Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Salto triplo femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto triplo femminile
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Pechino
Periodo 15 agosto 2008
17 agosto 2008
Partecipanti 36 da 26 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Françoise Mbango Etone Camerun Camerun
Medaglia d'argento Olga Rypakova Kazakistan Kazakistan
Medaglia di bronzo Yargelis Savigne Cuba Cuba
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Atletica leggera ai
Giochi di Pechino 2008
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Ai Giochi della XXIX Olimpiade, tenutisi a Pechino nel 2008, la competizione del Salto triplo femminile si è svolta il 15 e il 17 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Camp.ssa olimpica 2004 15,30 Camerun Françoise Mbango Presente
Camp.ssa europea 2006 15,15 Russia Tat'jana Lebedeva Presente
Camp.ssa mondiale 2007 15,28 Cuba Yargelis Savigne Presente
Primatista stagionale[E 1] 15,22 Grecia Hrysopiyí Devetzí Presente
  1. ^ Alla data del 1º agosto 2008.

Gara[modifica | modifica wikitesto]

Al primo turno Marija Šestak azzecca un salto oltre i 15 metri: è record nazionale sloveno. La campionessa europea, Tat'jana Lebedeva, inizia con 15,00. Hrysopiyí Devetzí (Grecia), un'altra delle favorite, atterra a 4 cm di distanza dalla russa (14,96). Il miglior salto è della campionessa in carica, Françoise Mbango Etone, che è capace di arrivare fino a 15,19.

Al secondo turno la Lebedeva sale al secondo posto (15,17), ma viene sopravanzata dalla greca, che sale in testa alla classifica (15,23). La Mbango non sta a guardare e infila un salto perfetto a 15,39: è il nuovo record olimpico (precedente: Inesa Kravec', 15,33 nel 1996).

La Lebedeva non ci sta: 15,32 al terzo salto, mentre la Devetzí e la Mbango eseguono un nullo. Il podio al termine dei primi tre salti è: Mbango-Lebedeva-Devetzí.

La seconda serie di salti è negativa per tutte le protagoniste della prima: Tat'jana Lebedeva inizia con 14,40 e finisce con due nulli. Ancora peggio la Devetzí: tre nulli. La Mbango esegue due salti validi, entrambi di poco superiori a 14,80.

Altre due atlete invece si portano oltre i 15 metri: Yargelis Savigne con 15,05 e Ol'ga Rypakova con 15,11 (nuovo record del Kazakistan e dell'Asia).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Domenica 17 agosto, ore 21:30.

Le migliori 8 classificate dopo i primi tre salti accedono ai tre salti di finale.

Pos Paese e Atleta >Ordine di salto 1° salto 2° salto 3° salto 4° salto 5° salto 6° salto Miglior
Misura
Note
Gold medal.svg Camerun Françoise Mbango Etone 9 15,19 15,39 x 14,82 x 14,88 15,39 Record olimpico Record africano
Silver medal.svg Kazakistan Ol'ga Rypakova 12 x 14,83 14,93 15,03 15,11 x 15,11 Record asiatico
Bronzo Cuba Yargelis Savigne 2 x 14,87 14,77 15,05 x 14,91 15,05
4 Slovenia Marija Šestak 3 15,03 14,65 x 14,46 14,47 14,75 15,03 Record nazionale
5 Russia Victoria Gurova 6 14,38 14,04 14,77 x 14,65 x 14,77
6 Russia Anna Pjatych 11 14,67 14,73 14,57 x 14,67 14,28 14,73
7 Ucraina Ol'ga Saladucha 5 12,78 14,70 11,29 14,70
8 Estonia Kaire Leibak 4 12,19 14,13 x 14,13
9 Giamaica Tricia-Kaye Smith 1 14,12 13,75 x 14,12
10 Cina Limei Xie 10 14,09 13,94 13,67 14,09
sq Russia Tat'jana Lebedeva 8 15,00 15,17 15,32 14,40 x x 15,32
sq[1] Grecia Hrysopiyí Devetzí 7 14,96 15,23 x x x x 15,23

Nel complesso, le concorrenti che hanno saltato oltre i 15 metri sono ben sei: è il record assoluto. Il precedente primato risaliva alle Olimpiadi del 2004, con quattro atlete oltre la misura.
Il salto vincente di Françoise Mbango Etone è il secondo salto più lungo della storia, dopo il record mondiale di Inesa Kravec' (15,50 nel 1995).

Legenda:

  • x : salto nullo
  • RM = record del mondo
  • RO = record olimpico
  • AF = record africano
  • AM = record americano
  • AS = record asiatico
  • EU = record europeo
  • MS = Migliore prestazione mondiale dell'anno;
  • RN = record nazionale
  • RP = Record personale

Note[modifica | modifica wikitesto]