Take a Bow (Rihanna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Take a Bow
Take a Bow (video).jpg
Screenshot del video
Artista Rihanna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 15 aprile 2008
Durata 3 min : 49 s
Album di provenienza Good Girl Gone Bad: Reloaded
Genere Contemporary R&B
Etichetta Def Jam
Produttore Stargate
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito[5]
(Vendite: 400.000+)
Dischi di platino Australia Australia[1]
(Vendite: 70.000+)
Danimarca Danimarca[2]
(Vendite: 30.000+)

Nuova Zelanda Nuova Zelanda[3]
(Vendite: 15.000+) Stati Uniti Stati Uniti (4)[4]
(vendite: 4 000 000+)
Rihanna - cronologia
Singolo precedente
(2007)

Take a Bow è una canzone scritta da Ne-Yo e Stargate e inserita nella nuova edizione del terzo album di Rihanna Good Girl Gone Bad intitolata Good Girl Gone Bad Reloaded. Si tratta del quinto singolo estratto dall'album Good Girl Gone Bad, ma il primo singolo estratto dalla riedizione dell'album Good Girl Gone Bad: Reloaded

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

La première della canzone è avvenuta su KISS-FM il 14 marzo 2008 e ha debuttato alla posizione 45 degli airplay radio.[6]

Il singolo in Italia è uscito nel giugno 2008.

Dopo sole 5 settimane Take a Bow raggiunge la vetta della Billboard Hot 100, passando dalla posizione #53 direttamente alla #1, e diventando il terzo singolo di Rihanna in vetta alla classifica digitale statunitense. Inoltre, la stessa settimana in cui arriva alla numero 1 nella Billboard Hot 100, Rihanna guadagna la #1 in Canada. Una settimana dopo, "Take a Bow", si trova anche in vetta alle classifiche di vendita Inglese, Irlandese e Neozelandese.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

UK/EU & AU 2-track CD
  1. "Take a Bow" (Album Version)
  2. "Don't Stop the Music" (Solitaire's More Drama Remix)
EU Maxi CD
  1. "Take a Bow" (Album Version)
  2. "Don't Stop the Music" (Solitaire's More Drama Remix)
  3. "Take a Bow" (Instrumental)
  4. "Take a Bow" (Video)

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video è stato girato a Venice, California ed è condiviso in due parti: una in cui Rihanna veste completamente di nero e canta su uno sfondo altrettanto nero, un'altra in cui si trova in un appartamento di un hotel. Nella prima parte del video si vede un ragazzo che interpreta la parte dell'ex fidanzato di Rihanna, che tenta di chiedere scusa alla cantante da dietro la porta dell'appartamento. In un secondo momento Rihanna esce dal garage con un'auto lussuosissima, e nuovamente il ragazzo tenta di chiederle scusa. Il video termina con Rihanna che brucia i vestiti del suo ex davanti ai suoi occhi.

Il video della canzone è stato girato il 2 aprile 2008 ed è stato pubblicato su YouTube sabato 26 aprile 2008.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2008) Posizione
Australia[14] 25
Austria[15] 21
Belgio (Fiandre)[16] 61
Canada[17] 17
Paesi Bassi[18] 26
Irlanda[19] 8
Nuova Zelanda[20] 16
Svezia[21] 74
Svizzera[22] 36
Regno Unito[23] 20
Stati Uniti[24] 12

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accreditations-2008Singles.htm
  2. ^ Guld og platin i september | ifpi.dk
  3. ^ Latest Gold / Platinum Singles - RadioScope New Zealand
  4. ^ (EN) Certificazione Stati Uniti. URL consultato il 2 ottobre 2013.
  5. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  6. ^ Rihanna - Take A Bow (Nuova canzone e testo)
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Rihanna - Take A Bow - Music Charts
  8. ^ a b ultratop.be - Rihanna - Take A Bow
  9. ^ Andamento di Take a Bow nella classifica italiana
  10. ^ CNS IFPI
  11. ^ Sns Ifpi
  12. ^ Take a Bow - Rihanna | Billboard.com
  13. ^ Classifica Ungherese - 2008. 06. 23. - 2008. 06. 29
  14. ^ ARIA Charts – End Of Year Charts – Top 100 Singles 2008, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 13 maggio 2012.
  15. ^ (NL) Jahreshitparade 2008, Austriancharts.at Hung Medien. URL consultato il 13 maggio 2012.
  16. ^ (NL) 2008 Belgian Flanders Year-end Singles, Ultratop 50. Hung Medien. URL consultato il 13 maggio 2012.
  17. ^ Canadian Hot 100 Year-End 2008 (PDF), Nielsen Broadcast Data Systems. URL consultato il 13 maggio 2012.
  18. ^ Jaarlijsten 2008 singles (PDF), MegaCharts. URL consultato il 13 maggio 2012.
  19. ^ IRMA – Irish Charts – Best of 2006, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 13 maggio 2012.
  20. ^ Annual Top 50 Singles 2008, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 13 maggio 2012.
  21. ^ (DE) Årslista Singlar – År 2008, Swedish Recording Industry Association. URL consultato il 13 maggio 2012.
  22. ^ (DE) Swiss Year-End Charts 2008, Swiss Music Charts. URL consultato il 13 maggio 2012.
  23. ^ UK Best Selling Singles Chart (1999-2009) (PDF) in British Phonographic Industry, British Phonographic Industry. URL consultato il 13 maggio 2012.
  24. ^ 2008 Year-End Billboard Hot 100 Singles in Billboard, Nielsen Business Media, Inc. URL consultato il 13 maggio 2012.
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Successore G-clef.svg
Bleeding Love
Leona Lewis
24 maggio 2008 Lollipop
Lil Wayne feat. Static Major
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica