Thievery Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thievery Corporation
Fotografia di Thievery Corporation
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Trip hop
Ambient
Downtempo
Periodo di attività 1997in attività
Album pubblicati 9
Studio 5
Live 0
Raccolte 4

I Thievery Corporation sono un gruppo musicale statunitense di musica elettronica, formato da Rob Garza e Eric Hilton.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Rob Gaza, originario di Chicago ma trasferitosi fin da giovane a Washington, inizia a coltivare la passione per il jazz e per la musica classica. Al contempo Eric Hilton nasce come musicista punk, ma si avvicinerà ben presto alla musica ambient e al soul.[1]

Dopo aver intrapreso la carriera di Dj, i due decidono di formare i Thievery Corporation nel 1996. La loro musica è elettronica ma con contaminazioni etniche e reggae. Alfieri della rinascita chill-out, maestri nel fondere dub, acid jazz, bossa nova con spezie etniche (dall'India all'America Latina), i Thievery Corporation sono il duo di punta dell'elettronica soft.

Le prime produzioni in assoluto del gruppo sono rappresentate da due 12" usciti nel 1997, ossia Shaolin Satellite e 2001: a Spliff Odyssey.

Il primo album, Sounds from the Thievery Hi-Fi (1997), contiene parti di tracce altrui riarrangiate e mixate, proprio come due Dj.

Dopo una serie impressionante di performance live nei club di tutto il mondo, il duo rientra a Washington per comporre e registrare il secondo disco. The Mirror Conspiracy (2000) segna una svolta significativa: entrano in scena nuove sonorità jazz e etniche, vicine alla world music. Importante collaborazione in questo disco è quella con la cantautrice italo-islandese Emiliana Torrini.

Si allarga in questo modo il manipolo di sostenitori del duo Hilton-Garza, così come la platea di musicisti che verrà accostata a quel genere (Gotan Project su tutti).[1]

Nel 2002 arriva The Richest Man in Babylon, che tuttavia rappresenta un passo indietro nella produzione del gruppo statunitense.[1] Anche in questo disco collabora Emiliana Torrini, oltre a Pam Bricker, LouLou e al rapper giamaicano Notch.

Nel frattempo il duo si dedica a una serie di attività parallele. Numerosi sono i remix effettuati per altri artisti. Collaborano infatti con David Byrne, Pizzicato Five e Stereolab. Sono inoltre inseriti nelle compilation Sounds From the Verve Hi-Fi (2002) e The Outernational Sound (2004).

Nel 2005 esce The Cosmic Game, un disco realizzato anche questo con numerosi ospiti: Flaming Lips, David Byrne e Perry Farrell, oltre alla cantante Gunjan.

Nel 2006 il gruppo rilascia Versions, una raccolta di remix per altri artisti. Segue un importante tour testimoniato da un album di foto realizzato da Rob Myers e pubblicato come book dal titolo Thievery Corporation 2006. La band inoltre realizza il brano Sol Tapado inserito nella compilation di beneficenza Silencio = Muerte : Red Hot + Latin Redux, prodotta dalla Red Hot Organization.

Il 23 settembre 2008 è la volta di Radio Retaliation, che allarga ulteriormente i confini della loro musica, già globale e multiculturale. Compaiono artisti provenienti da ogni parte del mondo, tra cui la leggenda reggae Sleepy Wonder, il nigeriano Femi Kuti, i musicisti di bossa nova Seu Jorge e Venry Varela e LouLou. Questo album è stato nominato ai Grammy nella categoria "best recording package".

Il 1º agosto 2009 aprono il concerto di Paul McCartney in Maryland.

Il 27 giugno 2010 Eric Hilton debutta come regista cinematografico con il film Babylon Central.

Nel giugno 2011 il gruppo pubblica il sesto album, ossia Culture of Fear, che vanta collaborazioni, tra le altre, con Mr. Lif e Shana Halligan.

Ad Aprile 2014 è stato pubblicato il loro settimo album,Saudade.Quest'ultimo lavoro si differenzia da tutte gli altri,in quanto la componente elettronica è quasi del tutto assente e prevalgono sonorità ispirate alla musica brasiliana e alla bossa nova.

Posizioni politiche[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo ha più volte preso posizioni politiche su diverse questioni. Tracce come Amerimacka e Revolution Solution rivelano l'opposizione del gruppo al presidente statunitense George W. Bush.

Nel settembre 2005 il gruppo ha partecipato al concerto a favore del cessate il fuoco per quanto riguarda la guerra in Iraq.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Remix[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Thievery Corporation ondarock.it
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica