbagliato aula, essendo iscritta al corso di marketing. Credendo di poter risolvere i problemi della donna, cercherà di aiutarla dandole il suo bigliettino, ma questa prima lo getterà in terra e poi lo recupererà. Una notte, in preda alla disperazione, Norma racconterà i problemi del figlio, incluso l'omicidio del padre, che arriveranno alle orecchie di Bob Paris. L'uomo finirà picchiato selvaggiamente e sarà costretto a lasciare la città per sempre.
  • Bob Paris (stagione 3, guest stagione 4), interpretato da Kevin Rahm, doppiato da Alessio Cigliano.
    Ricchissimo uomo d' affari e presidente dell'Arcanum Club, organizza festini a sfondo sessuale. È in conflitto con lo sceriffo Romero, suo amico d'infanzia, e crede che il suo tempo sia finito e così decide di mandargli un possibile successore, ma lo sceriffo non cede ai suoi ricatti. Norma e lo sceriffo riescono a metterlo alle strette a causa di una prova che potrebbe farlo finire in prigione, e si vede costretto ad acconsentire alle richieste della donna. Ma a sorpresa, James Finnigan spiffera tutto il passato di Norma e finisce per rivoltare la situazione a suo vantaggio. La DEA lo riesce a incastrare e cerca di fuggire con la sua barca, ma viene intercettato da Romero, che lo aveva avvisato dell'arrivo degli stessi, e ucciso. In seguito il suo corpo verrà portato in alto mare dallo sceriffo e fatto affondare con la sua barca.
  • Liz Babbit (stagioni 3-4), interpretata da Anika Noni Rose.
    Agente dell'FBI che indaga sugli affari illegali di Bob Paris in cui sono coinvolti anche lo sceriffo Romero e Rebecca Hamilton, che incolperà il suo ex-fidanzato per scagionarsi facendolo arrestare in seguito anche all'omicidio di Paris.
  • Gregg Edwards (stagione 4), interpretato da Damon Gupton.
    Dottore del Pineview Mental Institution che avrà in cura Norman.
  • Rebecca Hamilton (stagione 4), interpretata da Jaime Ray Newman.
    Ex fidanzata dello sceriffo Romero che prova ancora dei sentimenti per lui.
  • Julian Howe (stagione 4), interpretato da Marshall Allman, doppiato da Emanuele Ruzza.
    Paziente del Pineview Mental Institution che instaura un'amicizia con Norman. I suoi genitori lo hanno portato all'istituto non tollerando più la sua presenza.
  • Dickie Bolton (stagione 4), interpretato da Terence Kelly.
    Un'anziano paziente del Pineview Mental Institution che Norman prende in simpatia come fosse un nipote.
  • Audrey Ellis (stagione 4), interpretata da Karina Logue.
    La madre di Emma. Ritornata dopo anni di assenza per assistere all'intervento della figlia, verrà vista di malocchio dal marito e cacciata dallo stesso. Alloggia per poco tempo al motel e finisce per litigare con Norma. Una mattina, Norman versione black-out incontra Audrey e questa, dopo avergli raccontato il motivo della sua lunga assenza, viene uccisa dal ragazzo strangolandola con la sua sciarpa colpevolizzandola di aver trascurato la sua famiglia.
  • Marion Crane (stagione 5), interpretata da Rihanna

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2013 2013
Seconda stagione 10 2014 2015
Terza stagione 10 2015 2015
Quarta stagione 10 2016 2016

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata stata sviluppata da Carlton Cuse e Kerry Ehrin attraverso le case di produzione Universal Television Group e The Wolper Organization. Cuse e Ehrin sono anche produttori esecutivi della serie. Nel luglio 2012 A&E ha deciso di non produrre un episodio pilota, ma di ordinare direttamente i 10 episodi che compongono la prima stagione.[4]

L'8 aprile 2013 il network A&E ha rinnovato la serie per una seconda stagione, sempre composta da 10 episodi, in onda negli USA dal 3 marzo 2014.[5]

Il 7 aprile 2014 la serie televisiva è stata rinnovata ancora per una terza stagione composta da 10 episodi[6]

Il 15 giugno 2015 la serie viene rinnovata per altre due stagioni, che si chiuderà con la quinta stagione.[7]

Location[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese si svolgono ad Aldergrove, in Canada, dove sono stati ricostruiti i set della casa e del motel.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 'Bates Motel' to Premiere Monday, March 18 on A&E, tvbythenumbers.zap2it.com. URL consultato il 4 gennaio 2013.
  2. ^ Antonio Genna, Telefilm News Flash – Esclusiva: dal 10 settembre Rai 2 lancia in prima visione italiana Bates Motel, in antoniogenna.com, 25 giugno 2013. URL consultato il 27 giugno 2013.
  3. ^ Hollywood Reporter 'Bates Motel' Using 'Psycho' as 'Inspiration' Rather Than an Homage - 4 gennaio 2013 - consultato il 30 novembre 2013
  4. ^ (EN) A&E Network Orders 'Bates Motel' to Series., aetv.com. URL consultato il 2 dicembre 2012.
  5. ^ Bates Motel rinnovato per una seconda stagione, movieplayer.it. URL consultato il 9 aprile 2013.
  6. ^ BATES MOTEL Renewed For Third Season | SEAT42F
  7. ^ (EN) Bates Motel Renewed at A&E for Seasons 4 and 5, TVLine, 15 giugno 2015. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  8. ^ BATES MOTEL Set in Aldergrove is Spitting Image of Alfred Hitchcock’s Set in Psycho – Updated, yvrshoots.com. URL consultato il 18 aprile 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione