Appignano del Tronto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Appignano del Tronto
comune
Appignano del Tronto – Stemma Appignano del Tronto – Bandiera
Appignano del Tronto – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Marche.svg Marche
Provincia Provincia di Ascoli Piceno-Stemma.png Ascoli Piceno
Amministrazione
Sindaco Sara Moreschini (lista civica) dal 1°-6-2015
Territorio
Coordinate 42°53′56.61″N 13°39′57.56″E / 42.899058°N 13.665989°E42.899058; 13.665989 (Appignano del Tronto)Coordinate: 42°53′56.61″N 13°39′57.56″E / 42.899058°N 13.665989°E42.899058; 13.665989 (Appignano del Tronto)
Altitudine 194 m s.l.m.
Superficie 23,19 km²
Abitanti 1 785[1] (01-01-2016)
Densità 76,97 ab./km²
Frazioni San Francesco
Comuni confinanti Ascoli Piceno, Castel di Lama, Castignano, Offida
Altre informazioni
Cod. postale 63083
Prefisso 0736
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 044005
Cod. catastale A335
Targa AP
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Cl. climatica zona D, 1 635 GG[2]
Nome abitanti appignanesi
Patrono san Giorgio
Giorno festivo 23 aprile
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Appignano del Tronto
Appignano del Tronto
Appignano del Tronto – Mappa
Posizione del comune di Appignano del Tronto nella provincia di Ascoli Piceno
Sito istituzionale

Appignano del Tronto (Appëgnà in dialetto ascolano; fino al 1879 Appignano di Offida) è un comune italiano di 1 785 abitanti della provincia di Ascoli Piceno nelle Marche. Fa parte della Comunità Montana del Tronto.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Vista del paese: a destra il centro storico ed a sinistra l'espansione del XX secolo.

Appignano del Tronto è collocata su un crinale collinare arcuato circondato da corsi d'acqua a regime stagionale. Tutto il territorio comunale è fortemente caratterizzato dalla presenza del fenomeno dei calanchi. Si tratta del risultato dello scivolamento a valle di parte del terreno fangoso che compone le colline argillose per effetto della pioggia; questa si raccoglie a valle e confluisce nel torrente Chifenti. Il torrente divide il territorio comunale in sei parti: le due centrali sono il centro storico e l'espansione novecentesca sui colli adiacenti, e le quattro periferiche sono Montecalvo, Valle San Martino, Valle Chifenti e Valle Orta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa Parrocchiale S.Giovanni Battista. Facciata in stile lombardo,dalla forma in origine a capanna, trasformata nel '700 a coronamento orizzontale (sec XVIII) ... organo a trasmissione elettronica di Gustavo Zanin, restauro ampliamento trasformazione con consolle 2000, oprata nel 1996 ad opera dell'ARTE ORGANARIA di del maestro Alessandro Girotto di Postioma (TV) concerto inaugurale Giancarlo Parodi. La Storia del Santuario inizia nel sec. XIII (10 dicembre 1294) con l'arrivo della casa abitata dalla famiglia della Vergine Maria a Nazaret. Questa preziosa .. nella chiesa è conservato purtroppo in uno stato di abbandono un pregevole organo di Paci di Ascoli Piceno.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[4] al 31 dicembre 2015 la popolazione straniera residente era di 64 persone (3,59%). Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Persone legate ad Appignano[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Artigianato[modifica | modifica wikitesto]

Tra le attività economiche più tradizionali, diffuse e attive vi sono quelle artigianali, come l'arte del merletto rinomata in tutto il mondo.[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il palazzo del municipio

Del Regno d'Italia[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1921
?
Antonio Allevi PSI-PCI Sindaco
6 giugno 1948 1951 Nicola Carosi  ? Sindaco [6]
8 dicembre 1964 1966 Nicola Carosi  ? Sindaco [7]

Della Repubblica Italiana[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º ottobre 1987 6 giugno 1993 Sergio De Angelis PCI poi PDS Sindaco
7 giugno 1993 16 agosto 1995[8] Sergio De Angelis PDS Sindaco
17 agosto 1995 19 novembre 1995 Rosanna Calvaresi PDS Vicesindaco / Sindaco f.f.
20 novembre 1995 16 aprile 2000 Antonio Maurizi Centro-sinistra Sindaco
17 aprile 2000 4 aprile 2005 Antonio Maurizi Lista civica Sindaco
5 aprile 2005 29 marzo 2010 Maria Nazzarena Agostini Lista civica/SEL Sindaco
30 marzo 2010 31 maggio 2015 Maria Nazzarena Agostini Bilancia Sindaco
1º giugno 2015 in carica Sara Moreschini Bilancia Sindaco

Fonte: Ministero dell'Interno[9].

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio è l'A.S. Appignano 2006 Calcio che milita nel girone H marchigiano di 2ª Categoria. È nata nel 2006.

L'altra squadra di calcio è la Polisportiva Appignano del Tronto che milita nel girone M ascolano di 3ª Categoria.

Invece la squadra di calcio a 5 milita in Serie D.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242312953
Marche Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marche