Martin Zeman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Martin Zeman
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 178 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Nieciecza
Carriera
Giovanili
Sparta Praga
Squadre di club1
2007-2010Sparta Praga B8 (1)
2007-2011Sparta Praga60 (4)
2011-2012Admira/Wacker14 (0)
2012Admira Wacker II5 (1)
2012-2013Viktoria Plzeň6 (0)
2013Senica11 (1)
2014-2015Příbram37 (6)
2015-2016Sion27 (0)
2016-2019Viktoria Plzeň47 (0)
2019Hapoel Ra'anana10 (0)
2019-2020Příbram18 (0)
2020Slovan Liberec13 (0)
2020-Nieciecza17 (3)
Nazionale
2004-2005Rep. Ceca Rep. Ceca U-1610 (3)
2005-2006Rep. Ceca Rep. Ceca U-1716 (3)
2006-2007Rep. Ceca Rep. Ceca U-183 (0)
2007-2008Rep. Ceca Rep. Ceca U-1914 (0)
2009Rep. Ceca Rep. Ceca U-201 (0)
2008-2009Rep. Ceca Rep. Ceca U-215 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 marzo 2020

Martin Zeman (Tábor, 3 aprile 1989) è un calciatore ceco, centrocampista del Nieciecza.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Esterno mancino, Zeman aveva il potenziale per diventare uno dei migliori centrocampisti cechi.[1] Indisciplinato tatticamente, è in possesso di una buona tecnica, essendosi specializzato nel battere calci di punizione e calci d'angolo tanto da essere paragonato ad un altro esterno sinistro, Patrik Berger.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Sparta Praga[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nelle giovanili dello Sparta Praga, esordisce il 20 ottobre 2007 in Sparta Praga-Kladno 4-1 entrando nel finale al posto di Miroslav Matušovič. Continua a dare un maggior supporto alla seconda squadra dello Sparta. Esordisce in Europa l'8 novembre 2007 in Tolosa-Sparta Praga 2-3, incontro di Coppa UEFA. Gioca 8 incontri di campionato realizzando una rete nella stagione 2007-08. Dopo colleziona 20 presenze ed una rete sia nella stagione 2008-09 che in quella 2009-10 e viene confermato titolare anche nella stagione 2010-2011. Esordisce in Champions League il 21 luglio 2010 in Sparta Praga-Metalurgs Liepāja 2-0 entrando al posto di Miloš Lačný già nel primo tempo: realizzerà la rete del 2-0 due minuti più tardi.[2] Esordisce in Europa League il 30 settembre 2010 in CSKA Mosca-Sparta Praga 3-0 quando entra per Jakub Podaný negli ultimi minuti del secondo tempo.[3]

Sion[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 giugno 2015 viene annunciato il suo trasferimento alla squadra svizzera del Sion.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Gioca nelle Nazionali dall'Under-16 all'Under-21, collezionando circa 40 presenze ed alcune marcature. Ha esordito nell'Under-17 il 23 agosto 2005 in Repubblica Ceca-Svezia 1-3.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizion inazionali[modifica | modifica wikitesto]

Sparta Praga: 2009-2010
Sparta Praga: 2007-2008
Sparta Praga: 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Sky Sports Scout - Martin Zeman, in skysports.com. URL consultato il 10 marzo 2011 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2011).
  2. ^ (EN) Sparta seal steady path past Metalurgs, su uefa.com. URL consultato il 10 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 22 luglio 2010).
  3. ^ (EN) CSKA Moskva leave it late to beat Sparta, su uefa.com. URL consultato il 10 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2010).
  4. ^ (FR) Sion et Young Boys se renforcent, su 20min.ch. URL consultato il 10 giugno 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]