Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 5000 metri piani femminili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
5000 metri piani femminili
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Pechino
Periodo 19 agosto 2008
22 agosto 2008
Partecipanti 32 da 20 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Tirunesh Dibaba Etiopia Etiopia
Medaglia d'argento Meseret Defar Etiopia Etiopia
Medaglia di bronzo Sylvia Kibet Kenya Kenya
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Pechino 2008
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXIX Olimpiade, tenutisi a Pechino nel 2008, la competizione dei 5000 metri piani femminili si è svolta il 19 e il 22 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 2004 14'45"65 Etiopia Meseret Defar Presente
Camp.ssa mondiale 2007 14'57"91 Etiopia Meseret Defar Presente
Primatista mondiale[E 1] 14'11"15 Etiopia Tirunesh Dibaba Presente
  1. ^ Record stabilito a Oslo il 6 giugno 2008.

Gara[modifica | modifica wikitesto]

Il record olimpico è detenuto da Gabriela Szabó (Romania), che lo ha stabilito ai Giochi di Sydney (2000) con 14'40"79.
Meseret Defar vuole confermarsi campionessa olimpica della specialità. Per farlo, adotta una tattica cinica: mettersi alla testa del gruppo e tenere basso il ritmo. Per 11 dei 12 giri e mezzo di gara, il ritmo è lento e costante. La prima a svegliarsi dal torpore è la Abeylegesse (Turchia), che esegue il penultimo giro in 64"4. Poi la Dibaba ritorna in testa, seguita dalla connazionale Defar e dalla turca. Al suono della campanella la Dibaba saluta il gruppo e se ne va; la Defar non riesce a starle dietro e viene superata dall'Abeylegesse, che giunge seconda al traguardo.
Tirunesh Dibaba ha percorso l'ultimo giro in 59"54.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

Graduatoria generale:

Pos. Batteria Nome Paese Tempo Note
1 2 Meseret Defar Etiopia Etiopia 14'56”32 Q
2 2 Vivian Cheruiyot Kenya Kenya 14'57”27 Q, Miglior prestazione personale stagionale
3 2 Lilija Šobuchova Russia Russia 14'57”77 Q
4 2 Priscah Jepleting Cherono Kenya Kenya 14'58”07 Q
5 2 Elvan Abeylegesse Turchia Turchia 14'58”79 Q, Miglior prestazione personale stagionale
6 2 Shalane Flanagan Stati Uniti Stati Uniti d'America 14'59”69 Q, Miglior prestazione personale stagionale
7 2 Kara Goucher Stati Uniti Stati Uniti d'America 15'00”98 q, Miglior prestazione personale stagionale
8 1 Tirunesh Dibaba Etiopia Etiopia 15'09”89 Q
9 1 Sylvia Kibet Kenya Kenya 15'10”37 Q
10 1 Alemitu Bekele Degfa Turchia Turchia 15'10”92 Q
11 1 Meselech Melkamu Etiopia Etiopia 15'11”21 Q
12 2 Megan Metcalfe Canada Canada 15'11”23 q, Miglior prestazione personale
13 1 Gul'nara Samitova-Galkina Russia Russia 15'11”46 Q
14 2 Xue Fei Cina Cina 15'13”25 q, Miglior prestazione personale stagionale
15 1 Jennifer Rhines Stati Uniti Stati Uniti d'America 15'15”12 Q
16 1 Yuriko Kobayashi Giappone Giappone 15'15”87
17 1 Simret Sultan Eritrea Eritrea 15'16”25 Record nazionale
18 2 Kayoko Fukushi Giappone Giappone 15'20”46
19 2 Mariem Alaoui Selsouli Marocco Marocco 15'21”47
20 1 Vol'ha Kraŭcova Bielorussia Bielorussia 15'21”85 Miglior prestazione personale stagionale
21 1 Silvia Weissteiner Italia Italia 15'23”45
22 1 Zhang Yingying Cina Cina 15'23”81 Miglior prestazione personale stagionale
23 1 Zakia Mrisho Mohamed Tanzania Tanzania 15'24”28
24 1 Dolores Checa Spagna Spagna 15'31”22
25 2 Yukiko Akaba Giappone Giappone 15'38”30
26 1 Jéssica Augusto Portogallo Portogallo 16'05”71
27 2 Krisztina Papp Ungheria Ungheria 16'08”86
28 1 Lucia Chandamale Malawi Malawi 16'44”09
29 2 Francine Niyonizigiye Burundi Burundi 17'08”44
30 1 Celma Bonfim da Graça São Tomé e Príncipe São Tomé e Príncipe 17'25”99 Record nazionale
98  2 Elena Zadorožnaja Russia Russia Rit.
99  2 Joanne Pavey Regno Unito Regno Unito NP

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Venerdì, 22 agosto, ore 20:40, Stadio nazionale di Pechino.

Pos Paese Atleta Tempo Note
Gold medal.svg Etiopia Etiopia Tirunesh Dibaba 15'41"40
Silver medal.svg Etiopia Etiopia Meseret Defar 15'44"12
Bronze medal.svg Kenya Kenya Sylvia Jebiwott Kibet 15'44"96
4 Kenya Kenya Vivian Cheruiyot 15'46"32
5 Russia Russia Lilija Šobuchova 15'46"62
6 Turchia Turchia Alemitu Bekele 15'48"48
7 Etiopia Etiopia Meselech Melkamu 15'49"03
8 Stati Uniti Stati Uniti d'America Kara Goucher 15'49"39
9 Stati Uniti Stati Uniti d'America Shalane Flanagan 15'50"80
10 Kenya Kenya Priscah Jepleting Cherono 15'51"78
11 Russia Russia Gul'nara Samitova-Galkina 15'56"97
12 Cina Cina Xue Fei 16'09"84
13 Stati Uniti Stati Uniti d'America Jennifer Rhines 16'34"63
14 Canada Canada Megan Metcalfe 17'06"82
sq Turchia Turchia Elvan Abeylegesse 15'42"74

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]