Atletica leggera ai Giochi della XXVII Olimpiade - 5000 metri piani femminili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
5000 metri piani femminili
Sydney 2000
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Sydney
Periodo 22 e 25 settembre 2000
Partecipanti 38
Podio
Medaglia d'oro Gabriela Szabó Romania Romania
Medaglia d'argento Sonia O'Sullivan Irlanda Irlanda
Medaglia di bronzo Gete Wami Etiopia Etiopia
Edizione precedente e successiva
Atlanta 1996 Atene 2004
Atletica leggera ai
Giochi di Sydney 2000
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

I 5000 metri piani hanno fatto parte del programma di atletica leggera femminile ai Giochi della XXVII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 22-25 settembre 2000 allo Stadio Olimpico di Sydney.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 1996 14'59"88 Cina Wang Junxia Ritir. 1997
Primatista mondiale 14'28"09[E 1] Cina Jiang Bo Ritir. 1998
Camp.ssa europea 1998 15'06"50 Irlanda Sonia O'Sullivan Presente
Camp.ssa mondiale 1999 14'41"82 Romania Gabriela Szabó Presente
  1. ^ Record stabilito nel 1997.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Finale: Gabriela Szabó si mette davanti al gruppo, ma solo per mantenere un ritmo basso. Ci riesce.
A tre giri dalla fine le etiopiche decidono di andarsene. Solo la Szabó e la O'Sullivan le seguono.
All'ultimo giro Gabriela Szabó lancia lo sprint, supera le etiopiche, ma non vince la resistenza della O'Sullivan. Nel rettilineo finale si consuma la lotta tra le due, con la Szabó che prende la linea interna e va a vincere.
La Szabó ha coperto gli ultimi 200 metri in 28"6.

Sonia O'Sullivan è la prima atleta irlandese a vincere una medaglia alle Olimpiadi.
Gete Wami è la prima atleta etiope a vincere una medaglia sui 5000 metri alle Olimpiadi, specialità nella quale in futuro il suo Paese farà incetta di medaglie.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

3 Batterie 22 settembre 48 partenti Si qualificano le prime 4
più i 3 migliori tempi.
Finale 25 settembre 15 concorrenti

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Stadio Olimpico, lunedì 25 settembre, ore 20:55.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Romania Romania Gabriela Szabó 14'40"79 Record olimpico
Silver medal.svg Irlanda Irlanda Sonia O'Sullivan 14'41"02 Record nazionale
Bronze medal.svg Etiopia Etiopia Gete Wami 14'42"23
4 Etiopia Etiopia Ayelech Worku 14'42"67
5 Germania Germania Irina Mikitenko 14'43"59
6 Kenya Kenya Lydia Cheromei 14'47"35
7 Etiopia Etiopia Worknesh Kidane 14'47"40
8 Russia Russia Ol'ga Egorova 14'50"31