Nitrato di piombo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nitrato di piombo
Struttura cristallina
Nome IUPAC
Ditriossonitrato(V) di piombo
Nomi alternativi
Nitrato piomboso
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare Pb(NO3)2
Massa molecolare (u) 331,21 g/mol
Aspetto solido bianco
Numero CAS [10099-74-8]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 4,53 (20 °C)
Solubilità in acqua 525 g/l (20 °C)
Temperatura di fusione 470 °C (~743 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
tossico a lungo termine pericoloso per l'ambiente irritante comburente corrosivo

pericolo

Frasi H 272 - 360 - 332 - 302 - 318 - 373 - 410
Consigli P 201 - 273 - 280 - 305+351+338 - 308+313 [1]
Lead(II) nitrate 1.jpg

Il nitrato di piombo è il sale di piombo(II) dell'acido nitrico. Esso è un composto inorganico con formula chimica Pb(NO3)2. Esso si presenta comunemente come un cristallo incolore o come polvere bianca e, a differenza di molti altri sali di piombo(II), è solubile in acqua. Si ottiene facendo reagire piombo metallico con acido nitrico secondo la reazione: 3 Pb + 8 HNO3 → 3 Pb(NO3)2 + 2 NO + 4 H2O

Conosciuto fin dal Medioevo con il nome di plumb dulcis, la sua produzione a partire da altri metalli come il piombo o il monossido di piombo fu su piccola scala e al fine di realizzare la produzione di altri composti. All'inizio del XIX secolo, il nitrato di piombo iniziò ad essere prodotto e commerciato in Europa e negli Stati Uniti. Storicamente, l'uso principale era destinato a materia prima per la produzione di pigmenti per pitture, ma tali vernici furono poi sostituite da colori meno tossici a base di biossido di titanio. Altri usi industriali includono la stabilizzazione termica del nylon e dei poliesteri e nei rivestimenti di carta fototermografica. A partire da circa il 2000, il nitrato di piombo ha iniziato ad essere utilizzato per la cianurazione dell'oro.

Il nitrato di piombo è tossico, è un agente ossidante ed è classificato come sostanza probabilmente carcinogena per l'uomo dall'International Agency for Research on Cancer. Di conseguenza, deve essere maneggiato e conservato con le precauzioni di sicurezza adeguate per evitare l'inalazione, l'ingestione e il contatto con la pelle. A causa della sua pericolosità, le sue seppur limitate applicazioni, sono costantemente tenute sotto controllo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ scheda del nitrato di piombo(II) su IFA-GESTIS

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia