Adam Hloušek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Hloušek
Adam Hlousek FCN.jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 187 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, ala
Squadra Legia Varsavia
Carriera
Giovanili
1993–1999 SK Semily
1999–2006 Jablonec
Squadre di club1
2006-2009 Jablonec 54 (5)
2009-2011 Slavia Praga 19 (3)
2011 Kaiserslautern 13 (1)
2011–2012 Jablonec 0 (0)
2011 Slavia Praga 11 (1)
2012-2014 Norimberga 39 (3)
2014-2016 Stoccarda 29 (0)
2016- Legia Varsavia 0 (0)
Nazionale
2005-2006 Rep. Ceca Rep. Ceca U-18 6 (2)
2006-2008 Rep. Ceca Rep. Ceca U-19 9 (1)
2008 Rep. Ceca Rep. Ceca U-21 7 (0)
2009- Rep. Ceca Rep. Ceca 7 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Adam Hloušek (Turnov, 20 dicembre 1988) è un calciatore ceco, ala del Legia Varsavia.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Hloušek è un calciatore estremamente versatile sul lato sinistro, e molti in Repubblica Ceca, ritengono che sia uno dei calciatori più talentuosi di sempre. Hloušek si vede come un attaccante ma spesso ha giocato nel ruolo di ala difensiva. È tecnicamente molto buono, ma la sua caratteristica principale è la velocità: infatti riesce a fare i 100 metri in meno di 11 secondi, sfruttando questa sua caratteristica in modo devastante: Hloušek non si sofferma sul dribbling ma preferisce saltare l'avversario in velocità. È anche un buon attaccante e si sta allenando sui calci piazzato con lo Slavia.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Jablonec e Slavia Praga[modifica | modifica wikitesto]

Dopo i tre anni passati a Jablonec con il Baumit arriva nel 2009 allo Slavia Praga. Prima di passare allo Slavia aveva fatto un provino col Portsmouth. Quando è arrivato a Praga si adattato molto bene alla vita nella capitale e all'inizio di questa stagione è avvenuto il suo debutto internazionale.[1] Debutta in Champions League il 29 luglio 2009 in Sheriff Tiraspol-Slavia Praga 0-0.[2] Dopo aver realizzato 5 reti in 15 partite comincia la sua stagione 2010-2011 nelle file dei biancorossi. Gioca solo 4 incontri prima di essere ceduto in prestito a gennaio 2011, al Kaiserslautern, squadra tedesca militante in Bundesliga.

Kaiserslautern[modifica | modifica wikitesto]

Hloušek esordisce con la nuova maglia il 12 febbraio 2011 gioca uno spezzone dell'incontro Kaiserslautern-Borussia Dortmund 1-1.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato diversi incontri nell'Under-18 il 31 ottobre 2006 esordisce nell'Under-19 in Repubblica Ceca-Galles 5-0.

Esordisce nell'Under-21 il 9 giugno 2009 in San Marino-Repubblica Ceca 0-8 giocando l'incontro per 77 minuti.[4] A settembre gioca da titolare gli incontri vincenti contro Irlanda del Nord 2-0[5] e Germania 2-1.[6]

Esordisce in Nazionale maggiore il 14 ottobre 2009 in Repubblica Ceca-Irlanda del Nord 0-0 sostituendo Tomáš Necid al 59',[7] gara valevole per le qualificazioni ai mondiali 2010 in Sudafrica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Sky Sports Scout - Adam Hlousek
  2. ^ Profilo e statistiche su Uefa.com
  3. ^ Kaiserslautern 1-1 Dortmund Uefa.com
  4. ^ Czech Republic sweep aside San Marino, in uefa.com, 9 giugno 2009. URL consultato il 24 febbraio 2011.
  5. ^ Czechs make it three from three, in uefa.com, 4 settembre 2009. URL consultato il 24 febbraio 2011.
  6. ^ Perfect Czechs too strong for holders, in uefa.com, 8 settembre 2009. URL consultato il 24 febbraio 2011.
  7. ^ Prague stalemate ends rivals' bids, in uefa.com, 14 ottobre 2009. URL consultato il 24 febbraio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]