Tautiška giesmė

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

"Tautiška giesmė" ("La canzone nazionale") - in lingua lituana semplicemente Lietuvos himnas, inno lituano - è l'inno nazionale della Lituania, noto anche come "Lietuva, Tėvynė mūsų" ("Lituania, la nostra Patria").

È stato scritto nel 1896 da Vincas Kudirka(1858-1899). Si diffuse ben presto come simbolo di libertà dalla Russia, ed è diventato inno ufficiale nel 1918. Soppresso durante il periodo sovietico dal 1940 al 1991 e sostituito da un inno creato appositamente per la Repubblica Socialista Sovietica Lituana, è ritornato inno nazionale con l'indipendenza del 1991.

La musica è calma, quasi ascetica, e si rifà, assieme al testo, alle antiche memorie del grande Granducato di Lituania dei tempi remoti.

(testo originale in lingua lituana)
(testo in lingua italiana)
Lietuva, Tėvyne mūsų,
Tu didvyrių žeme,
Iš praeities Tavo sūnūs
Te stiprybę semia.
Tegul Tavo vaikai eina
Vien takais dorybės,
Tegul dirba Tavo naudai
Ir žmonių gėrybei.
Tegul saulė Lietuvoj
Tamsumas prašalina,
Ir šviesa, ir tiesa
Mūs žingsnius telydi.
Tegul meilė Lietuvos
Dega mūsų širdyse,
Vardan tos Lietuvos
Vienybė težydi!
Lituania, nostra patria
terra di eroi
fai che i tuoi figli prendano forza
dal passato
Fa che i tuoi figli camminino
solamente lungo la via della prosperità
lascia che lavorino per il tuo bene
e per quello del popolo.
Lascia che il sole annienti
le ombre della Lituania
e fa che luce e verità
accompagnino ogni nostro passo
Possa l’amore per la Lituania
ardere nei nostri cuori
e, per il bene della Lituania
fa che prosperi l'unità
lituania Portale Lituania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lituania