Tetracetato di piombo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tetracetato di piombo
Nomi alternativi
acetato di piombo (IV)
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C8H12O8Pb
Massa molecolare (u) 443,38
Aspetto solido bianco cristallino
Numero CAS [546-67-8]
Numero EINECS 208-908-0
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 2,23
Temperatura di fusione 180 - 190 °C (453 - 463 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine irritante pericoloso per l'ambiente

pericolo

Frasi H 302 - 332 - 360Df - 373 - 410
Consigli P 201 - 273 - 308+313 - 501 [1][2]

Il tetracetato di piombo è il sale di piombo (IV) dell'acido acetico con formula Pb(CH3COO)4.

È un composto tossico per la riproduzione, nocivo, pericoloso per l'ambiente. A contatto con sostanze combustibili può innescare una fiamma.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 12.10.2012
  2. ^ Smaltire presso un impianto di trattamento dei rifiuti autorizzato.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia