Assedio di Marsiglia (1524)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Assedio di Marsiglia
parte Guerra d'Italia del 1521-1526
Datada agosto a settembre 1524
LuogoMarsiglia (Francia Francia)
EsitoVittoria francese
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
8 000 abitanti1 500 lanzichenecchi tedeschi, 4 000 spagnoli e 4 000 cavalieri italiani
Perdite
LeggerePesanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

L'assedio di Marsiglia fu un evento bellico, inserito nel contesto della guerra d'Italia del 1521-1526, che avvenne tra l'agosto del 1524 e il settembre dello stesso anno. Le truppe del Sacro Romano Impero, sotto la guida di Carlo di Borbone (che non molto tempo fa aveva tradito il re di Francia Francesco I) e Fernando Francesco d'Avalos, assediarono i francesi a Marsiglia. Nonostante lo spietato saccheggio perpetrato nella campagna circostante da parte dell'Avalos, gli imperiali non riuscirono a prendere la città e finirono per ritirarsi, mentre i rinforzi francesi stavano per arrivare guidati dal re in persona.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]