Lukáš Mareček

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lukáš Mareček
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Sparta Praga
Carriera
Giovanili
1996-2007 Brno Brno
Squadre di club1
2007-2010 Brno Brno 50 (0)
2010-2012 Anderlecht 28 (0)
2012-2013 Heerenveen Heerenveen 26 (1)[1]
2013- Sparta Praga 27 (0)
Nazionale
2008- Rep. Ceca Rep. Ceca U-21 18 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2014

Lukáš Mareček (Ivančice, 17 aprile 1990) è un calciatore ceco, centrocampista dello Sparta Praga.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Mareček preferisce giocare all'interno del centrocampo, con delle libertà nel campo avversario.[2]

Il Brno lo ha utilizzato di sovente nel ruolo di centrocampista difensivo, grazie alla sua presenza fisica, alla sua condizione di forma e al suo allenamento: Mareček infatti non ha problemi a svolgere questo ruolo.[2]

Il centrocampista ceco è abile nel passaggio[2] e anche quando è tranquillo non spreca i palloni con passaggi inutili.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Brno[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver fatto diversi anni nelle giovanili del Brno esordisce in prima squadra nel 2007. La squadra vive diversi campionato nella zona medio-alta della classifica. Divenne un calciatore fondamentale per la squadra, anche se solo qualche mese prima era uno sconosciuto.[2] Dopo aver giocato 50 incontri di Gambrinus Liga senza realizzare alcuna marcatura viene notato dalla squadra belga dell'Anderlecht che lo acquista il 28 gennaio 2010.[3] Nella sua carriera al Brno figurano, oltre alle 50 presenze in Gambrinus Liga, solo due incontri di Coppa della Repubblica Ceca.

Anderlecht[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con la maglia viola in Jupiler League il 30 aprile 2010 in Zulte Waregem-Anderlecht 0-0.[4] Nella stagione 2009-2010 giocherà solamente un altro incontro. Esordisce nella stagione successiva il 7 agosto 2010 giocando da titolare l'incontro Charleroi-Anderlecht 0-0. L'esordio in Champions League avviene il 3 agosto 2010 in Anderlecht-The New Saints 3-0 giocando la partita dall'inizio.[5] Esordisce in Europa League il 30 settembre 2010 in Hajduk Split-Anderlecht 1-0. Nell'incontro giocato a Spalato, il ceco esce nel secondo tempo al posto di Jonathan Legear.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Si è fatto notare con l'Under-19 nel campionato europeo: ha infatti ottenuto la medaglia di bronzo ed è stato riconosciuto come uno dei migliori giocatori del torneo.[2]

Gioca diversi incontri con l'Under-21. Il 3 settembre 2010 ha realizzato una rete in Repubblica Ceca-Germania 1-1; verrà successivamente sostituito a Tomáš Hořava.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 28 (1) considerando anche i playoff
  2. ^ a b c d e f Sky Sports Scout - Lukas Marecek, in skysports.com. URL consultato il 3-3-2011.
  3. ^ Lukas Marecek : Anderlecht reach agreement with Brno Rsca.be
  4. ^ Zulte-Waregem 0:0 RSC Anderlecht Transfermarkt.it
  5. ^ Lukaku at the double as Anderlecht cruise through Uefa.com
  6. ^ Vukušić third time lucky against Anderlecht, in uefa.com. URL consultato il 10-3-2011.
  7. ^ Germany thwart Czech Republic coronation, in uefa.com. URL consultato il 10-3-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]