Azoturo di piombo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcune delle informazioni qui riportate potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Azoturo di piombo
Nome IUPAC
diazoturo di piombo
Nomi alternativi
piombo azide

azotoidrato di piombo

Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare Pb(N3)2
Massa molecolare (u) 291,3 g/mol
Aspetto solido bianco
Numero CAS [13424-46-9]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 4710 kg/m3 (20 °C)
Solubilità in acqua insolubile
Temperatura di fusione 325 °C (598 K) (decomposizione)
Indicazioni di sicurezza
TLV (ppm) 0.15384
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine esplosivo pericoloso per l'ambiente irritante
Frasi H 200 - 360Df - 332 - 302 - 373 - 410
Consigli P --- [1]

L'azoturo di piombo è il sale di piombo dell'acido azotidrico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. È un composto nocivo, che si decompone violentemente sopra i 325 °C o se sottoposto a sforzi meccanici. L'acetato di ammonio o il bicromato di sodio vengono utilizzati per distruggere piccole quantità di questo sale.[non chiaro]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

È solubile in acido acetico, ammoniaca, etanolammina, acido nitrico e solforico. La luce solare lo colora di giallo mentre con l'anidride carbonica reagisce sviluppando acido azotidrico. Reagisce con rame, zinco, cadmio formando i rispettivi azoturi, ancora più sensibili del sale di piombo, che possono addirittura esplodere spontaneamente; per questo si usa conservare il composto in involucri di alluminio o vetro senza farlo mai entrare in contatto con altri metalli. Va protetto dall'umidità, poiché subisce facilmente idrolisi.

Utilizzi[modifica | modifica sorgente]

È uno dei composti più utilizzati nei detonatori per esplosivi secondari, infatti ha una buona capacità detonanti. Si decompone in azoto e piombo nell'atto dell'esplosione secondo la seguente equazione:

PbN6 → Pb + 3N2

Sintesi[modifica | modifica sorgente]

L'azoturo di piombo è prodotto da una reazione di scambio tra l'azoturo di sodio ed il nitrato di piombo Il destrosio contribuisce a stabilizzare la reazione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda della sostanza su IFA-GESTIS

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]